BaroloNon ci siamo gustati come volevamo, per ora, la magnifica annata 2016 in Langa ma gli assaggi dei grandi produttori li stiamo effettuando, online, con la calma relativa dovuta all’emergenza Covid19. Diciamo subito che si conferma tutta la grande magia del millesimo con il suo tannino incalzante, fermo teso ma mai aggressivo unito ad una bella polposità di frutto che non raggiunge, per fortuna, gli eccessi della 2015 mantendosi sui binari di un gusto classico.

Sorgente: La batteria di Barolo 2016 di Parusso conferma la grandeur del millesimo