Completamente ristrutturata, in cima alla torre dell’Hotel, è il luogo più esclusivo per vivere la magia della citta’ e dominarla dall’alto

Hilton Molino Stucky è un Moderno Capolavoro Veneziano dove è possibile scoprire una Venezia unica; l’hotel è divenuto una delle strutture iconiche e più significative dell’hotellerie di Venezia, oltre a rappresentare un magnifico esempio dell’architettura di recupero post-industriale. La facciata monumentale dell’Hilton Molino Stucky si innalza sulle placide rive della pittoresca Isola della Giudecca e si contraddistingue per la torre neogotica che ospita, negli ultimi due piani, la Molino Presidential Suite.

La Molino Presidential Suite è il fiore all’occhiello dell’Hotel: con i suoi quasi 300 mq, è la più grande e la più alta in città. Vanta ingresso con ascensore privato ed è dotata di accesso diretto alla piscina panoramica. La Suite comprende un ampio soggiorno, una sala da pranzo, due camere da letto (una matrimoniale e una doppia) ciascuna con cabina armadio, quattro bagni, una kitchenette, un area fitness con palestra e jacuzzi e l’indimenticabile accesso alla torretta privata, da dove si può dominare Venezia dal suo punto più alto e toccare il cielo con un dito.

La suite, recentemente oggetto di un’attenta e sofisticata ristrutturazione, propone un design sospeso nel tempo, perfetto incontro tra lo stile della struttura e l’elegante estetica della Serenissima. Il nuovo concept è stato ideato dall’architetto Biagio Forino, che ne ha curato il restyling, partendo da una valutazione dell’impatto estetico che avrebbe avuto l’intervento su un hotel con una storia e un background unico come il Molino Stucky.

L’obiettivo, secondo Forino, era quello di creare, attraverso arredamenti e decorazioni, un’atmosfera raffinata e accogliente che trasmettesse la sensazione di essere in un salotto di una casa lussuosa. Ciò è stato reso possibile dal mantenimento di un filo conduttore che non disorientasse mai gli ospiti. Uno studio partito dai materiali, ben bilanciati tra loro, e proseguito nel dialogo tra gli spazi e gli elementi di arredo.

Antonello De Medici – General Manager Hilton Molino Stucky – si riferisce alla Molino Presidential Suite anche come First Lady Suite. Questo appellativo non deriva solo dal fatto di aver ospitato l’ex First lady americana, ma soprattutto dalle due anime complementari che caratterizzano la suite, una intima, determinata dall’area notte, mentre quella della zona soggiorno, dedicata alla socialità per un party esclusivo o un’elegante cena.

De Medici ci tiene a precisare anche la qualità del servizio, che non può essere da meno rispetto all’elevata estetica e funzionalità: “Una componente essenziale per un’esperienza unica in un contesto indimenticabile sarà fornita da un Team dedicato per il servizio personalizzato agli ospiti, sia per soggiorni privati, per eventi esclusivi, che per presentazioni di prodotti di alta gamma e di lusso.

L’attenzione ai dettagli è alla base della filosofia di servizio Hilton Molino Stucky con personale capace non solo di gestire le richieste di una clientela esigente ma soprattutto di offrire un’ emozione a Venezia in base alla scoperta culturale, enogastronomica, delle eccelLenze dell’artigianato di qualità o dello scenario naturalistico”.

L’architetto Forino ha dedicato grande cura e attenzione anche alle zone soggiorno, relax e pranzo, destinando questi ambienti anche ad eventuali funzioni intime ed esclusive e utilizzando un mix di stile, raffinatezza e versatilità. Il risultato finale è stato sorprendente soprattutto in considerazione del fatto che, dove possibile, sono stati salvati gli arredi originali, rivisitandoli e dando loro un tocco molto “glamour”. L’attenzione al recupero e all’ambiente è stato valutato anche in termini di impatto ambientale ed ecologico essendo la destinazione particolarmente bisognosa di attenzioni e cura in questo senso. La ristrutturazione infatti ha privilegiato l’utilizzo di materiali ecologici evitando quelli non riciclabili e l’adozione di un sistema di risparmio energetico grazie alla domotica.

Il nuovo concept ha tenuto conto, oltre che degli elementi strutturali, anche delle caratteristiche soft dell’esperienza di soggiorno. L’impatto emozionale avvertito dall’ospite coinvolge tutti i sensi. Infatti, i clienti che soggiornano nella la Presidential Suite apprezzano particolarmente le attenzioni e le amenities dedicate, come, ad esempio, la linea di biancheria di Frette, i dettagli in vetro di Murano della Vetreria Venier e gli accessori di Calegaro, vere e proprie eccellenze del territorio.

È stato fatto quindi un lavoro a 360°, prevedendo molti più servizi complementari quali la ristorazione, il bar con una wine cellar, la spa con jacuzzi privata, il fitness. Tutti servizi finalizzati ad offrire il massimo comfort ai clienti e per farli sentire come a casa propria, tanto che nel salone panoramico si possono ascoltare i dischi in vinile, quasi per aiutare con la musica a complementare il sogno di vivere un posto così unico.

Molino Presidential Suite: dedicata a chi vuole toccare veramente il cielo con un dito.

