Il team di ricerca ha osservato 49 diverse varietà di popcorn tra cui popcorn bianco, popcorn giallo, popcorn viola e popcorn nero per determinare modi economici per creare popcorn di alta qualità.
CREDITO: Maria Fernanda Maioli

Popcorn. Cosa sarebbero i film e gli eventi sportivi senza questo snack salato e burroso? L’amore dell’America per questo snack va oltre questi eventi. Consumiamo 15 miliardi di litri di popcorn scoppiati ogni anno.

Quando si tratta di popcorn, i consumatori vogliono un trattamento semi-spuntino che lasci più snack che semi quando viene fatto scoppiare. Ciò significa che quando fanno scoppiare il mais, non dovrebbero rimanere molti chicchi non spuntati nella ciotola.

Maria Fernanda Maioli ha deciso di determinare le proprietà che influenzano l’espansione dello scoppio nei popcorn. La ricerca del team è stata recentemente pubblicata su Agronomy Journal , una pubblicazione dell’American Society of Agronomy .

“Il modo in cui i chicchi si espandono è una caratteristica fondamentale, ma molto importante, dei popcorn”, afferma Fernanda Maioli. Questo è indicato come “rapporto di espansione”.

“I chicchi molto duri scoppiano quando vengono riscaldati. Questa espansione moltiplica il volume iniziale dei chicchi di oltre 40 volte. Nel caso dei popcorn, produce un alimento unico e gustoso”.

I principali fattori che influenzano la qualità dei popcorn sono l’umidità del chicco, i rapporti di espansione e i rapporti di schiocco. I popcorn di qualità superiore sono associati a chicchi che si espandono di più. Questo mais spuntato ha una consistenza e una morbidezza migliori.

Ci sono stati diversi studi passati sui modi in cui il kernel di popcorn si espande. Questi studi riportano che l’espansione del popping ha una forte associazione con un contenuto di amido più elevato nei chicchi.

Ricerche precedenti mostrano anche che le varietà di popcorn con un rivestimento esterno protettivo più spesso hanno un rapporto di espansione maggiore.

La capacità di scoppiare è anche influenzata dal modo in cui la sostanza amidacea all’interno dei chicchi trasferisce il calore durante il processo di scoppio. Fernanda Maioli e lo studio del suo team hanno misurato questa performance, il che rende questa ricerca unica.

“Abbiamo osservato come questo trasferimento di calore all’interno del chicco di popcorn sia correlato al rapporto di espansione”, aggiunge. “Ci ha permesso di capire come anche altre caratteristiche possano riguardare l’espansione”.

“Lo scopo del nostro studio era identificare le caratteristiche dei popcorn legate all’espansione”, afferma Fernanda Maioli. “Questo ci aiuterà a identificare in modo efficiente le varietà di popcorn con buone caratteristiche agronomiche e una buona qualità di popcorn”.

Il team ha valutato 49 tipi di popcorn per caratteristiche diverse. Le caratteristiche includevano la resa del chicco, la lunghezza del chicco, l’espansione dello scoppio, lo spessore del chicco e dello strato protettivo, la capacità di trasferimento del calore e la quantità di proteine ​​nei chicchi.

Quindi i ricercatori hanno studiato l’influenza di quelle caratteristiche sull’espansione dello scoppio.

“I nostri risultati hanno mostrato che lo spessore dello strato esterno del chicco è un tratto chiave per la selezione di popcorn con una maggiore espansione dello scoppio”, afferma Fernanda Maioli.

Capire quali tratti dei popcorn sono legati alla capacità di espansione aiuterà i futuri ricercatori a identificare e allevare popcorn di alta qualità. I ricercatori non dovranno spendere tempo e denaro per esaminare altre caratteristiche non correlate.

Il team spera di poter identificare le relazioni tra altri tratti chiave. La ricerca futura continuerà a migliorare lo snack gustoso e burroso.

###

Maria Fernanda Maioli è ricercatrice presso l’Università Statale di Maringá in Brasile.