La dott.ssa Anna Sigridur Islind e la dott.ssa Maria Oskarsdottir hanno utilizzato i dati di volo del mondo reale per dimostrare che c’è continua necessità di allontanamento sociale per frenare la diffusione di COVID negli Stati Uniti.
CREDITO Golli

REYKJAVIK, Islanda 26 maggio 2021 – Secondo uno studio condotto da scienziati dell’Università di Reykjavik, dell’Università di Lione, dell’Università della Danimarca meridionale e dell’Università di Lione, gli attuali programmi di vaccinazione da soli avranno un effetto limitato nell’arresto della seconda ondata di infezioni da COVID negli Stati Uniti. Napoli Federico II, e pubblicato oggi sulla rivista Scientific Reports di Nature Group. I risultati suggeriscono che sono ancora necessari un rigoroso distanziamento sociale e altri metodi non farmaceutici per porre fine alla seconda ondata in corso negli Stati Uniti e impedire che ne sorga una nuova.

Lo studio ha inserito dati del mondo reale sulla mobilità umana in un modello matematico precedentemente utilizzato per prevedere la seconda ondata di COVID negli Stati Uniti. Come proxy per la mobilità umana generale tra le regioni degli Stati Uniti, gli autori utilizzano i dati di OpenSky Network, un’associazione senza scopo di lucro che fornisce accesso aperto ai dati del controllo del traffico aereo del mondo reale per scopi di ricerca. Il modello matematico, precedentemente sviluppato dagli autori, è stato prima testato e calibrato utilizzando i dati sulla progressione della pandemia nella prima ondata. Qui, implementando il modello sui dati di controllo del volo, mostrano che dati gli attuali tassi di mobilità negli Stati Uniti e il tasso di vaccinazione, la campagna di vaccinazione da sola non fermerà l’ondata di infezioni in corso.

La dott.ssa Anna Sigridur Islind e la dott.ssa Maria Oskarsdottir, assistenti professori presso il Dipartimento di Informatica dell’Università di Reykjavik, hanno guidato il lavoro con OpenSky Data. “La nostra analisi dimostra chiaramente che è necessaria una vigilanza continua per quanto riguarda l’allontanamento sociale e altri metodi non farmaceutici negli Stati Uniti, dal momento che non tutti possono essere vaccinati contemporaneamente e perché c’è un considerevole lasso di tempo dalla vaccinazione all’immunità”, ha detto il dottor Islind.

“I nostri risultati sottolineano l’importanza di utilizzare dati del mondo reale sulla mobilità umana relativi alla pandemia e per informare le strategie di salute pubblica. Ciò è particolarmente importante in una pandemia complessa come COVID e che ha avuto una risposta di salute pubblica così diseguale, con enormi variabilità nei tassi di vaccinazione, regolamenti di allontanamento sociale e altre misure. I dati sul controllo del volo sono molto utili, poiché comprendono informazioni del mondo reale sui tassi di viaggi interstatali e quindi forniscono una preziosa visione più ampia della mobilità umana su larga scala “, Ha aggiunto il dottor Oskarsdottir. 

Related Posts
I blocchi per il COVID-19 hanno influenzato la passione e l’intimità nelle relazioni?
In uno studio su incontri e coppie sposate in India che sono state intervistate prima e dopo il blocco indiano COVID-19, la soddisfazione delle relazioni, l'amore, l'intimità e la passione ...
READ MORE
Come la pandemia ha trasformato il mondo del lavoro
Milano, 10 maggio 2022 - Con l'inizio di maggio si è fatto un nuovo importante passo verso il ritorno alla normalità, un altro step nella road map che, lentamente, ci accompagnerà ...
READ MORE
Wego, Cleartrip and Flyin
DUBAI , Emirati Arabi Uniti, 8 maggio 2022 /PRNewswire/ -- Il rapporto Wego e Cleartrip Travel Insights approfondisce i sentimenti dei viaggiatori e la disponibilità a viaggiare in un mondo post-COVID. Questi risultati vengono ...
READ MORE
Credito: Chutima Chaochaiya/Shutterstock
Sebbene lo stress sia sempre esistito, nel 2021 sembrava assolutamente inevitabile. Tra lo stress della famiglia che potrebbe ammalarsi gravemente, maggiori responsabilità di cura, preoccupazione perpetua per la perdita di reddito, ...
READ MORE
Al via la campagna #UnEspertoPerTe: un filo diretto con gli specialisti per rispondere ai dubbi dei pazienti su malattie respiratorie e Covid-19
•Asma e BPCO, tutte le risposte ai dubbi dei pazienti sulla ripresa post pandemia•Tre appuntamenti live moderati dal giornalista TV Marco Maisano e una campagna social su Facebook e YouTube ...
READ MORE
Esports: come l’industria dell’ospitalità in difficoltà potrebbe trarre vantaggio da questo enorme business
Il campionato mondiale di League of Legends allo Staples Center di Los Angeles nel 2016. Patrick Knight/Wikipedia , CC BY-SA Durante la pandemia, il mondo dello sport si è fermato. Eventi globali come le Olimpiadi, ...
READ MORE
L’aumento dei prezzi all’ingrosso: i dati della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi
Milano, 5 maggio 2022 - Il 2022 si è confermato come un anno di forte inflazionedovuta a una combinazione di fattori, tra i quali i più recenti eventi geopolitici.I prezzi dell’agroalimentare, dei ...
READ MORE
Covid-19: Amazon inizierà la vendita di un suo test?
Roma, 10 maggio 2021 – Nel corso della pandemia, il settore dell’e-commerce ha visto crescere esponenzialmente i profitti, ormai è risaputo. Amazon, nel 2020, ha toccato quota 386 miliardi di dollari, un ...
READ MORE
I blocchi per il COVID-19 hanno influenzato la
Come la pandemia ha trasformato il mondo del
Il rapporto Travel Insights approfondisce i sentimenti dei
Meno stress: potrebbe proteggerti dal COVID
Al via la campagna #UnEspertoPerTe: un filo diretto
Esports: come l’industria dell’ospitalità in difficoltà potrebbe trarre
L’aumento dei prezzi all’ingrosso: i dati della Camera
Covid-19: Amazon inizierà la vendita di un suo