Non ci sono anticorpi per resistere a questo classico della miscelazione, il cui nome è composto da due parole, Bloody Mary . Parole capaci di evocare un’infinità di cose, ricordi, fenomeni, persone, storie. Sacre e profane, reali e fantastiche, brevi e infinite.

Sorgente: Bloody Mary, come nasce e come prepararlo in 7 modi