Le relazioni sono un duro lavoro. Sembra che ci siano più ragioni per cui una relazione fallirà che non riuscire. Tuttavia, ci sono molte relazioni di successo, quindi non è impossibile farlo funzionare. Nessuno è perfetto, quindi nessuna relazione sarà perfetta. Una delle cose fondamentali da fare in una relazione è riconoscere i killer delle relazioni e risolverli prima che perdano il controllo. Quando entrambe le persone nella relazione sono disposte a fare la loro parte, il successo è inevitabile.

Ecco dieci assassini di relazioni che le coppie non dovrebbero mai ignorare.

1. Scarsa comunicazione

La cattiva comunicazione è uno dei motivi principali per cui le relazioni falliscono. Non importa se una persona o entrambe le persone sono cattive nel comunicare. Alla fine, le cose crolleranno.

Una cattiva comunicazione può presentarsi in diverse forme. Potrebbe essere che una persona non permetta all’altra persona di comprendere i propri sentimenti. Può darsi che il linguaggio del corpo dica qualcosa di diverso da quello che esce dalla bocca di una persona. Si potrebbe anche presumere che tu sappia come si sente il tuo partner senza parlarne con lui.

È normale avere alcuni problemi di comunicazione. Tuttavia, se riesci a riconoscere questi problemi e risolverli, puoi salvare la relazione. Non ignorarli perché peggioreranno solo se lo fai.

2. Mancanza di volontà di cooperare o compromesso

Una relazione è una partnership. Ci vogliono due persone per ballare il tango e il ballo non andrà bene se non lavorate insieme. Entrambe le persone devono essere disposte a dare tanto quanto prendono.

Anche se la tua relazione può sembrare una partita fatta in paradiso, devi ricordare che siete due persone diverse. Non farai tutto esattamente allo stesso modo, quindi devi essere disposto a scendere a compromessi. Non ci può essere cooperazione senza un po ‘di compromesso.

Se una o entrambe le persone non scenderanno a compromessi e collaboreranno per rendere la relazione senza intoppi, questo è un segno che la relazione non funzionerà a lungo termine. Se ci tieni gli uni agli altri, dovresti cercare di identificare la causa principale della mancanza di cooperazione e risolverla prima che diventi un grosso problema.

3. Gelosia

Alcune persone pensano che la gelosia significhi che il tuo partner si prende cura di loro. Dopotutto, non puoi essere geloso di qualcosa che non ti interessa, giusto? Sfortunatamente, questo è lontano dalla verità.

Qualsiasi buon rapporto dovrebbe costruire sulla fiducia e sul rispetto. Un partner geloso potrebbe essere insicuro ed emotivamente bisognoso. La gelosia non ha assolutamente nulla a che fare con il fatto che si preoccupino per te o meno. Man mano che cresce l’insicurezza, cresce anche la negatività. La relazione potrebbe diventare verbalmente o fisicamente violenta.

La gelosia è spesso il risultato di alcuni problemi di fondo che la persona ha. Se vogliono veramente che la relazione funzioni, riceveranno aiuto per scoprire e risolvere quei problemi sottostanti. Se non ricevono aiuto, sarà un killer di relazioni.

4. Mancanza di intimità

Il sesso non è una parte essenziale di una relazione, ma ciò non significa che non sia importante. Il desiderio di soddisfare i bisogni intimi è normale e naturale. Quando il tuo partner non soddisfa questo bisogno, inizierai a sentire che ti manca qualcosa o peggio, che non sei quello che vuole il tuo partner.

L’intimità non significa solo sesso. Comprende quei momenti privati ​​e significativi che condividi con la tua persona speciale. È ciò che distingue una relazione romantica da un’amicizia.

Se c’è una mancanza di intimità nella tua relazione, devi scoprire immediatamente perché. Ci sono una miriade di ragioni per cui questo potrebbe accadere, e non tutte sono così gravi come potresti pensare. Tuttavia, il problema deve essere affrontato prima che uno o entrambi i partner perdano interesse nella relazione.

5. Infedeltà

Se il tuo partner è infedele , questo è un segno chiaro e inequivocabile che la tua relazione sta prendendo una strada pericolosa. Nonostante ciò sia ovvio, molte persone cercano di nasconderlo sotto il tappeto e fingono che non sia successo. Non funziona mai.

Imbrogliare cambia una relazione. La fiducia è spezzata, la fiducia è scossa e l’amore tra voi due viene messo in discussione. La persona che è stata tradita sarà ferita profondamente, e anche se fingono di averlo superato, di solito non lo sono.

Tradire non deve essere la fine di una relazione, ma ci vorrà molto duro lavoro per salvarla. Il traditore deve essere disposto a fare di tutto per dimostrare che non tradirà più.

6. Codipendenza

La codipendenza durante una relazione è quando qualcuno si dedica a rendere felice il proprio partner e il partner consente questo comportamento. È più che essere appiccicoso o davvero in sintonia con il proprio partner. Una persona non trova gioia nella vita se non fare qualsiasi cosa per compiacere il proprio partner, mentre l’altra assorbe tutto senza preoccuparsi che il loro partner non abbia vita. In altre parole, una persona ha bisogno di qualcuno e l’altra persona deve essere richiesta.

