Dalla produzione biologica venostana nasce una mela in armonia con la natura: Gala Bio Val Venosta.

La Val Venosta, con i suoi meleti verdeggianti d’alta quota, dislocati tra i massicci montuosi delle Alpi dell’Őtzal e dell’Ortles, è il più grande produttore di mele biologiche a livello Europeo.

Oltre 250 contadini biologici che da generazioni si dedicano ai piccoli frutteti di proprietà con passione e amore incondizionato, facendo tesoro delle risorse e delle soluzioni offerte dalla natura, uniti al caratteristico microclima della zona, rendono la Valle il luogo ideale per la coltivazione di mele biologiche, in particolare della Gala Bio Val Venosta.

Cosa rende unica la Gala Bio Val Venosta?

Varietà più coltivata nell’intera produzione biologica venostana, la Gala Bio Val Venosta inaugura la raccolta delle mele alla fine di ogni estate. Grazie alle tecniche di coltivazione naturali che mettono al primo posto la tutela della natura e dell’ambiente, rispettando scrupolosamente le direttive per una corretta produzione biologica, la Gala Bio Val Venosta è caratterizzata da un sapore dolce, con soltanto una piccola nota di asprigno.

 

Rinfrescante e saporita, la Gala Bio Val Venosta si presenta nella sua elegante buccia liscia color giallo chiaro con striature rosso vivo.

Con una polpa sodacompatta e succosa, questa mela della Valle ci accompagna sulle tavole da settembre sino all’inizio della primavera ed è lo snack perfetto per grandi e piccoli.

Alleata preziosa per ricette dolci e salate di ogni tipo, la Gala Bio Val Venosta è una mela zuccherina e croccante, ideale per dar vita a supreme esperienze di gusto in cui trionfa l’equilibrio con la natura esclusivo della bontà biologica venostana.