In occasione della Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, che si celebra venerdì, torna l’iniziativa di solidarietà sociale promossa da Fondazione Francesca Rava per donare farmaci e prodotti baby-care a minori e famiglie indigenti

PER L’ELENCO DELLE FARMACIE ADERENTI:WWW.FONDAZIONEFRANCESCARAVA.ORG

Milano, 19 novembre 2020 – Torna l’evento nazionale a sostegno dei bambini e delle famiglie in povertà sanitaria, quest’anno con un’importante novità: non si limiterà al 20 novembre, in occasione della Giornata mondiale per i diritti dell’infanzia, ma proseguirà per un’intera settimana, dal 20 al 27 novembre. L’ottava edizione di “In Farmacia per i bambini”, organizzata dalla Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus in collaborazione con Federfarma, vede ancora una volta le farmacie di tutta Italia in prima linea, per raccogliere medicinali da banco a uso pediatrico, alimenti e prodotti per l’infanzia da donare a 700 enti impegnati a sostenere le famiglie più bisognose.

 

Sono 597 le farmacie lombarde, su un totale di 2.000 farmacie italiane, che quest’anno hanno aderito: qui i cittadini potranno recarsi per partecipare a un’iniziativa di “beneficenza a km zero”; ogni presidio, infatti, è associato a un ente benefico sul territorio, al quale verrà consegnata la merce donata. Un gesto di solidarietà concreta che può davvero fare la differenza: la fornitura di farmaci e prodotti baby-care raccoltinel 2019, grazie a “In farmacia per i bambini”, ha potuto coprire il 50% delle necessità segnalate dagli enti beneficiari. Nella sola Lombardia l’anno scorso sono stati donatidai cittadini 49.887 prodotti, pari al 21% della raccolta effettuata in tutta Italia.

 

Un aiuto ancora più importante in un periodo di seria emergenza sanitaria, come quello attuale: negli ultimi mesi le difficoltà economiche e lavorative di molte famiglie, italiane e straniere, si sono acuite, determinando un impoverimento che non permette a tanti genitori di acquistare per i propri bambini farmaci e prodotti pediatrici essenziali alla loro salute.

 

“Fin dai suoi esordi, nel 2013, abbiamo aderito con grande partecipazione a ‘In farmacia per i bambini’, un’Iniziativa che ben si sposa con la vocazione territoriale e sociale della farmacia”, dichiara Annarosa Racca, Presidente di Federfarma Lombardia. “Il farmacista è, spesso, sentinella dei bisogni della comunità, per la sua presenza costante e lo stretto rapporto di fiducia che ha con il pubblico. La pandemia e il lockdown hanno indiscutibilmente aggravato le condizioni di povertà sanitaria di molte famiglie con minori. Per questo motivo, dal 20 al 27 novembre invito tutti a compiere un importante atto di generosità, entrando in farmacia per donare a chi ha più bisogno”.

 

“In farmacia per i bambini” è una raccolta di farmaci e prodotti pediatrici ma anche un momento di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia: anche quest’anno i volontari di Fondazione Rava distribuiranno ai cittadini un leaflet sul tema, in particolare con una storia illustrata per bambini. 

Related Posts
AISLA, a Vico Equense Adele Ferrara e la sua disabilità oltre i limiti
Il Garante del territorio di Vico Equense apre il ciclo di appuntamenti per superare il paradigma dell’handicap e stravolgerne la logica Napoli, 20 aprile 2022 – Essere fragili non significa essere deboli. Inclusione, diritti, ...
READ MORE
Conad Centro Nord dona 49mila euro a progetto “Giocamico”
L’impegno di Conad per la Comunità si arricchisce di una ulteriore iniziativa di sostenibilità sociale, grazie all’iniziativa di collezionamento “Con tutto il cuore per un grande progetto di solidarietà”. Per ...
READ MORE
“Che paura la guerra!”: il libro per parlarne e rassicurare i nostri bambini
QUID+, la linea editoriale educativa firmata Gribaudo, pubblica “Che paura la guerra!”, per aiutare genitori e insegnanti a parlare ai più piccoli della paura dei conflitti Una storia illustrata, in ...
READ MORE
ph fonte ufficio stampa
Prime sfide: un percorso per grandi e piccoli all’educazione alimentare con “Pappa con le carte degli animali” QUID+, la linea editoriale educativa firmata Gribaudo, per la collana ‘Prime Sfide’, lancia con ...
READ MORE
Il libro dell’anno
Una mamma per amica: il libro di ricette ufficiale di Elena P. Craig e Kristen MulrooneyArriva nelle librerie il ricettario ufficiale di una delle serie tv più amate di sempre. ...
READ MORE
Lenticchia dall’altra parte del mondo
Nel mese di maggio è finalmente arrivato nelle librerie Lenticchia. Dall’altra parte del mondo , Verbavolant edizioni. Il lockdown ha sconvolto i suoi programmi (ne era prevista la presentazione alla ...
READ MORE
Lana senza pena
Un’estate a misura di bambino a Lana in Alto Adige: Divertimento, avventure ed esperienze nei mesi di luglio e agosto 2022L’Estate per bambini è un’iniziativa della regione di Lana in ...
READ MORE
#Plasmon gli acquisti di materia prima dalla filiera italiana volano oltre le 24mila tonnellate
Protocollo d’intesa MIPAAF-Plasmon • Il Sottosegretario Centinaio: “Risultati in così breve tempo confermano validità e lungimiranza del Protocollo siglato nel 2019”   • La Ministra Bonetti: “Costruire alleanze con il mondo dell’impresa, con il mondo ...
READ MORE
Travel + Leisure annuncia l’elenco dei migliori nuovi hotel 2022
NEW YORK, NY - Travel + Leisure di Dotdash Meredith nomina le 100 proprietà nuove e reinventate più indimenticabili in 35 paesi del mondo nella sua 17a edizione annuale It List dei migliori nuovi hotel, ...
READ MORE
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?
Sì perché MaxMayer entra nelle scuole italiane Il respiro dei colori: storia di aria buona con Max Realizzato in collaborazione con «La Fabbrica» http://www.lafabbrica.net, Ente formatore accreditato e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, ...
READ MORE
AISLA, a Vico Equense Adele Ferrara e la
Conad Centro Nord dona 49mila euro a progetto
“Che paura la guerra!”: il libro per parlarne
Come ti erudisco il pargolo
Il libro dell’anno
Lenticchia dall’altra parte del mondo
Lana senza pena
#Plasmon gli acquisti di materia prima dalla filiera
Travel + Leisure annuncia l’elenco dei migliori nuovi
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?