Pizza Bufala
 
Tempo prep.
Tempo cottura
Tempo tot
 
Quanti sono disposti a farsi, da soli, la pizza in casa? In attesa di ricevere risposta e di vedere le pizzerie piene come sempre, cosa c'è di meglio di sperimentare sfiziose ricette, specie se si tratta di una gustosa e fragrante pizza? Ecco allora la ricetta della Pizza Bufala firmata da una delle pizzerie più innovative e all'avanguardia d'Italia, la Baraldi’s, proposta in una variante più semplificata e con un impasto a base di lievito di birra.
Autore:
Tipo ricetta: Pizze
Cucina: Italiana
Porzioni: 2
Ingredienti
  • Per la farcitura
  • 2 mozzarelle di bufala (meglio se bio)
  • 400 g pomodori pelati
  • Basilico
  • Sale
  • Olio extravergine d’oliva
  • Per l'impasto
  • 500 g farina tipo 1
  • 10 g sale
  • 4 g lievito di birra fresco
Istruzioni
  1. Per la ricetta della Pizza Bufala, iniziare dall’impasto. Sciogliere il lievito di birra in 350 g di acqua a temperatura ambiente e unire la metà della farina; impastare velocemente, coprire con un telo umido e lasciar riposare 30 minuti. Unire poi il resto della farina e lavorare energicamente la pasta per almeno 10 minuti, infine aggiungere il sale e impastare ancora. Formare una palla, raccoglierla in una ciotola, coprire con la pellicola e far riposare in frigo per 24 ore. Togliere la pasta dal frigo e lasciarla riposare a temperatura ambiente per 2 ore. Quindi stenderla in una teglia 34×40 cm o in due stampi tondi (diametro 25 cm), coprirla e farla riposare per altri 30 minuti prima di condirla e cuocerla in forno.
  2. Spezzettare, con le mani o con i rebbi della forchetta, i pomodori pelati e salarli leggermente. Condire le 2 pizze con i pomodori e infornarle a 240°C appoggiando la teglia sul fondo del forno per i primi 5 minuti; poi spostarla a metà altezza e terminare la cottura in 7 minuti. Sfornare le pizze e completarle con tocchetti di mozzarella di bufala e foglie di basilico spezzettate. Condire con un filo di olio e servire.