Può sembrare che se entrambi i partner sono d’accordo con questo comportamento, allora funzionerebbe. Tuttavia, questo non è il caso perché la codipendenza è una condizione di salute mentale che di solito deriva da alcuni traumi infantili passati.

Secondo la psicoterapeuta Linda Esposito, LCSW , la codipendenza si crea quando qualcuno aveva genitori inaffidabili o non disponibili quando erano bambini. Il bambino cresce sopprimendo costantemente i propri bisogni e desideri e continua il comportamento fino all’età adulta.

È un comportamento che può portare a una relazione violenta. Può diventare estremamente pericoloso perché, nel tempo, lo stato mentale dei partner può diventare sempre più instabile.

La cosa brutta della codipendenza è che spesso ci vuole qualcuno al di fuori della relazione per riconoscerla. Una volta segnalato, tu e il tuo partner dovrete spostare le montagne per risolvere questo problema. Probabilmente avrai bisogno di molta terapia.

7. Mancanza di obiettivi

Se entrambi i partner non hanno obiettivi, forse non sarà un problema. Entrambi possono essere felici di accontentarsi di meno, a condizione che possano almeno pagare l’affitto e non essere senza casa. Tuttavia, se un partner ha obiettivi che sta perseguendo, avere una relazione con qualcuno che non ha alcun piano non funzionerà.

La ragione di ciò è che un partner senza obiettivi può diventare più un peso man mano che ti alzi e raggiungi il successo. Saranno qualcuno che stai rimorchiando per il viaggio. Potrebbero persino ostacolare il tuo successo.

All’improvviso la tua relazione non è più una relazione e potresti scoprire di non avere più molto in comune. Il tuo partner potrebbe iniziare a sentirsi come se non fosse abbastanza buono per te, e potresti anche iniziare a sentirti in quel modo. L’unico modo per risolvere questo problema è che il tuo partner abbia la propria serie di obiettivi verso cui lavorare. Non devi avere gli stessi obiettivi, ma devono essere almeno simili affinché la relazione funzioni.

8. Pigrizia

A nessuno piace una persona pigra. Le persone pigre ostacolano il progresso, non portano a termine le cose e causano più problemi di quanti ne valgano. Non sono affidabili e non sono affatto divertenti.

Le persone pigre possono avere problemi al lavoro. Non riceveranno aumenti o promozioni. Anzi, potrebbero avere problemi a mantenere un lavoro in primo luogo. Ciò influisce sulle finanze della relazione e il denaro è uno dei principali assassini di relazioni.

Se il tuo partner è pigro, devi stroncarlo immediatamente sul nascere. Potresti tollerarlo ora, ma a lungo termine rovinerà la relazione.

9. Tenere rancore

Tutti commettono errori, ma quegli errori non dovrebbero essere tenuti contro di te per sempre. Forse hai fatto qualcosa in passato per turbare il tuo partner. Probabilmente anche il tuo partner ti ha preoccupato. Tuttavia, a un certo punto, devi lasciarlo andare.

Portare rancore, specialmente se sono minori, manterrà solo il dramma in corso nella relazione. Uccide la fiducia, crea negatività e provoca comportamenti passivo-aggressivi. Questa negatività porta a tutta una serie di altri problemi.

Sfortunatamente, portare rancore è uno dei tipici assassini di relazioni. Se tu o il tuo partner avete rancore l’uno contro l’altro, parlatene e lasciate perdere. Se hai bisogno di un aiuto professionale, fallo per salvare la tua relazione.

10. Aspettative irrealistiche

Non puoi entrare in una relazione con la tua idea di una relazione perfetta già preformata. Devi lasciare che la relazione si sviluppi da sola, nel modo in cui si svilupperà. Lo psicologo Bernard Golden , Ph.D., afferma che aggrapparsi ad aspettative irrealistiche in una relazione può “favorire una postura antagonista che mina un maggiore impegno nella relazione”.

Sfortunatamente, le aspettative irrealistiche di molte persone diventano veloci assassini di relazioni.

Non puoi prevedere la personalità della persona di cui ti innamorerai più di quanto puoi prevedere alla lotteria. Certo, potresti conoscere alcune qualità che preferisci, ma le persone sono molto più complicate di alcune qualità superficiali.

Questo è un problema facile da risolvere. Apri semplicemente la tua mente alle possibilità. Lo stesso vale per il tuo partner. Smetti di “aspettarti” e prova invece.

Considerazioni finali sugli assassini di relazioni che non dovresti ignorare

Non esiste una relazione perfetta al mondo, ma ciò non significa che dovresti ignorare i principali assassini di relazioni. Va bene avere degli standard e rispettarli. Senza questi standard, la tua relazione non andrà da nessuna parte velocemente.

Se riconosci qualche assassino di relazioni nella tua relazione, la prima cosa che devi fare è avere una conversazione seria con il tuo partner. Dovreste entrambi essere disposti a impegnarvi per risolvere i problemi. Le relazioni di successo sono un duro lavoro, ma la felicità che ne deriva ne vale la pena.