Il grano khorasan KAMUT® si distingue tra i cereali per le sue qualità nutrizionali benefiche e si rivela un ottimo ingrediente per affrontare al meglio il periodo più freddo dell’anno, a partire dalla tavola.

Con l’arrivo dell’inverno e il passaggio a temperature più rigide non sempre è facile capire quali sono le corrette abitudini alimentari da seguire. La natura, però, mette a disposizione dei preziosi alleati per affrontare al meglio le giornate più fredde, a partire dalla tavola.

“Il grano khorasan KAMUT® è una fonte eccellente di magnesio, zinco e vitamine del gruppo B – fondamentali per un buon funzionamento del metabolismo e per il benessere anche durante il periodo dell’anno più freddo. Ha un alto contenuto di selenio, importante soprattutto per la protezione contro lo stress ossidativo1 e il mantenimento della normale funzione del sistema immunitario”, spiega la dott.ssa Simonetti, biologa e Scientific Director di Kamut Enterprises of Europe. “Ricco di proteine, vitamine e micro nutrienti il grano khorasan KAMUT®, inserito all’interno di una dieta sana ed equilibrata, contribuisce a fornire il giusto apporto di energia quotidiana con il duplice vantaggio di non provocare elevati picchi di glicemia e di non pesare troppo sul processo di digestione e regalando una piacevole sensazione di sazietà e calore come ingrediente principale di zuppe o minestre invernali”, conclude la dott.ssa Simonetti.

1. FIBRE ALIMENTARI

I cereali, specialmente se integrali, sono ricchi di fibre, forniscono energia e rivestono particolare importanza per combattere il freddo a tavola. È noto che un’alimentazione ricca di fibre, apporti numerosi benefici per la salute2, nella prevenzione di malattie cardiache, diabete e tumori. Inoltre le fibre favoriscono il controllo dell’assorbimento di grassi e zuccheri nel sangue. Ricca fonte di fibre, il grano khorasan KAMUT®3 è un valido ingrediente per i pasti principali, preferibilmente abbinato ai legumi per una classica pasta e fagioli o pasta e ceci, in inverno regala un effetto di calore immediato e di sazietà a lunga durata.

2. ANTIOSSIDANTI

Per non perdere le energie durante le giornate più fredde dell’anno sono fondamentali gli antiossidanti. Tra i più importanti che necessitano di essere regolarmente assunti ci sono la vitamina C, contenuta in frutta e verdura di stagione, la vitamina E, contenuta negli olii vegetali. Altri importanti micronutrienti da non far mai mancare a tavola in inverno con azione antiossidante sono i flavonoidi (per esempio, le antocianine) e i carotenoidi, di cui ricco anche il grano khorasan KAMUT®4 e la vitamina C, che si trova soprattutto nei kiwi, negli agrumi, negli ortaggi a foglia verde e nelle patate.

3. VITAMINE DEL GRUPPO B

Per mantenere alti i livelli di energia dell’organismo durante il periodo più freddo dell’anno è necessario che la propria alimentazione sia ricca di alimenti che apportano il giusto quantitativo di vitamine del gruppo B, come la vitamina B1 (o tiamina) – presente soprattutto nei cereali integrali come il grano khosaran KAMUT®, nei legumi, nel germe di grano, nella frutta a guscio, nel fegato e nella carne suina.

4. PROTEINE E OMEGA 3

Tutte le fonti proteiche sono importanti con il freddo.Il consumo di proteine attiva infatti la termogenesi, quindi la produzione di calore. Da privilegiare le carni bianche e il pesce azzurro, soprattutto se si è a dieta, sono preziose fonti di acidi grassi della serie omega 3, che modulano la funzione del sistema immunitario e riducono le infiammazioni. Anche semi oleosi e frutta a guscio sono fonti di acidi grassi omega 3, nonché di vitamina E, fondamentale per la funzione antiossidante.

5. METILAXANTINE

Per stimolare il cervello ad essere attento, vigile e reattivo e mantenere alto il tono dell’umore anche durante l’inverno, un buon alleato può essere il cioccolato, fonte soprattutto di teobromina, una metilxantina che ha la proprietà di tenere svegli e di favorire la concentrazione, non facendo sentire la fatica.
Uno o due quadratini di cioccolato fondente al giorno concedono all’organismo una sferzata di energia permettendo di affrontare al meglio le giornate invernali più impegnative.

Fibre alimentari, antiossidanti, proteine, vitamine del gruppo B contenuti anche in cereali antichi come il grano khorasan KAMUT®, omega 3, e metilaxantine: cinque alleati naturali per rafforzare le energie durante l’inverno a partire dalla tavola e all’insegna del benessere!

[1] Valli V. et al. 2016. Antioxidative and anti-inflammatory effect of in vitro digested cookies baked using different types of flours and fermentation methods. Food Research International. 88:256-62.

[2] Reynolds A. et al. 2019. Carbohydrate quality and human health: a series of systematic reviews and meta-analyses. The Lancet. 393(10170): 434-445.

[3] Marotti I. et al. 2012. Prebiotic effect of soluble fibres from modern and old durum-type wheat varieties on Lactobacillus and Bifidobacterium strains. Journal of the Science of Food and Agriculture. 92(10):2133-40.

[4] Dinelli G. et al. 2009. Determination of phenolic compounds in modern and old varieties of durum wheat using liquid chromatography coupled with time-of-flight mass spectrometry. Journal of Chromatography A. 1216(43):7229-40.

Il grano khorasan KAMUT®

KAMUT® è un marchio registrato di Kamut International e Kamut Enterprises of Europe, che contraddistingue e commercializza una specifica e antica varietà di grano: il grano khorasan KAMUT®. Da più di 30 anni, il marchio KAMUT® è garanzia di alta qualità dell’antico grano khorasan, mai ibridato, né modificato e non-OGM, sempre coltivato secondo il metodo biologico che soddisfa elevati standard qualitativi e nutrizionali, in Nord America e Canada. L’uso del marchio KAMUT® lungo la filiera è da sempre concesso con una licenza gratuita. Oggi sono 10 gli importatori italiani autorizzati che forniscono circa mille aziende sul territorio nazionale. Sul mercato alimentare sono presenti oltre 1200 tipologie di prodotti con grano khorasan KAMUT®, dei quali più del 50% è Made in Italy. 

Related Posts
Pasta di kamut al pesto di noci
Pasta di kamut al pesto di noci Recipe Type: Primi asciutti Cuisine: Italiana Author: Lorenzo Vinci Prep time: 15 mins Cook time: 10 mins Total time: 25 mins Serves: 4 Se volete provare qualcosa di diverso, e ...
READ MORE
Kamut ovvero grano Khorasan. Origine e caratteristiche
Tutti ormai conoscete il kamut, anche perché il suo consumo negli ultimi tempi è aumentato a dismisura. Del resto, parliamo di un cereale dalle importanti proprietà benefiche. Non solo per chi segue una dieta, ...
READ MORE
Pasta di kamut al pesto di noci
Kamut ovvero grano Khorasan. Origine e caratteristiche