Big and tall man at work in bright, open office workplace
Photo by AllGo – An App For Plus Size People on Unsplash

Silver Spring, Md – Scienziati di tutto il mondo presenteranno le ultime ricerche in scienza e medicina dell’obesità e argomenti correlati al 38 ° incontro annuale della Obesity Society (TOS) presso ObesityWeek® Interactive. Questo evento online si svolgerà dal 2 al 6 novembre 2020 all’indirizzo http: // www. obesityweek. org . I materiali on demand e altri elementi della conferenza interattiva rimarranno disponibili online fino al 31 dicembre 2020.

I risultati della ricerca scientifica innovativa saranno presentati attraverso abstract orali e poster. Queste comunicazioni forniscono una notevole visibilità e riconoscimento a studi e autori e probabilmente avranno un impatto significativo sulla prevenzione e il trattamento dell’obesità.

“Il programma di ObesityWeek® Interactive è ricco di ricerche all’avanguardia che includono nuovi studi clinici sui farmaci anti-obesità, confronti di diete dimagranti e come la privazione del sonno e lo stress infantile possono influire sul peso corporeo. È una grande opportunità per conoscere le ultime notizie scientifiche sviluppi e rete con esperti in obesità “, ha detto Jaime Alamdoz, MD, co-presidente del Comitato di pianificazione del programma TOS.

I presidenti del programma di TOS hanno selezionato un campione dei migliori abstract da circa 570 abstract che saranno presentati durante l’incontro.

Esempi della scienza che verranno presentati includono:

  • “Cambiamenti nel prezzo e nelle vendite dei tipi di bevande dopo l’implementazione della tassa sulle bevande di Philadelphia” – Petimar et al.
  • “Comportamento alimentare disordinato nei giovani adulti a seguito di chirurgia bariatrica adolescenziale” – Decker et al.
  • “Risposta dell’apporto calorico a periodi di restrizione del sonno ripetuti con diverse notti di recupero che intervengono” – Spaeth et al.
  • “Stress sociale cumulativo nella scuola materna e rischio di obesità, ECLS-K: 2011” – Quader e Suglia.
  • “Effetti delle diete povere di carboidrati Ad Libitum rispetto alle diete a basso contenuto di grassi sul peso corporeo e sulla composizione” – Schick et al.
  • “La disregolazione di una rete di avversione cerebrale ipotalamica porta a mangiare come una dipendenza nell’obesità” – O’Connor et al.
  • “Una prova randomizzata di una formulazione settimanale di Setmelanotide in individui con obesità” – Gordon et al.
  • “Efficacia e sicurezza dell’AM833 per la perdita di peso: una prova di individuazione della dose negli adulti con sovrappeso / obesità” – Lau et al.
  • “Semaglutide 2,4 mg e terapia comportamentale intensiva in soggetti con sovrappeso o obesità (FASE 3)” – Wadden et al.

 

###

Per visualizzare questi abstract o leggerne altri, potete accedere a http: // www. obesityweek. org e cercare nella sezione Leggi gli abstract del 2020 nella scheda Abstracts.