woman, hair drying, girl

Un nuovo studio dimostra l’efficacia di un integratore nutraceutico per promuovere la crescita dei capelli nelle donne in perimenopausa, menopausa e postmenopausa

Il diradamento dei capelli è uno dei tanti sintomi che accompagna la transizione alla menopausa. Circa il 40% delle donne oltre i 60 anni sperimenterà la cosiddetta caduta dei capelli di tipo femminile (nota anche come alopecia androgenetica). Tuttavia, un nuovo studio suggerisce che un integratore nutraceutico può migliorare la crescita e la qualità dei capelli. I risultati dello studio saranno presentati durante il meeting annuale della North American Menopause Society (NAMS) a Washington, DC, dal 22 al 25 settembre 2021.

La caduta o il diradamento dei capelli è una realtà devastante per la maggior parte delle donne che invecchiano, poiché può avere un forte impatto sull’autostima e sul benessere emotivo. Sfortunatamente, le opzioni terapeutiche sul mercato sono limitate.

Il nuovo studio della California suggerisce che un integratore nutraceutico – con composti bioattivi derivati ​​da nutrienti derivati ​​da fonti alimentari – può promuovere efficacemente la crescita dei capelli nelle donne peri-, menopausa e postmenopausa i cui cambiamenti ormonali sono associati a una diminuzione della crescita dei capelli, così come percentuale di capelli e tempo trascorso nella fase anagen (quando i follicoli piliferi formano un nuovo fusto del capello). Questi risultati offrono speranza per le donne vicine alla transizione della menopausa che stanno sperimentando la caduta o la perdita dei capelli.

I ricercatori hanno confrontato i risultati a 6 mesi e 12 mesi di trattamento e hanno scoperto che il conteggio medio totale dei capelli è aumentato in modo significativo e progressivo. I miglioramenti globali della qualità dei capelli sono aumentati significativamente del 40% con pochi o nessun effetto collaterale, insieme a una diminuzione della caduta dei capelli.

“Con l’invecchiamento della nostra società e il fatto che le donne ora trascorrono circa un terzo della loro vita nel periodo postmenopausale, la ricerca sugli interventi per i sintomi della menopausa, compreso il diradamento dei capelli, è fondamentale, soprattutto con le opzioni terapeutiche così limitate”, afferma Dr. Glynis Ablon dell’Ablon Skin Institute and Research Center in California e autore principale dello studio.

“La perdita dei capelli è una preoccupazione significativa per le donne di mezza età”, afferma la dott.ssa Stephanie Faubion, direttore medico del NAMS. “Ulteriori ricerche aiuteranno a confermare l’efficacia a lungo termine degli integratori nutraceutici”.

Dott. Ablon e Faubion sono disponibili per interviste prima e dopo la presentazione all’Annual Meeting.

Per ulteriori informazioni sui problemi di salute delle donne di mezza età, sulla menopausa e sull’invecchiamento sano, visitare il sito menopause.org. 

Related Posts
Il pregiudizio di genere sul posto di lavoro inizia con la comunicazione durante il reclutamento
Un nuovo studio rileva che un ruolo di leadership è descritto in modo più positivo per un candidato maschio che per una donna, tanto più se la persona che delinea ...
READ MORE
Salute e benessere della donna dai 50 anni
7 alleati indispensabili per prepararsi all'estateEstate è sinonimo di vacanze e relax ma anche di caldo e afa che spesso aumentano il senso di affaticamento e debolezza, provocando capogiri e ...
READ MORE
È uscito “Per voce tua”, il libro che tutte le donne aspettavano
La battaglia di Anna per scardinare quel silenzio che accompagna lei e ogni donna sia ricorsa all’interruzione di gravidanza Roma, 9 agosto 2021 – Quando si sta male, quando non si trova un ...
READ MORE
“Parlami di me” è la nuova cd compilation di Danze Moderne, con brani inediti firmati da Carlo Furii
Danze Moderne pubblica una cd compilation dove undici artisti si misurano con brani usciti dalla penna di Carlo Furii, fondatore degli Hiroshima Mon Amour. All’ascolto l’incedere di un vero e ...
READ MORE
Bellezza Farfetch
Farfetch si rivolge al mercato della bellezza con una nuova offerta gender-neutral La piattaforma di e-commerce di lusso Farfetch ha lanciato una destinazione di bellezza per i consumatori nel Regno Unito, in Europa ...
READ MORE
La ricchezza e le donne, ritorna la Variante D
Ripartire da dove tutto si è fermato, con forza e determinazione. La nuova edizione della Variante D sarà una giornata di confronto, con illustri ospiti, per rafforzare il background professionale ...
READ MORE
Come nutrire la bellezza della pelle
Istruzioni per l’uso per uomini e donne L’intervento di Marzia Pellizzato al 43° congreso SIME La bellezza può venire anche da dentro. Non in senso metaforico, ma con l’ausilio di adeguati prodotti ...
READ MORE
Photo by RondellMelling on Pixabay
I dibattiti sulla salute delle donne sono stati a lungo controversi, ma hanno anche portato a miglioramenti significativi in ​​aree come l'accesso equo all'assistenza sanitaria e la sopravvivenza. Ma il quadro ...
READ MORE
Health Friendly Company (HFC): è nato il nuovo network di Fondazione Onda per promuovere la salute delle donne nelle aziende
Sono 21 le aziende premiate con il primo Bollino HFC (Health Friendly Company) da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. Il nuovo riconoscimento è stato attribuito ...
READ MORE
È vero: lo stress fa ingrigire i capelli (ed è reversibile)
La leggenda narra che i capelli di Maria Antonietta diventarono grigi durante la notte poco prima della sua decapitazione nel 1791. Sebbene la leggenda sia imprecisa - i capelli che sono ...
READ MORE
Il pregiudizio di genere sul posto di lavoro
Salute e benessere della donna dai 50 anni
È uscito “Per voce tua”, il libro che
“Parlami di me” è la nuova cd compilation
Senza offerta libera
La ricchezza e le donne, ritorna la Variante
Come nutrire la bellezza della pelle
50 anni di progressi nella salute delle donne
Health Friendly Company (HFC): è nato il nuovo
È vero: lo stress fa ingrigire i capelli