Hummus di ceci neri e pomodorini al timo
 
Tempo prep.
Tempo cottura
Tempo tot
 
Se esistesse una parola magica per noi sarebbe sicuramente “hummus”, è una delle creme che più amiamo e che non ci facciamo mai mancare. Prepararlo è davvero facile, per la versione originale gli ingredienti base sono i ceci, la tahina, limone e sale, nulla di più. Da questa nascono infinite varianti che aggiungono aglio, spezie oppure olio. L’hummus è buono anche a cucchiaiate ma il modo di servirlo fa la sua figura, questa volta abbiamo scelto pomodorini, piccoli e dolci, saltati in padella con limone e timo. Il risultato? WOW. Puoi preparare sia l’hummus che i pomodorini in anticipo, conservare il tutto in frigorifero e servire quando ne hai voglia portando gli ingredienti a temperatura ambiente 🙂
Autore:
Tipo ricetta: Verdure
Cucina: Spagnola
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 300 g ceci neri cotti
  • 80 g tahina
  • 200 g pomodorini
  • 2 spicchi aglio
  • 1 limone
  • peperoncino
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • timo
Istruzioni
  1. Per l’hummus unisci nel bicchiere del frullatore i ceci neri già cotti – tieni da parte l’acqua di conservazione – con un paio di cubetti di ghiaccio e inizia a frullare, aggiungi la tahina, il succo di limone e un pizzico di sale. Continua a frullare fino ad ottenere la consistenza che preferisci aggiungendo un goccio alla volta l’acqua di conservazione dei ceci tenuta da parte. Puoi preparare un hummus molto liscio e setoso oppure più grossolano a seconda dei tuoi gusti.
  2. In un tegame rosola in olio l’aglio vestito e schiacciato insieme alla scorza di limone, aggiungi i pomodorini interi lavati e timo fresco. Cuoci a fuoco medio finché i pomodorini non iniziano a rompersi poi togli dal fuoco e sala. Servi l’hummus di ceci neri in un piatto con i pomodorini e il loro condimento, spolvera con pepe e timo fresco.