L’azienda trentina, partner del network Theatro Italia nella recente ristrutturazione del Bianca Relais, firma il wellness del primo 5 stelle della provincia di Lecco. Otto delle dieci camere del nuovo boutique hotel, dotate di SweetSpa Starpool interna, sono vere e proprie Wellness Room progettate per offrire all’ospite la possibilità di rigenerarsi in totale privacy e sicurezza. «Il private wellness oggi è la tendenza di riferimento per i settori hospitality e contract»: ne è convinto il Ceo Starpool, Riccardo Turri.

È tendenza private per il wellness dell’ospitalità. Oggi l’esperienza benessere è “servita in camera”. Le stanze si trasformano in spa private, complete, funzionali, e a esclusiva disposizone dell’ospite, che può vivere la propria esperienza in totale intimità, privacy e sicurezza.
Chiudersi nella propria camera e aprirsi a un profondo percorso di rigenerazione personale è il nuovo lusso. Fuori, il rumore, lo stress quotidiano; dentro, una nuova dimensione di benessere in cui dedicarsi alla cura del corpo e della mente.

È il concept adottato anche dal nuovo Bianca Relais (biancarelais.com), boutique hotel immerso in 11mila metri quadrati di parco e affacciato sulle placide rive del Lago di Annone, a Oggiono. Unico 5 stelle della provincia di Lecco, è frutto di un radicale intervento di ristrutturazione di un edificio anni Cinquanta, curato dall’interior designer Giuseppe Manzoni, dagli architetti Rita Consonni e Carlotta Manzoni, con il supporto delle aziende del network Theatro Italia (theatro-italia.com), di cui anche Starpool (starpool.com) è partner.

A disposizione dell’ospite, dieci camere dal design personalizzato, otto delle quali sono vere e proprie Wellness Suite, complete di SweetSpa Starpool interna: un prodotto simbolo del wellness-design italiano, progettato da Cristiano Mino nel 2008 e vincitore del Red Dot Design Award.

«Il private wellness oggi è senza dubbio la tendenza benessere di riferimento per i settori contract e hospitality; un trend già emerso prima del Covid-19, ma che ovviamente la situazione attuale ha contribuito ad accelerare. La spa evolve verso una dimensione più intima, privata, in questo momento garanzia anche di maggiore sicurezza»: spiega Riccardo Turri, Ceo Starpool.

SweetSpa è una spa professionale, completa di bagno di vapore, doccia e doccia emozionale, in soli 3 metri quadrati di spazio. Perfetta per gli ambienti private di spa e hotel e per il settore casa, è un concentrato di design, innovazione e tecnologia al servizio dell’utente. L’esperienza wellness può essere personalizzata scegliendo il colore delle luci, il corredo musicale e gli effetti desiderati, grazie ai percorsi sp.a_system: Excite, Relax, Tonic e Purify. L’attenzione al risparmio energetico e alla riduzione dei consumi è garantita dai sistemi Green Pack e Touch Display. Ancora oggi, inoltre, a più di 10 anni di distanza, SweetSpa resta il bagno di vapore con i più alti standard di igiene nel settore. Fughe ridotte a meno dell’1%, uso di materiali di rivestimento non porosi in lastre di grande formato, panche sospese e staccate dalle pareti per evitare il ristagno dell’acqua, pavimenti facili da sanificare. La posa dei rivestimenti effettuata in azienda garantisce maggiore affidabilità di tenuta e sigillatura nel tempo. SweetSpa è un prodotto senza tempo, testimone del valore del ben fatto in Italia.

Le Wellness Suite firmate Starpool declinano così al benessere il concept che ha guidato l’intera ristrutturazione di Bianca Relais: essere una casa di lusso non un semplice hotel, in cui vivere esperienze autentiche e tailor-made.

http://www.starpool.com

Bianca Relais
Bianca Relais nasce da un radicale intervento di riqualificazione di una struttura esistente, per oltre 60 anni punto di riferimento gastronomico della zona di Oggiono. Adagiato in una posizione privilegiata sulle sponde del lago di Annone, a pochi minuti dal Lago di Como, e circondato da un parco di 11mila metri quadrati, Bianca Relais oggi è il primo 5 stelle in provincia di Lecco. Il delicato processo di ristrutturazione e ampliamento curato dal designer Giuseppe Manzoni, dagli architetti Rita Consonni e Carlotta Manzoni, in collaborazione con l’ingegnere Alberto Invernizzi e con il supporto delle aziende del network Theatro Italia, ha portato alla realizzazione di 10 camere, di cui 8 suites, denominate “Bianca Relais”, del ristorante “Bianca sul Lago by Emanuele Petrosino” e il bistrot “Drop”.
Bianca Relais è una casa di lusso, più che un hotel, che vuole proporre ai suoi ospiti un’esperienza autentica e tailor-made. Il concept è evidenziato in particolare all’interno delle spaziose camere dove la qualità del tempo e dello spazio rappresenta la vera ricchezza di oggi.
Bianca è una casa lontano da casa, dove l’acqua incontra la roccia e il tempo sembra essersi fermato.

www.biancarelais.com