Zuppa di pomodori arrosto
 
Uno dei profumi che più ci ricorda l’estate è quello del pomodoro, non solo quando lo utilizziamo in cucina.. ci ricordiamo il profumo intenso dei pomodori dell’orto. Le piante di pomodoro nell’orto hanno un profumo unico, quello dell’estate. In insalata, al forno, ripieni… in quanti modi mangi i pomodori? Questa volta abbiamo pensato di arrostirli e farne una zuppa. La ricetta è davvero semplicissima, devi solo dosare gli ingredienti per ottenere il sapore – più o meno forte – e la consistenza – più o meno densa – che preferisci, poi il gioco è fatto. Prepara questa zuppa di pomodori arrosto in anticipo e inizia ad invitare gli amici per cena, è tempo di cene in terrazzo e calici di vino fresco.
Autore:
Tipo ricetta: Minestre e Zuppe
Cucina: Italiana
Porzioni: 2
Ingredienti
  • 600 g pomodori misti
  • 80 g yogurt greco
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • origano fresco
  • origano secco
  • olio evo
  • sale e pepe
Istruzioni
  1. Lava i pomodori (noi di solito amiamo usare diverse qualità di pomodori per avere un sapore più ricco), tagliali a metà o in quarti e disponili in una teglia. Aggiungi una cipolla tagliata a pezzi, uno spicchio d’aglio e condisci con olio, sale e origano. Cuoci in forno statico a 200°C per 25-30 minuti.
  2. Una volta arrostiti, tieni da parte qualche pomodorino per guarnire il pitto e versa i restanti direttamente nel bicchiere del frullatore, aggiungi acqua bollente poco alla volta per ottenere la consistenza e l’intensità del sapore in base ai tutti gusti, puoi ottenere una crema più densa o una zuppa. Aggiusta di sale e pepe e se vuoi aggiungi anche del peperoncino per un tocco spicy. Frulla il tutto fino ad ottenere una crema liscia. Servi la zuppa con un cucchiaio di yogurt bianco, i pomodorini arrosto tenuti da parte, origano fresco e qualche goccia di olio. La zuppa può essere preparata in anticipo e servita calda, tiepida o a temperatura ambiente.