Delicato e dolce: il rosato ai lamponi con mandorle è un drink squisito adatto per molte occasioni, in particolare l’aperitivo.

4 decilitro vino rosato
1 decilitro brandy
150 grammi lamponi
4 cucchiaino sciroppo di zucchero
q.b. lime
100 grammi mandorle
20 grammi burro
1 cucchiaino zucchero di canna
1 cucchiaio curry
1 cucchiaino paprika dolce

Preparazione

1) Versa, all’interno di una grande caraffa, il vino rosato, il brandy e i lamponi. Unisci anche 4 cucchiaini di sciroppo di zucchero di canna e mescola bene. Copri la caraffa con della pellicola trasparente e fai raffreddare il tuo rosato ai lamponi in frigorifero per almeno mezza giornata.

2) Ora prepara le mandorle che accompagneranno il tuo drink, facendole tostare all’interno di un padellino antiaderente insieme a del burro. Quando le mandorle inizieranno a dorare, aggiungi anche lo zucchero di canna e fai cuocere ancora per qualche minuto, continuando a mescolare per far amalgamare bene gli ingredienti tra loro. Ottenuto un caramello dorato, aggiungi alle mandorle un cucchiaino di curry e a un cucchiaino di paprika per aromatizzarle e dar loro un sapore speziato.

3) Distribuisci le mandorle su dei piattini e falle raffreddare. Ora togli il rosato ai lamponi dal frigorifero e versalo nei bicchieri. Servi il drink e le mandorle insieme.