Proseguono le interviste speciali del podcast che racconta l’Italia e trasmette da Ferrara. Protagonista della 69ma puntata di Radio Bunker, è il maestro Pupi Avati, certamente e senza alcun dubbio una delle più grandi personalità del cinema italiano e non solo.

Regista, scrittore e sceneggiatore tra i più importanti del cinema italiano dalla fine degli anni ’60 in poi, egli ha diretto artisti del calibro di Gianni Cavina, Carlo Delle Piane, Renato Pozzetto, Stefania Sandrelli, Ugo Tognazzi, Mariangela Melato e tanti altri che servirebbe un’enciclopedia per citarli tutti.
Oltre cinquanta sono i film da lui diretti quale regista e davvero importanti le collaborazioni con produzioni televisive senza nemmeno trascurare la partecipazione a film come co-protagonista.
Avati, è anche scrittore e ricordiamo tra le sue opere più importanti ‘I cavalieri che fecero l’impresa’ edito per Mondadori nel 2000 e divenuto film un anno dopo.
Insomma, un vero protagonista del panorama cinematografico e culturale del nostro Paese che ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui il David di Donatello, premio per la migliore sceneggiatura (Storia di ragazzi e di ragazze), il premio David di Luchino Visconti e molto altro.

In questa intervista realizzata in esclusiva e solo per Radio Bunker il maestro ci svela alcuni dettagli legati sia alla sua vita professionale ma anche a quella personale.
Durante questo dialogo si parla di sentimenti, emozioni, il senso della vita e dell’amore, forse il valore più importante della nostra esistenza.
Definire quella che potrete sentire su Radio Bunker una semplice intervista è estremamente riduttivo; si tratta di un’analisi profonda, mediante metafore esistenziali, di quello che è il significato dell’esistenza.
Un ringraziamento al maestro per averci concesso parte del suo preziosissimo tempo che onora tutto lo staff di Radio Bunker, la radio che racconta l’Italia.

L’intervista integrale la potrete ascoltare su http://www.radiobunker.it.

Related Posts
Nasce Radio Golosaria
L’aggiornamento quotidiano sul mangiarbere. Prendono il via i podcast con la rassegna stampa quotidiana di Paolo Massobrio, un ulteriore tassello nella comunicazione multicanale de IlGolosario L’aggiornamento del Golosario sui temi enogastronomici ...
READ MORE
Radio Roberto
Nuovo indirizzo di streaming per Radio Roberto, la web radio che promuove solo artisti emergenti e indipendenti Radio Roberto offre una programmazione alternativa a quella dei grandi network, proponendo solo canzoni ...
READ MORE
Nasce Radio Golosaria
Radio Roberto