Roma, 22 ottobre 2021 – Il Senato Accademico del premio culturale internazionale “Cartagine” ha conferito il “Premio Accademico D’onore” alla stilista Eleonora Lastrucci.

In virtù dei meriti acquisiti nella sua sfera professionale e per l’originalità delle visioni che aderiscono ad un’idea di moda fuori del tempo e pure dentro una contemporaneità che talvolta ci travolge con i suoi schemi sconosciuti limita in labirinti senza uscita, ecco che il riferimento della posa offre il varco ideale.

Profondendo un grandissimo e preziosissimo impegno nel processo di rafforzamento della democrazia, della cultura, della libertà, della sicurezza e della pace tra i popoli  e quindi della fratellanza universale.

Il Prestigioso riconoscimento giunto alla XIX edizione, assegnato dall’omonima Accademia presieduta dal generale Alessandro Della Posta, si è svolto presso la sala Accademica del Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, venerdì 15 ottobre scorso.
Peculiarità unica ed originale del “Premio Culturale Internazionale Cartagine” è riconoscere quali personaggi illustri, non solo coloro che hanno già alle spalle un background importante e ben noto alla collettività, ma alle personalità che lavorano, per costruire un percorso virtuoso e determinante in vari settori: dall’impegno sociale alla ricerca medica, dalla divulgazione della culturaall’imprenditoria di qualità, dalla difesa dei diritti umani alla politica etica e solidale.

Il Premio Culturale può essere paragonato ad un piccolo “Premio Nobel”, che nasce dall’idea di riconoscere il giusto merito a coloro che hanno contribuito allo sviluppo della cultura nei diversi settori attraverso lo scambio di esperienze e del sapere, e che si svolge in forma itinerante tra le Nazioni del Mediterraneo.

Nel corso delle edizioni ha toccato città di tutto il mondo, come Sousse (Tunisia ) Hammamet (Tunisia ) Cartaghena (Spagna) Rende, S. Stefano di Camastra, Trani, Roma Musei Capitolini, Roma Palazzo Rospigliosi, Verona Palazzo della Guardia, Ariccia Sala Palazzo Chigi Roma, Campidoglio Sala Protomoteca (Roma), e quest’ultimo al Conservatorio di Santa Cecilia (Roma).

Molti i personaggi di indubbia fama, nazionale e internazionale, tra cui poeti, scultori, critici d’arte, fotografi, scienziati, noti esponenti del mondo culturale.

Tra le personalità che nel corso degli anni hanno conseguito il Premio Culturale Cartagine:

Mario Luzi – Corrado Calabrò – Lucio Dalla – Giulio Andreotti – Dr. Mirko Norros – Giancarlo Fisichella – il Prof. Antonino Zichichi – Antonio Banderas – Dr. Josè Maria Galant – Dott. Jacque Diouf – Presidente ONU kofi Annan – Maestro Ennio Morricone –  Naomi Campbell-  Dott. Antonio Sclavi – Gennaro Gattuso –  George Clooney – Prof. Carlo Umberto Casciani – Dott. Stevant Tanguy – Mons. Jean Marie Mupendawatu – Dott. Gaetano Cupo Medicina – Generale Michele Scillia Aeronautica -Dott. Sergio Armille Medicina –  Lino Banfi – Nicola Pietrangeli Tennis – Carla Ortiz Pace e Difesa Diritti Universali –  Dott. Massimo Tammaro Comandante Frecce Tricolore – Gen. Brig. Prof. Angelo Giustini Medicina Guardia di finanza – Gen. Div. Prof. Giuseppe Marceca Medicina Polizia di Stato, e tanti altri.