Un giovane monaco, un occidentale, appena arrivato a uno dei monasteri della foresta di Ajahn Chah, chiese il permesso di rimanere a praticare.

“Spero che la sofferenza non ti spaventi” fu la prima risposta di Ajahn Chah. Colto un po ‘alla sprovvista, il giovane aggiunse che non era venuto per soffrire, ma per apprendere la meditazione e vivere in pace nella foresta.

Ajahn Chah spiegò: “Ci sono due tipi di sofferenza: quella che porta un’ulteriore sofferenza, e quella che conduce alla fine della sofferenza. Se vuoi evitare di trovarti a faccia a faccia con il secondo tipo di sofferenza, continuerai sicuramente a provare il primo ”.

Di solito il modo di insegnare di Ajahn Ciuffi è franco e diretto. Quando nei cortili del monastero incontra i monaci, spesso chiede: “Stai soffrendo molto, oggi?” Se uno risponde di sì, lui replica: “Bene, si vede che oggi hai molti attaccamenti”, e poi ne ride insieme al monaco.

Siete mai stati felici? Hai mai sofferto? Avete mai considerato quale di queste due cose ha valore davvero? Se la felicità fosse reale, allora non dovrebbe dissolversi, non è vero? Dovreste studiare questo punto per vedere cosa è reale, che cosa è autentico. This studio, questa meditazione, porta alla retta comprensione.

[Da: Achaan Chah, I maestri della foresta. La pratica della meditazione di visione profonda ]

– Achaan Chah (amazon)
– https://it.wikipedia.org/wiki/Ajahn_Chah 

Related Posts
Precisazioni sulla meditazione – Ajahn Chah
Spesso la meditazione non è ben compresa. Pratichiamo in gruppo, ma non sappiamo veramente di cosa si tratti. Alcuni pensano che sia qualcosa di molto difficile. “Vengo al monastero, ma non riesco a ...
READ MORE
Meditazione – Swami Vivekananda
Lo stato meditativo è il più alto stato dell’esistenza. Fino a che c’è il desiderio, non può venire nessuna vera felicità. È solo lo studio degli oggetti, contemplativo, simile a un ...
READ MORE
Quando tutto cade a pezzi – Pema Chodron
Quando tutto cade a pezzi e percepiamo incertezza, delusione, choc, imbarazzo, quel che rimane è una mente chiara, imparziale e fresca. Eppure non la vediamo. Invece sentiamo il disagio e ...
READ MORE
Il potere dell’Impegno (breve meditazione guidata)
Om Shanti, “il potere dell'impegno”. Ottenere qualcosa implica impegnarsi, dedicarsi. Che sia a livello fisico o spirituale, mettere energia in qualcosa significa far sì che esista e proceda, in qualche modo. Alcuni pensano ...
READ MORE
Meditazione: qualche consiglio
A causa della fretta, dello stile di vita sovraffollato e dell'epidemia di virus, a volte scopriamo di essere tesi e nervosi per molto da fare. A causa della fretta, dello stile ...
READ MORE
No stress: in Valle Aurina fai prima
Alto Adige, liberarsi dallo stress in Valle Aurina: da fine maggio e per tutto giugno, esperienze estreme nella natura con i MindfulMountainDays Primavera in Valle Aurina con le esperienze MindfulMountainDays: attività, ...
READ MORE
La felicità ultima non è un’esperienza mentale – Jean Klein
“Il cercatore come tale si volatilizza, sopravvive solo ciò che era all'origine della ricerca, il cercato, il trovato, l'avvenimento questo che può essere designato con il termine« illuminazione ». L '«ascoltato» ...
READ MORE
Tratteggi
È venuto il momento di approfondire. Qui non si spiega e s'interpreta nulla. Non si descrive, tantomeno tratteggia. Semmai si vive. Semi-versi che preludono alla ri-scoperta dell'inconoscibile, di tutto ciò che fummo e poi ...
READ MORE
Chulanga: l’opposto della meditazione non è azione, è reazione
Sembra che la nostra società sia a un punto basso in termini di come parliamo di argomenti sfidanti e controversi all'interno del nostro discorso politico e persino delle nostre riflessioni ...
READ MORE
Il regno della meditazione
Il modo più semplice e immediato per avvicinarsi alla meditazione, per sfiorarla, sollecitarla e consentirle di accadere è non pensare. L'ho scritto e siccome sono un tipo a cui non piace ...
READ MORE
Precisazioni sulla meditazione – Ajahn Chah
Meditazione – Swami Vivekananda
Quando tutto cade a pezzi – Pema Chodron
Il potere dell’Impegno (breve meditazione guidata)
Meditazione: qualche consiglio
No stress: in Valle Aurina fai prima
La felicità ultima non è un’esperienza mentale –
Tratteggi
Chulanga: l’opposto della meditazione non è azione, è
Il regno della meditazione