0f-137398041

“Maestro, so bene che ciò che ci separa è solo un nonnulla”, farfugliò la rana in guisa del tutto colloquiale,”ma puoi indicarmi, comunque, la via più sollecita per realizzare la meta?”

Il maestro non si lasciò pregare: “Quando non hai più velleità competitive; quando non sei più animata dal benché minimo senso di confronto o paragone; quando l’impulso a rivaleggiare, per primeggiare, è oramai scemato; quando il desiderio d’importi è divenuto così tenue da trasmutarsi in compassione e sollecitudine per gli altri; allora sarai sulla via.”

“Maestro, è questa la mèta?”, s’informò ancora la rana.

Sìcché il venerabile, suo malgrado, proseguì: “Quando il sentiero tracciato dagli innumerevoli Buddha predecessori, veri e propri pionieri alla ricerca del puro spirito, quello del nulla-tutto, diverrà così impercettibile da non poterlo più distinguere dal resto dell’incommensurabile paesaggio che credi d’intravedere, allora e solo allora il tuo orizzonte degli eventi collasserà e ti ritroverai d’improvviso nell’aldiquà, nell’ora, la tua unica e originale quanto impalpabile, evanescente, ben più che solida mèta”.

La rana ebbe l’impressione, più che mai repentina, di essersi tuffata, senza colpo ferire, nella non-coscienza, la non-meta di pressappoco tutti i pionieri dello spirito zen. Nell’accomiatarsi felice, ancorché riluttante e definitivamente confusa, dimenticò persino di ringraziare. Il giardino era tutto suo. 

Related Posts
Il potere di essere spensierati
Om Shanti, “il potere di essere spensierati”. Quando prestate attenzione a non sprecare pensieri, parole e azioni allora potete essere spensierati, perché quando la coscienza è serena l’impatto del mondo ...
READ MORE
Il potere dei mantra
Ogni giorno milioni di persone nel mondo usano la meditazione per andare oltre la turbolenza mentale ed emotiva, verso la pace profonda e una più percezione percezione. Ci sono molti modi ...
READ MORE
Il tappetino yoga e io
Per anni sono andato a letto tardi per svegliarmi con le sveglie che suonavano in rapida successione alle sette tutti i giorni, ricordandomi ancora una volta la tenace insistenza dei ...
READ MORE
Il crescendo della vita – Osho
«I miei sannyasin celebrano anche la morte perché per me la morte non è la fine della vita ma il suo estremo crescendo, il suo climax, il suo apice. La ...
READ MORE
Meditazione: qualche consiglio
A causa della fretta, dello stile di vita sovraffollato e dell'epidemia di virus, a volte scopriamo di essere tesi e nervosi per molto da fare. A causa della fretta, dello stile ...
READ MORE
Le cose sono cambiate
Silenzio condiviso con le parole presenta “Le cose sono cambiate”.«Ci sono molte cose che sono cambiate col passare dei secoli. Prima, la ricerca della verità era l’unica ricerca che qualunque ...
READ MORE
Andar per giardini
Nel 2022 i Giardini di Castel Trauttmansdorff promuovono il concetto del tempo trascorso nel verde come risorsa per il benessere personale Workshop ed esperienze da regalarsi per stare bene Con l’inizio della ...
READ MORE
Ciò che stiamo cercando è dentro di noi – Joseph Goldstein
Una delle più antiche professioni di fede del buddhismo consiste nel prendere rifugio in quelli che vengono chiamati i tre gioielli: il Buddha stesso, la persona che si risvegliò sotto ...
READ MORE
L’illuminazione (racconto tibetano)
Viveva un tempo un uomo buono e generoso, amato e stimato dai più per le buone azioni e l'animo gentile. Un giorno un lama molto rispettato venne in visita al suo ...
READ MORE
Centramento
Il centramento non è una utopia, ma una realtà cui puoi pervenire con la meditazione. Naturalmente, non ho la pretesa di suggerirti come realizzarlo, perché per accedere a quel tipo ...
READ MORE
Il potere di essere spensierati
Il potere dei mantra
Il tappetino yoga e io
Il crescendo della vita – Osho
Meditazione: qualche consiglio
Le cose sono cambiate
Andar per giardini
Ciò che stiamo cercando è dentro di noi
L’illuminazione (racconto tibetano)
Centramento