yoga, outdoor, woman
Photo by leninscape on Pixabay

Qual è il modo migliore per costruire il benessere personale?

I ricercatori della SAHMRI e della Flinders University hanno condotto la più grande meta-analisi mai realizzata di studi sul benessere di tutto il mondo per rispondere alla domanda: “Qual è il modo migliore per costruire il benessere personale?“.

L’analisi ha incluso oltre 400 studi clinici che hanno coinvolto più di 50.000 partecipanti. I ricercatori hanno diviso le persone in tre gruppi principali, quelli in buona salute generale, quelli con malattie fisiche e quelli con malattie mentali.

Hanno scoperto che è possibile costruire il benessere di tutti gli individui, ma Joep Van Agteren, co-responsabile del Centro benessere e resilienza SAHMRI, afferma che non esiste una soluzione valida per tutti.

“Durante i periodi stressanti e incerti della nostra vita, lavorare in modo proattivo sulla nostra salute mentale è fondamentale per aiutare a mitigare il rischio di malattie mentali e fisiche”, ha detto Van Agteren.

“La nostra ricerca suggerisce che ci sono numerosi approcci psicologici che le persone dovrebbero sperimentare per determinare cosa funziona per loro”.

La pratica della consapevolezza, utilizzando tecniche come la meditazione e la respirazione cosciente, si è rivelata efficace per aumentare il benessere nei tre gruppi.

Gli interventi psicologici positivi, compreso il lavoro sul proprio senso di scopo, l’esecuzione di piccoli atti di gentilezza e il tenere un diario della gratitudine, si sono dimostrati efficaci, ma solo se eseguiti in combinazione, ma non individualmente.

La terapia cognitivo comportamentale (CBT) si è dimostrata utile per molti affetti da malattie mentali, mentre la terapia di accettazione e impegno (ACT) è stata particolarmente utile per coloro che godono di buona salute.

Il coautore, il sig. Matthew Iasiello di SAHMRI, afferma che tutti gli interventi condividono un bisogno comune di una pratica coerente e prolungata affinché siano efficaci nel migliorare il benessere.

“Solo provare qualcosa una o due volte non è sufficiente per avere un impatto misurabile. Indipendentemente dal metodo che le persone stanno provando, devono attenersi per settimane e mesi alla volta affinché abbia un effetto reale”, Sig. Iasiello disse.

Il professor Michael Kyrios dell’Órama Institute for Mental Health and Wellbeing presso la Flinders University afferma che lo studio mostra che oltre a cercare un aiuto professionale quando si è in difficoltà, ci sono molti passi pratici che le persone possono intraprendere per migliorare il proprio benessere e prevenire problemi di salute mentale.

“L’implementazione di tali interventi può essere eseguita in modo sicuro per gli individui da soli o in gruppo, di persona o online”, ha affermato il prof Kyrios.

“È quindi potenzialmente un’aggiunta conveniente agli attuali percorsi di riferimento e metodi di trattamento”.

I ricercatori ritengono che questi risultati evidenzino la necessità di un cambiamento di tattica nel modo in cui la società si prende cura del benessere delle persone, indipendentemente dal fatto che vivano con una malattia mentale o meno.

“Dobbiamo prendere sul serio il benessere di tutti e assicurarci di prendere le misure necessarie per migliorare la salute mentale e fisica in modo da poter prevenire future complicazioni per noi stessi e mantenere bassi i costi sanitari”, ha detto il professor Kyrios.

I ricercatori, come parte del nuovo laboratorio collaborativo SAHMRI e Flinders, il “Be Well Innovation Lab”, continueranno la meta-analisi anno dopo anno per basarsi sulle prove e garantire che rimanga aggiornato.

I dati sono stati utilizzati per costituire la base del “Be Well Plan”, un programma di benessere che viene erogato di persona e tramite un’app, recentemente testata su oltre mille sud australiani, a cui è possibile accedere online. 

Related Posts
Burj Al Arab, Suite
EXPO 2020 è stato senza dubbio fondamentale per la performance di Dubai come una delle principali destinazioni globali sia per il tempo libero che per il turismo. Ma dopo EXPO, il divario ...
READ MORE
Residenze Four Seasons al The Pearl in Qatar
La società di ospitalità di lusso  Four Seasons Hotels and Resorts  continua ad espandere la sua diversificata offerta di hotel, resort e residence in Medio Oriente con l'annuncio di un nuovo progetto ...
READ MORE
Lo studio rileva che l’attività fisica è benefica per la salute e un’attività più intensa è migliore
L'attività fisica di qualsiasi intensità è benefica per la salute, ma un'attività più intensa ha maggiori benefici, secondo un nuovo studio pubblicato oggi su Nature Medicine. Nel più grande studio ...
READ MORE
PUCCI “La Grotta Azzurra” di Camille Miceli
Camille Miceli, direttrice creativa recentemente nominata, ha presentato i suoi primi modelli per PUCCI a Capri, l'isola del jet set dove il fondatore  Emilio Pucci  ha aperto la sua prima boutique nel 1951. Miceli si ...
READ MORE
Fiabe per adulti, esce “Alla ricerca del Cuore perduto” di Maria Iannaccone
Roma, 29 aprile 2022 - È una fiaba per adulti molto coinvolgente “Alla ricerca del Cuore perduto”, l’ultimo libro di Maria Iannaccone appena uscito su Amazon.it. Il protagonista del libro è Alberto, uno scienziato molto razionale e colto che conduce una ricerca ...
READ MORE
FoodNET: realizzata l’App per il benessere alimentare degli Over65
Sviluppata da ATON IT, sarà disponibile per i cittadini della Città Metropolitana di Milano FoodNET, progetto di ricerca e innovazione nato per rispondere alle esigenze alimentari dei cittadini over 65 della ...
READ MORE
La forza dei guerrieri del clima a Six Senses Ninh Van Bay, Vietnam
BANGKOK – 12 maggio 2022 – Dopo il lancio di successo di Climate Warriors in occasione della Giornata della Terra il 22 aprile, questo ultimo programma per bambini Grow With Six ...
READ MORE
Rixos Qetaifan Doha
Accor, leader mondiale dell'ospitalità, ha annunciato oggi che sta accelerando la sua espansione nel mercato all-inclusive con il lancio della sua Collezione All-Inclusive multimarca, un'offerta interessante che vedrà il Gruppo ...
READ MORE
I viaggi frequenti potrebbero renderti il ​​7% più felice
VANCOUVER, Washington. - Le persone che sognano di viaggiare dopo il COVID-19 ora hanno alcuni dati scientifici a sostegno della loro voglia di viaggiare. Un nuovo studio sulla rivista Tourism Analysis mostra che ...
READ MORE
Salute e benessere della donna dai 50 anni
7 alleati indispensabili per prepararsi all'estateEstate è sinonimo di vacanze e relax ma anche di caldo e afa che spesso aumentano il senso di affaticamento e debolezza, provocando capogiri e ...
READ MORE
Perché Dubai ha bisogno ancora una volta di
Prossima apertura: Four Seasons Hotels and Resorts residenze
Lo studio rileva che l’attività fisica è benefica
PUCCI si arricchisce con una serie di eventi
Fiabe per adulti, esce “Alla ricerca del Cuore
FoodNET: realizzata l’App per il benessere alimentare degli
I guerrieri del clima affinano le loro abilità
Accor amplia l’offerta all-inclusive in proprietà di marchi
I viaggi frequenti potrebbero renderti il ​​7% più
Salute e benessere della donna dai 50 anni