Happy-runners

Ci sono tanti motivi per correre: molti sono personali e intimi, altri sono facilmente intuibili. Che la corsa produca benefici a livello fisico e mentale è un fatto noto anche se non tutti sono così riconosciuti, almeno nel dettaglio. Abbiamo fatto un po ‘di ordine e cercato di mettere in fila tutti i motivi per cui correre fa bene al corpo e alla mente. Così la prossima volta che ti chiederanno perché corri non dovranno più giustificare una passione che sembra molti inconcepibile ma potrai elencare non uno ma diversi motivi (i primi fisici, i secondi mentali e psicologici) per cui lo fai. E con tanto gusto, puro.

1. Sei più in forma e più forte

Questo è facile, dai. Ma come funziona esattamente? Più corri, più i tuoi muscoli hanno bisogno di essere irrorati di sangue. Chi se ne occupa? Ma il cuore, ovviamente. La corsa è insomma un ottimo metodo per migliorare la funzionalità del tuo cuore e lui è ben felice di pompare di più e in maniera più efficiente. Più sangue pompa e con meno sforzo, più si abbasserà o sarà sotto controllo la tua pressione sanguigna. Inoltre correndo fortifichi i muscoli, sia nella loro risposta alle azioni di resistenza attraverso l’allenamento che mira alla costruzione della resistenza delle fibre muscolari una contrazione lenta sia nei lavori esplosivi come la velocità pura, che invece fortificano le fibre muscolari una contrazione rapida. Il risultato? La fibra muscolare si fortifica e aumenta.

2. Resisti di più

La corsa è un lento ma efficace metodo per aumentare la resistenza dei tuoi polmoni e del tuo cuore. Più ti alleni, più costruisci resistenza muscolare e aumenti la capacità dei polmoni e quella del cuore di aumentare i battiti senza sentirsi esausto, più facile sarà correre più forte e più a lungo. La resistenza è, in altre parole, la capacità di sopportare e gestire la fatica per periodi prolungati.

3. Dimagrisci

Corri e bruci calorie. Quando bruci quelle che hai assunto il bilancio è nullo, nel senso che tanto assumi, tanto bruci. Quando però assumi meno calorie di quante ne bruci nella corsa allora inizi a consumare i tuoi grassi in eccesso, diminuendo di peso. Se riesci insomma a controllare quello che mangi e inizi a usare anche i grassi, il risultato è abbastanza inevitabile , no?

4. La salute delle tue ossa gode

La corsa ha anche influssi positivi sulla salute delle ossa, permettendo loro di diventare più forti. Ricerche dimostrano che anche pochi minuti di esercizio fanno effetto, in particolare nelle donne, particolarmente sensibili alle patologie relative al sistema osseo.

5. Ti rende più resistente alle malattie

Una regolare attività fisica aumenta il numero di globuli bianchi (l’esercito del sangue che combatte gli invasori!) E, grazie alla riduzione dello stress di cui parlerò dopo, evita l’abbassamento delle difese immunitarie, di cui lo stress è uno dei principali Responsabili.

Essendo poi la respirazione centrale nella corsa, i miglioramenti della meccanica polmonare ti permettono anche di espellere più efficacemente gli agenti patogeni. L’aumento della temperatura corporea durante le attività sembra inoltre essere responsabile della salutare eliminazione di batteri e virus.

6. Ridurre lo stress e migliorare l’umore

Come in genere fisico, la corsa abbassa i livelli di adrenalina e cortisolo, tenendo sotto controllo la risposta del cervello allo stress. Permettendoti di essere più focalizzato infatti, limita uno degli effetti più odiosi dello stress e cioè quello di farti pensare di essere sotto attacco su ogni fronte. Il concentrarti su poche cose fondamentali invece ti rende più capace di prendere decisioni sagge, oltre ad abbassare il livello di stress. RISULTATO? Migliora pure l’umore grazie all’adorato “ Runner’s high ”, ossia quel fenomeno che coinvolge il cervello durante e dopo l’attività fisica: la produzione di endorfine e dopamina che migliorano l’umore e la motivazione.

7. Ti fa dormire meglio

Sembra che l’evitare di fare attività prima di dormire sia attendibile come il divieto di fare il bagno dopo aver mangiato. Le ricerche dimostrano infatti che anche mezz’ora prima di coricarsi un allenamento ad alta intensità non peggiora la qualità del sonno che anzi beneficia sempre da cicli di allenamenti settimanali di almeno 150 minuti complessivi.

8. Ti rende più intelligente

O almeno accresce le tue capacità cognitive, aumentando il volume dell’ippocampo, responsabile della memoria e dell’apprendimento. Quindi potrai ricordarti meglio cose nuove e nozioni che prima non possedevi, e soprattutto ragionerai meglio e in maniera più focalizzata. Tra l’altro proprio la corsa ti insegna la motivazione e il perseguimento degli obiettivi: cosa altro fai quando prepari una 10k o una mezza se non allenarti per un fine avendo solo quello in testa per mesi e mesi? Focalizzazione!

9. Costa pochissimo!

Non devi pagare l’iscrizione e la rata mensile in palestra perché tutto il mondo è la tua palestra. Ti bastano un paio di scarpe e l’abbigliamento giusto e la voglia di farlo. Certo, se corri molto devi cambiarle ma comunque parliamo di uno degli sport più economici del mondo. Gare in posti strani e lontani da casa a parte, s’intende.

10. Lo fai per te

Quante altre cose fai davvero per te, per alimentare un sano e buon egoismo di cui poi beneficia chiunque entri in contatto con te? Suvvia: correre è il gesto egoista più altruista che ci sia.