business woman, woman, secretary
Photo by whitesession on Pixabay

Milano, 5 maggio 2021 – È già da qualche mese che Maria Lanzetta è entrata a far parte, in qualità di Senior Partner Marketing & Content, del team di MindUp Pentaconsulting, storica società di consulenza e servizi personalizzati per le aziende, finalizzati a generare, trasferire e capitalizzare nuovo valore.

Laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università degli studi di Pisa, Maria Lanzetta ha alle spalle diverse esperienze prolungate all’estero e soprattutto 26 anni di carriera come professionista di Marketing, Comunicazione e Relazioni Esterne in diverse società di software, quali Nemetscheck, Think3, PTC, Nuovamacut/Teamstsytem, Cadland, coprendo ruoli manageriali e direzionali.

Oggi Maria Lanzetta ha deciso di dedicarsi ad attività consulenziale di alto profilo, mettendo a disposizione delle aziende il suo know-how e la sua ultra ventennale esperienza di marketing e comunicazione nel settore IT.

“Siamo felici di dare il nostro benvenuto a Maria e siamo convinti che la collaborazione con la Lanzetta porterà un arricchimento reciproco, di cui potranno beneficiare innanzitutto i nostri clienti e partner” ha commentato Massimo Fuccifondatore e General Manager di MindUp Pentaconsulting.

Riguardo MindUp Pentaconsulting

Pentaconsulting è una storica società di consulenza e servizi personalizzati per le aziende, finalizzati a sviluppare valore, agendo su tre elementi cardine, lo sviluppo di: – business, – organizzazione, – risorse umane.

La mission della società si concretizza attraverso cinque percorsi di interventi strutturati e sinergici costituito da Servizi, Iniziative, Formazione e Consulenza di Direzione, atti a facilitare la capacità di competere in contesti sempre più competitivi e dinamici.

Cinque sono le macro-aree di competenza/intervento individuate da MindUp Pentacosnsulting: – Consulenza Aziendale – Marketing e Sviluppo Business – Comunicazione Business – Corsi Di Formazione – Advisor Plm & Digital Product, il tutto sotto l’egida irrinunciabile dell’innovazione, che non è solo tecnologica ma anche e soprattutto culturale, attraverso la metodologia proprietaria MindUp di Pentaconsulting, basata sull’utilizzo delle mappe mentali.