massa-muscolare

Si sa che non è solo attraverso l’allenamento che raggiungiamo ottimi risultati, l’alimentazione è un punto chiave nella conquista della forma fisica. Ecco alcuni consigli per aumentare la massa muscolare e dare un aiuto al lavoro in palestra cominciando dalla tavola.

Come prima cosa è necessario assicurarsi che non manchi il giusto apporto calorico. Se nell’ansia di dimagrire finiamo per tagliare eccessivamente le calorie otterremo l’effetto diametralmente opposto, perdendo rapidamente massa muscolare prima ancora che grassi.

Per farlo è importante calibrare l’apporto calorico secondo i nostri parametri personali che comprendono diverse variabili tra cui il peso, l’età, l’indice di massa corporea e la quantità di attività fisica che svolgiamo.

Una delle strategie più efficaci è quella di aggiungere proteine alla dieta. Possono essere proteine animali o vegetali ma sempre di buona qualità. Né vanno trascurati i carboidrati, troppo spesso considerati nemici della forma fisica. Sono invece la fonte primaria di energia.

Cruciali anche i grassi a patto che siano quelli giusti, specialmente gli acidi grassi omega 3 che aiutano l’organismo anche a ridurre i livelli di cortisolo. Ne sono ottime fonti il pesce come il salmone, la frutta secca, i semi.

Vitamine e minerali sono un altro aspetto da curare con la massima attenzione. Frutta e verdure sono particolarmente ricchi di questi elementi importantissimi per il buon funzionamento del nostro corpo. Tra i minerali sono calcio e potassio a intervenire nella contrazione muscolare. La vitamina D contribuisce anch’essa al funzionamento dei muscoli mentre vitamine A, C ed E agiscono da potenti antiossidanti.

Vanno invece evitati del tutto o ridotti al minimo le bevande alcoliche che alterano i livelli ormonali e rallentano il recupero muscolare dopo un allenamento intenso. Nel caso in cui vogliate invece aggiungere alla dieta qualche integratore che ritenete troppo carente non mancate di consultare prima il medico per un consiglio.