Pasta alla crudaiola
 
Tempo prep.
Tempo cottura
Tempo tot
 
La pasta alla crudaiola è un piatto estivo molto fresco, veloce e soprattutto leggero sia nel gusto che nel condimento. Il condimento prevede tutti ingredienti a crudo evitando così di accendere anche ulteriori fornelli... non male visto il caldo che c'è! In pratica è un'insalata di pasta fredda di cui esistono svariante versioni e nonostante la ricetta sia super facile e super conosciuta, nella versione barese ( o almeno quella che ho assaggiato quando sono stata in Puglia) non l'avevo mai provata. Il tempo di marinatura dei pomodori e la qualità della ricotta che utilizzerete decreteranno la bontà della vostra crudaiola! Anche per oggi è' tutto, vi lascio alla ricetta e vi auguro una buona domenica!
Autore:
Tipo ricetta: Primi asciutti
Cucina: Italiana
Porzioni: 4
Ingredienti
  • 300 gr di pasta
  • 350 gr di pomodorini
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico
  • 50 gr di ricotta stagionata
  • olio di oliva extravergine
  • sale
Istruzioni
  1. Lavate i pomodori ed il basilico, tagliateli a pezzetti. Metteteli in una ciotola con l'olio, il sale e l'aglio tagliato a pezzetti e mescolate
  2. Aggiungete la ricotta grattugiata, mescolate delicatamente, coprite la ciotola con una pellicola e riponete in frigorifero per almeno 2 ore.
  3. Dopo aver cotto e scolato la pasta ben al dente, riprendete il condimento riposto in frigorifero, rimuovete l'aglio e mescolate il tutto delicatamente.
  4. Mettete a riposare ancora per mezz'ora.
  5. Impiattate e portate in tavola la vostra pasta alla crudaiola aggiungendo sui piatti un filo d'olio, qualche fogliolina di basilico fresco ed un ulteriore grattugiata di ricotta.
Note
+ 2 ore in frigo