HILTON MOLINO STUCKY, VENICE
Giudecca 810, 30133, Venezia, Italia
TEL: 041 2723 311

Home

Hilton Molino Stucky

Sulle sponde dell’Isola della Giudecca, fiorente centro artistico di Venezia, si trova un moderno capolavoro veneziano: Hilton Molino Stucky, riconosciuto a livello internazionale come uno degli esempi più belli di architettura industriale in Europa. Perfettamente restaurato, è ora sede di un hotel unico nel suo genere.

La sua posizione comoda da raggiungere dal centro e ad appena 30 minuti dall’aeroporto, insieme alle dimensioni imponenti della struttura, rendono questo hotel una scelta di prestigio per l’organizzazione di eventi, riunioni, conferenze e mostre. Con una sala plenaria senza colonne adatta ad ospitare fino a 1000 persone, il Molino Stucky è l’hotel congressuale più ampio di Venezia, dotato di 12 ulteriori sale per conferenze e riunioni con capacità fino a 70 persone e riconosciuto dal 2013 come “Europe’s” e “Italy’s Leading Conference Hotel” ai World Travel Awards.

Con un team dedicato agli eventi, viste mozzafiato, la più alta piscina in città, Spa, bar e ristoranti per ogni gusto, questo hotel unico nel suo genere sarà la location ideale dove trasformare un meeting in un’esperienza.

Gli ospiti di Hilton Molino Stucky beneficiano del programma Hilton CleanStay, creato da Hilton a livello globale con l’obiettivo di innalzare i già elevati standard di igiene e pulizia. Dal suo ingresso in hotel, fino alla partenza, il cliente è tutelato dalla garanzia Hilton CleanStay che interessa tutti gli spazi e i servizi dell’hotel.

Questo è un servizio di AVIAREPS per HILTON MOLINO STUCKY TEAM, MEDIA LIST HILTON MOLINO STUCKY come suo rappresentante ufficiale.

Related Posts
Il nuovo Four Seasons Hotel Milano. Riapre l’iconico indirizzo dell’ospitalità nel cuore di Milano
Si svelano la nuova Lobby, il Ristorante Zelo, il Bar Stilla e lo storico giardino Si svela il nuovo Four Seasons Hotel Milano, nel cuore del quadrilatero della moda, la storica ...
READ MORE
created by dji camera
La Toscana è una delle regioni vinicole  più famose   al mondo. Questa zona notoriamente panoramica beneficia di una varietà di climi, tipi di suolo e altitudini perfette per la coltivazione di varietà di uva ...
READ MORE
Enchanté par la ville éternelle?
Calore e bellezza: l’Hotel Vilòn nel cuore di Roma.Ospitalità d'altri tempi in una location dall'atmosfera giovane ed easy, ricca di calore, bellezza e intimità: l'Hotel Vilòn, 5 stelle lusso charmant ...
READ MORE
Hotel: Condé Nast Traveller annuncia la prima hot list globale in assoluto per il 2022
Oggi, Condé Nast Traveller annuncia i vincitori della sua Hot List annuale rivelando i migliori nuovi hotel di tutto il mondo. Questo è il primo anno in cui gli editori di ...
READ MORE
Shangri-La apre il suo primo hotel in Arabia Saudita, Jeddah
Shangri-La Jeddah, un nuovo punto di riferimento del lusso sul lungomare di Jeddah e sul Mar Rosso, ha aperto ufficialmente questa settimana, segnando il debutto del marchio nel Regno. L'hotel accoglie gli ospiti ...
READ MORE
I migliori boutique hotel a Roma 2022: Dove soggiornare con stile per tutte le tasche
Con la sua abbondanza di tesori classici, chiese storiche e capolavori di Michelangelo , per non parlare dei negozi di stilisti, del traffico frenetico e degli uomini vestiti da gladiatori , Roma non è la città ...
READ MORE
x-default
Ermitage Medical Hotel - In vacanza, ma pensando alla salute In vacanza, ma pensando alla salute. Comodamente in hotel le migliori competenze di tipo medico specialistico e diagnostico oggi disponibili. Un corretto stile ...
READ MORE
Il David Kempinski Tel Aviv ora ufficialmente aperto
Kempinski Hotels annuncia l'attesissima apertura di  The David Kempinski Tel Aviv , l'80° apertura globale del marchio e la prima struttura in Israele. Ospitato in un grattacielo di 34 piani progettato da Feigin Architects , la ...
READ MORE
Nel cuore di Venezia sorge Corte di Gabriela, tra ecosostenibilità, lusso e design, il buen retiro con Venezia nel cuore
Corte di Gabriela: il boutique hotel diventa una casa che parla venezianoQuella perdita della consonante suona già di per sé come un atto d’amore verso la città, un sacrificio dell’identità ...
READ MORE
Rosewood Vienna apre a luglio 2022
Rosewood Hotels & Resorts  ha annunciato l'apertura prevista di Rosewood Vienna nel luglio 2022. La struttura si trova su Petersplatz, una delle piazze più famose del centro storico di Vienna. L'inaugurazione segnerà la prima ...
READ MORE
Il nuovo Four Seasons Hotel Milano. Riapre l’iconico
Borgo San Vincenzo riaprirà in Toscana, Italia dopo
Enchanté par la ville éternelle?
Hotel: Condé Nast Traveller annuncia la prima hot
Shangri-La apre il suo primo hotel in Arabia
I migliori boutique hotel a Roma 2022: Dove
Check Up in un week end – l’innovativa
Il David Kempinski Tel Aviv è ora ufficialmente
Nel cuore di Venezia sorge Corte di Gabriela,
Rosewood Vienna apre a luglio 2022