app-per-mangiare-sano

Modellata sui principi della dieta mediterranea, ci aiuta a stare lontani dagli alimenti poco salutari, segnalati con un bollino rosso, e ad acquistare cibi sani, da semaforo verde. Pianificando la spesa in anticipo e addirittura cercando i punti vendita più vicini a noi

Tre ore e quindici minuti. Circa 195 minuti al giorno che, in media, trascorriamo con lo smartphone in mano, vagando tra le innumerevoli app che installiamo. Il 20% tra noi addirittura supera le 4 ore, con un peggioramento generale della postura e dell’attenzione, quando non addirittura dell’umore, tanto è che negli Stati Uniti iniziano già a parlare di “depressione da smartphone”, quella che deriva dal vedere le vite patinate degli altri attraverso i social. Eppure, è possibilissimo utilizzare lo smartphone in modo da farlo diventare uno dei nostri migliori alleati per quanto riguarda la nostra salute e la forma fisica.

APP PER MANGIARE SANO

La chiave del nostro benessere può essere a portata di tasca, basta sapere cosa cercare quando spulciamo negli store di app: dalle applicazioni per la tutela della salute mentale a quelle che ci consentono di dormire bene e di verificare il nostro sonno, dalle app per fare yoga o ginnastica a quelle che fungono da diario alimentare, e ci aiutano a mangiare bene e a ripartire correttamente le calorie.  Proprio come NUNA.

NUNA, acronimo per nutritional navigator, è un’app disponibile sia per sistemi Android che IOS, si può scaricare gratuitamente e promette di  aiutare ognuno di noi ad avere una alimentazione più sana e genuina sin dal primo step, la spesa. Proprio come un personal shopper digitale, ci  consentirà di acquistare solo cibi che fanno bene alla nostra salute.

Il funzionamento è molto semplice, e NUNA è pensata proprio per essere alla portata di tutti e tutte, in quanto è semplice ed intuitiva. Obiettivo? Mangiare sano e diffondere anche attraverso lo smartphone i principi della dieta mediterranea, utilizzando un vero e proprio semaforo e semplicemente inserendo ciò che abbiamo acquistato durante la spesa.

Dobbiamo soltanto cercare i cibi e le materie prime che abbiamo comprato, al resto pensa la app: la piramide NUNA analizza la spesa, ci mostra quali alimenti e nutrienti abbiamo acquistato e ci dice se la spesa è completa e bilanciata. I mattoni della piramide saranno verdi o gialli se abbiamo comprato alimenti salutari, altrimenti rossi. Il Punteggio Piramide, infine, ci dice quanto è sana la nostra spesa, calcolandone l’aderenza alla dieta mediterranea. Più il punteggio è alto, più il beneficio per la salute è maggiore.

COME FUNZIONA APP NUNA PER MANGIARE SANO

Come detto, la app si ispira ai principi fondanti della dieta mediterranea e si può utilizare in tre diversi momenti:

Prima della spesa:l’app ci permetterà di pianificare la spesa con la Lista della Spesa Guidata. Basta inserire nella lista gli alimenti da acquistare seguendo i consigli della piramide e del semaforo. Possiamo condividerla con chi vogliamo per sapere sempre cosa comprare anche per amici e familiari. Il semaforo è un semplice sistema che cataloga gli alimenti in base ai loro benefici: verde se è un alimento sano, giallo da mangiare solo qualche volta e rosso da evitare. La piramide alimentare invece è un sistema che serve per capire se la spesa è nutrizionalmente completa e variegata.

Durante la spesa: Una volta entrati al supermercato possiamo confrontare i cibi che vogliamo acquistare con quelli consigliati e vedere se stiamo seguendo i consigli del semaforo e della piramide. Ma non solo: se abbiamo esigenze nutritive particolari, NUNA offre la possibilità di filtrare la ricerca dei prodotti alimentari in base alle etichette nutrizionali (senza glutine, senza zuccheri aggiunti, senza lattosio ecc) e di certificazione di qualità (DOP, Biologico, Made in Italy ecc).

