Fusilli al pesto di pistacchi
 
Tempo prep.
Tempo cottura
Tempo tot
 
Stanchi dei soliti sughi per la pasta? Ecco un'alternativa originale e dal sapore irresistibile: il pesto di pistacchi. Un condimento fresco e leggero perfetto per insaporire qualsiasi tipo di pasta, in questo caso i fusilli, per ottenere un primo piatto dal gusto deciso e particolare.
Autore:
Tipo ricetta: Primi asciutti
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • •400 g di fusilli
  • •100 g di pistacchi
  • •25 g di pinoli
  • •Basilico q.b.
  • •Olio extravergine d'oliva q.b.
  • •Sale q.b.
  • •Pepe q.b.
Istruzioni
  1. Fate bollire dell'acqua salata all'interno di una pentola e versateci i fusilli al momento dell'ebollizione.
  2. Nel frattempo sgusciate i pistacchi e privateli della buccia violacea che li avvolge. Versateli, insieme ai pinoli, all'olio extravergine d’oliva, a un pizzico di sale e un po' di pepe, all'interno di un mortaio e pestate tutto insieme, aggiungendo, di tanto in tanto, un filo d'olio.
  3. Quando avrete ottenuto un composto denso e omogeneo, versate il vostro pesto sulla pasta, che nel frattempo avrete tolto dal fuoco e scolato. Impiattate e decorate ogni porzione con qualche fogliolina di basilico e dei pistacchi sbriciolati.
  4. Il pesto viene tradizionalmente realizzato usando un mortaio e un pestello. Tuttavia, per comodità, si può utilizzare un frullatore. Per ottenere un pesto dal colore verde acceso e dal sapore più intenso, è bene privare i pistacchi della loro buccia violacea. Questa operazione sarà più agevole da svolgere se prima immergerete i pistacchi in acqua bollente per qualche minuto.
  5. Agli ingredienti del pesto si può aggiungere anche un piccolo spicchio d'aglio che renderà il suo sapore più deciso. Inoltre, si possono sostituire i pinoli con delle mandorle o delle noci.