L’allenamento regolare aumenta la tua forza, ma il recupero è altrettanto importante. Le bende elastiche e gli indumenti compressivi sono ampiamente utilizzati nello sport per facilitare il recupero e prevenire gli infortuni. Ora, un team di ricerca della Tohoku University ha stabilito che gli indumenti compressivi riducono anche la perdita di forza dopo un intenso esercizio fisico.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati sull’European Journal of Applied Physiology .

Il team, guidato dall’assistente professore János Négyesi e dal professor Ryoichi Nagatomi della Graduate School of Biomedical Engineering, ha utilizzato un dinamometro computerizzato per addestrare soggetti sani fino a quando non si sono affaticati. La stessa attrezzatura è stata utilizzata per rilevare i cambiamenti nella forza massima e nel senso della posizione dell’articolazione del ginocchio subito dopo, 24 ore dopo e una settimana dopo l’allenamento.

I loro risultati hanno rivelato che l’uso di un indumento di compressione sotto il ginocchio durante l’allenamento compensa gli effetti della fatica sulla forza massima immediatamente dopo l’esercizio e una volta trascorse 24 ore. In altre parole, si può iniziare prima il successivo allenamento per la forza a intensità massima se nell’allenamento precedente si è utilizzato un indumento di compressione sotto il ginocchio.

Sebbene gli indumenti compressivi riducano la perdita di forza, i loro risultati hanno ribadito che non offrono alcuna protezione contro gli errori di rilevamento della posizione dell’articolazione del ginocchio.

“I nostri studi precedenti si sono concentrati solo sugli effetti degli indumenti compressivi sul senso della posizione articolare”, ha affermato il dottor Négyesi. “Il presente studio ha scoperto che tali indumenti hanno il potenziale per ridurre la perdita di forza dopo un esercizio faticoso, il che può aiutarci a capire meglio come l’applicazione di un indumento compressivo durante l’esercizio fisico può ridurre il rischio di lesioni muscolo-scheletriche durante le attività sportive”.

I ricercatori ritengono che indossare un indumento compressivo sotto il ginocchio durante gli allenamenti regolari sia utile a causa del supporto meccanico e della compressione dei tessuti che fornisce.

Guardando al futuro, il team mira a rilevare se i programmi di intensità massima che durano per settimane producono risultati diversi rispetto ai risultati attuali per determinare gli effetti longitudinali degli indumenti compressivi.