Spaghetti alla mugliebra
 
Spaghetti alla mugliebra sono un piatto semplice, pochi ingredienti per un gusto così intenso rappresentano un’allegoria culinaria dell’arte culinaria italiana. La semplicità di un cacio e pepe rinvigorita, speziata dal cumino croccante e dalla noce moscata, ci raccontano il gusto della sua vita.
Autore:
Tipo ricetta: Primi asciutti
Cucina: Pugliese
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 320 g Spaghetti
  • 100 g Burro
  • 60 g Grana grattugiato
  • 20 g Mollica secca
  • Semi di cumino
  • Noce moscata
  • Sale
Istruzioni
  1. Lessate gli spaghetti in acqua bollente salata. Sbriciolate la mollica e abbrustolitela in una padella, senza aggiunta di grassi. Fate fondere il burro in una padella antiaderente, poi aggiungetevi un mestolino di acqua di cottura della pasta. Aggiungete subito dopo il grana grattugiato, il cumino e un pizzico di noce moscata e mescolate in modo da amalgamare gli ingredienti, ottenendo una salsa. Scolate la pasta e versatela nella padella con la salsa: saltatela mescolandola, finché il condimento non avrà la giusta consistenza e la pasta non sarà ben condita. Servite completando con la mollica abbrustolita.