il-succo-di-guava-farebbe-dimagrire-1200x900-1-1024x768

Dopo miracle blade ora tocca alla Guava. La guava è un frutto tropicale tipico delle zone del centro-sud America come Brasile, Colombia, Messico e Venezuela. In Italia non è facile da trovare poiché difficilmente lo si trova nei supermercati, è invece più semplice trovare il succo di guava o le foglie essiccate. La polpa di guava si presenta di colore bianco, talvolta rosato o violaceo e la sua consistenza è burrosa, simile a quella del melone e della pera, il sapore è molto dolce e aromatico, simile al sapore della vaniglia. La buccia, di solito è verde, ma per alcune specie può essere gialla o violetta. Ma quali sono le proprietà di questo frutto tropicale? Perchè dovremmo mangiarlo? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e altre domande.

Proprietà benefiche della guava

La guava apporta circa 68 kcal per 100 grammi di prodotto. E’ composta prevalentemente dall’acqua, ma al suo interno sono presenti anche molti nutrienti, responsabili delle numerose proprietà di questo frutto. Questo frutto è ricco di vitamina C, e vitamine del gruppo B. Tra i minerali, invece, i più presenti sono il rame, il fosforo, il manganese e il potassio. Al suo interno sono presenti anche carotenoidiantocianiretinoidi. Infine, la guava, contiene anche elevati livelli di fibrecarboidraticlorofilla e acidi grassi omega-3. Tra i vari benefici di questo frutto troviamo:

  • Antitumorale: L’olio di foglie di guava inibisce la crescita delle cellule tumorali. All’interno del frutto è presente anche il licopene, che è una sostanza dalle proprietà antiossidanti. Questo composto oltre a prevenir lo sviluppo di forme tumorali, in particolar modo alla prostata e al seno, è in grado di proteggere la pelle dai danni causati dai raggi solari.
  • Abbassa il colesterolo: Grazie all’elevato contenuto di fibre, la guava, può aiutare a ridurre il quantitativo di colesterolo cattivo nel sangue e mantiene la fluidità del sangue riducendo così la pressione sanguigna.
  • Costipazione: La presenza di fibre, e dei semi presenti nella polpa, hanno proprietà lassative.
  • Ottimo alleato per il cervello: La presenza di alcune vitamine, specialmente la vitamina B3 e la vitamina B6, apportano effetti benefici al cervello stimolando la funzione cognitiva e aumentando la capacità di concentrazione.
  • Stimola il sistema immunitario: La vitamina C potenzia il sistema immunitario e protegge il nostro organismo dagli attacchi degli agenti patogeni.
  • Protegge dai radicali liberi: Grazie alla presenza di antiossidanti, la guana aiuta a contrastare l’attività dei radicali liberi.
  • Diabete: Nonostante siano presenti degli zuccheri all’interno della guava, l’indice glicemico resta basso. Queste fanno sì che possa essere maniata anche da coloro che sono affetti da diabete, ovviamente senza esagerare con le dosi ingerite.
  • Alleato per la salute degli occhi e per la vista: La guava tra le varie vitamine contiene anche la vitamina A, che è famosa per le sue proprietà benefiche nei confronti della vista. Di conseguenza riesce a prevenire patologie come la cataratta.
  • Gravidanza: La guava può essere mangiata anche dalle donne in gravidanza, anzi, si tratta di un alimento molto consigliato per via dell’elevata presenza di acido folico che favorisce lo sviluppo del sistema nervoso nel feto.

Naturalmente si tratta di un frutto a chilometro 20000 e che costa, in tutti i sensi, quindi meditate gente meditate.