Dopo la spesa: Una volta tornati a casa, prima di riporre gli alimenti in dispensa, si possono inserire nella piramide per vedere se c’è qualcosa che manca rispetto ai principi della dieta mediterranea. In modo facile e e veloce, con una semplice scansione del codice a barre.

Il sistema di geolocalizzazione, infine, ci permette di controllare quali sono i negozi più vicini a noi tra quelli cge vendono cibo sano e salutare.

Una buona ragione, questa volta, per tirare fuori lo smartphone durante la spesa.

Related Posts
Come evitare di mangiare il mondo
Dalla decrescita a una trasformazione sostenibile del sistema alimentare“Solo ridurre le dimensioni del nostro attuale sistema alimentare non ridurrà di molto le emissioni. Invece, dobbiamo trasformare la natura stessa di ...
READ MORE
Health apps pose privacy risks, but experts offer this advice
Like ordering a ride or food delivery on your smartphone, keeping track of your heart rate, blood pressure or weight is just a few taps away thanks to thousands of ...
READ MORE
Lover App è la prima app per terapia sessuale a ottenere l’approvazione dalla Food and Drugs Administration (FDA) statunitense
Con questo riconoscimento e il suo recente finanziamento di 2 milioni di dollari, Lover può cambiare radicalmente la vita sessuale degli utenti e trattare i problemi sessuali Lover , l'app terapeutica digitale ...
READ MORE
Un secondo che non è secondo a nessuno
Involtini di Prosciutto ImpanatiPer questa sera un classico della cucina italiana nostrana, semplice anche lui da fare e preparare, ma non proprio leggero da digerire e come impatto nutrizionale, quindi ...
READ MORE
Capri Holdings punta a raggiungere 8 miliardi di dollari di ricavi
Capri Holdings ha annunciato mercoledì che la società di lusso americana punta a $ 8 miliardi di ricavi futuri, rappresentando un aumento del 40% rispetto all'anno fiscale 2022. Il proprietario dei marchi ...
READ MORE
BOSS apre a Roma, in Italia, il suo primo BOSS Café
Per celebrare l'apertura del flagship store BOSS a Roma, Hugo Boss ha rilevato lo storico caffè Vitti in Piazza di San Lorenzo per il primo BOSS Café in assoluto Situato a pochi passi dal negozio, ...
READ MORE
Salsa senza merengue
Quando si tratta di affrontare a tavola la categoria salsa ci si alza e si frantuma la materia in almeno due fazioni: la prima dei “salsisti” integralisti che alla parola ...
READ MORE
ph fonte ufficio stampa
È online BOLLICINE DEL MONDO, la prima App dedicata alla migliore produzione spumantistica internazionale Un invito alla scoperta delle bollicine da bere almeno una volta nella vita e delle destinazioni enologiche ...
READ MORE
Organizzare il matrimonio, arriva l’App di Zankyou
Da oggi è possibile organizzare un matrimonio senza troppa fatica, grazie all’App dì Zankyou Weddings: le App sono infatti lo strumento preferito dalle coppie millennial Roma, 25 marzo 2022 - Dopo ...
READ MORE
Tassista sbagliato? Arriva Taxi Advisor, per le recensioni di Taxi e NCC
Roma, 13 giugno 2022 - Quante volte abbiamo avuto a che fare con un tassista che non ha soddisfatto le nostre esigenze?Qualche disguido con un autista o compagnia di noleggio con conducente, i cosiddetti NCC, ...
READ MORE
Come evitare di mangiare il mondo
Health apps pose privacy risks, but experts offer
Lover App è la prima app per terapia
Un secondo che non è secondo a nessuno
Capri Holdings punta a raggiungere 8 miliardi di
BOSS apre a Roma, in Italia, il suo
Salsa senza merengue
Bollicine nel mondo
Organizzare il matrimonio, arriva l’App di Zankyou
Tassista sbagliato? Arriva Taxi Advisor, per le recensioni