Il calendario piantabile è la scelta più originale e green per augurare un buon 2021!

Il calendario, insieme all’agenda, sono i tipici gadget da regalare tra la fine e l’inizio del nuovo anno. Anche se è un oggetto piuttosto classico, negli anni non è mai passato di moda, soprattutto per le aziende che vogliono garantire la visibilità al loro brand per tutto l’arco dell’anno. È inoltre un omaggio adatto sia come regalistica aziendale sia da distribuire ai propri clienti e potenziali tali.

Gli svantaggi sono sostanzialmente due: la durata del regalo si riduce sempre e comunque a 12 mesi visto che, quando ha esaurito la sua funzione, viene necessariamente buttato via per essere sostituito con uno nuovo; inoltre l’idea in sé pecca un po’ di originalità.

Ma se riuscissimo ad allungargli la vita ed a renderlo up-to-date? Si può fare, con il calendario piantabile!

All’interno delle sue pagine realizzate in carta biodegradabile accoppiata, vengono inseriti semi della pianta o del fiore preferito. Basta poi immergere il foglio di carta in un vaso con del terriccio, tenerlo alla luce e annaffiarlo regolarmente: ecco che ad esempio gennaio diventerà un bellissimo girasole, e così via.

Questa versione di calendario permette di regalare qualcosa di originale, fare bene all’ambiente e lasciare un bel ricordo a chi riceverà il nostro calendario, che si ricorderà di noi a lungo (e se ha il pollice verde, molto a lungo!).

Il calendario può essere realizzato in diverse tipologie, esattamente come quello standard: da tavolo, da appendere, di diverse dimensioni.

Naturalmente con la carta piantabile si possono pensare svariati oggetti, non solo calendari: agende o quaderni, biglietti o cartoline di auguri, sottobicchieri…tutte idee da tener presenti pensando al Natale 2020 in arrivo.

Se sei incuriosito e vorresti maggiori informazioni sulle varie possibilità di utilizzo della carta piantabile, non esitare a contattarci!
https://www.gadgetlab.it/it/