La celebre acqua dalla stella rossa, in collaborazione con Fratelli Desideri, propone una speciale esperienza di gusto, replicabile a casa, che vede protagonisti i finalisti italiani della quarta edizione di S.Pellegrino Young Chef Academy Competition

S.Pellegrino, da oltre 120 anni compagna dei migliori momenti trascorsi a tavola e al ristorante, è da sempre impegnata per valorizzare ed esaltare i giovani talenti del mondo della ristorazione. All’insegna di questa filosofia, la celebre acqua dalla stella rossa lancia un’iniziativa alla scoperta dei quattro giovani finalisti italiani dell’ultima edizione di S.Pellegrino Young Chef Academy Competition, progetto di scouting che promuove l’ingresso dei nuovi talenti nella comunità gastronomica globale, che hanno preso parte alla Finale internazionale celebrata a Milano lo scorso 30 ottobre.

Alessandro Bergamo, finalista italiano di S.Pellegrino Young Chef, Davide Marzullo, vincitore del premio S.Pellegrino Award for Social Responsibility, Tommaso Tonioni, vincitore dell’Acqua Panna Award for Connection in Gastronomy e Antonio Romano, vincitore del Fine Dining Lovers Food for Thought Award, hanno ideato quattro ricette che potranno essere facilmente replicate a casa da chiunque lo desideri attraverso le Home Chef Boxes, speciali meal kit sviluppati dall’azienda Fratelli Desideri.

Ogni box contiene le istruzioni per seguire la videoricetta dal proprio dispositivo mobile oltre agli ingredienti selezionati dagli chef, già dosati e conservati con il metodo della crio essiccazione, procedimento che consente di mantenere inalterate le qualità organolettiche dei prodotti e di ridurre gli sprechi alimentari. L’eliminazione dell’acqua garantisce infatti la shelf life degli alimenti, consentendo anche il trasporto senza la necessità della catena del freddo. Una tecnologia innovativa, inizialmente sviluppata dalle agenzie spaziali internazionali per trasportare il cibo in orbita, oggi adottata da Fratelli Desideri per essere applicata al mondo dell’alta ristorazione.

“Siamo estremamente orgogliosi che il Gruppo Sanpellegrino abbia scelto Fratelli Desideri come partner di questo progetto – commenta Tommaso Desideri – non solo perché è un’icona italiana nel mondo dell’alta ristorazione a livello internazionale, ma anche per l’impegno che riserva da anni alla valorizzazione dei giovani chef, futuri protagonisti della comunità gastronomica globale. Con il nostro supporto desideriamo contribuire, in modo concreto e innovativo, a diffondere l’arte di questi giovani talenti, offrendo a tutti la possibilità di cucinare e apprezzare i loro piatti, veri e propri capolavori di alta cucina”.

In ogni box sarà presente anche una bottiglia di Acqua Panna e/o S.Pellegrino, per esaltare la ricetta in base alle diverse caratteristiche organolettiche del piatto realizzato. Le bottiglie sono proposte nella nuova veste della Immersive Collection, esclusiva edizione limitata, creata per coinvolgere il pubblico in un’esperienza immersiva, un viaggio virtuale nel mondo delle due acque reso possibile dalla realtà aumentata: un’occasione unica per rendere ancora più ricca l’esperienza di gusto.

Sarà possibile scegliere anche le box con un vino in abbinamento, selezionato dai sommelier ASPI, Associazione Sommellerie Professionale Italiana, per accompagnare il piatto.

Grazie ai semplici passaggi proposti, sarà possibile realizzare facilmente e in poco tempo le ricette degli Young Chef, che celebrano ingredienti e materie prime del territorio italiano, replicando a casa un’esperienza di alta cucina:

– Alessandro Bergamo, sous chef di Ristorante Cracco a Milano, 1 stella Michelin, propone “It’s Coming Rome”, un saporito Spaghetto con bottarga di tonno, arricchito da un mix di sapori mediterranei; in abbinamento: Acqua S.Pellegrino e Chianti Classico DOCG Frescobaldi – Tenuta Perano Riserva 2016;

– Davide Marzullo, a lungo nella brigata di Villa Crespi a Orta San Giulio, 2 stelle Michelin, e che si appresta a incominciare a breve una nuova avventura, propone “Camouflage Mediterraneo”, risotto fresco ed elegante con pesto, burro acido e peperoni cruschi; in abbinamento: Acqua Panna e Brognoligo Soave Classico Cecilia Beretta – 2020 Vino biologico;

– Tommaso Tonioni, chef del pop-up restaurant ARSO all’interno dell’agriturismo Pulicaro a Torre Alfina (Viterbo), propone “Black Fried Rice”, un risotto che abbina il sapore deciso del nero di seppia alla succulenza delle cozze marinate; in abbinamento: Acqua S.Pellegrino e Barolo Buon Padre DOCG Viberti – 2017;

– Antonio Romano, executive chef del Castello di Fighine in provincia di Siena, 1 stella Michelin, propone Falso d’Autore, originale risotto al burro che mixa la dolcezza dei frutti rossi (lampone e ribes) con il sapore intenso del cacao; in abbinamento: Acqua Panna e Pandemonio Spumante Brut Rosé Hic et Nunc – 2020.

L’iniziativa, ideata per promuovere e valorizzare i più interessanti giovani talenti della cucina, è parte del progetto S.Pellegrino Young Chef Academy, la piattaforma, lanciata alla fine del 2020, che punta a coinvolgere i giovani chef e i membri più influenti e rappresentativi del mondo della gastronomia per creare un laboratorio di formazione a lungo termine e un network di professionisti sempre più inclusivo e internazionale.

Un progetto innovativo che si inserisce nel solco delle attività che da oltre un anno S.Pellegrino ha intrapreso e rafforzato in risposta alle conseguenze della pandemia in uno dei settori più colpiti e che trova massima espressione nella campagna #SupportRestaurants. Il grande “mosaico” di iniziative e aiuti concreti su scala globale a supporto della ripresa del comparto, avviato a giugno 2020, ha ricevuto nel corso del 2021 nuovo impulso attraverso la nuova campagna “SOCIAL MENU per #SupportRestaurants” dedicata al talento, alle competenze, al capitale umano, autentico patrimonio di ogni ristorante.

S.PELLEGRINO E ACQUA PANNA
S.Pellegrino, Acqua Panna e Bibite Sanpellegrino sono marchi internazionali di parte del Gruppo Sanpellegrino, che ha sede a Milano, in Italia. Distribuiti in oltre 150 paesi, questi prodotti rappresentano l’eccellenza qualitativa in virtù delle loro origini e interpretano perfettamente lo stile italiano nel mondo come una sintesi di piacere, salute e benessere. Fondata nel 1899, Sanpellegrino S.p.A. è un’azienda di riferimento nel settore delle bevande in Italia con la sua gamma di acque minerali, aperitivi non alcolici e bevande. Come produttore di acque minerali, è da sempre impegnata nella valorizzazione di questo bene primario, per le persone e per il pianeta, lavorando con passione e responsabilità così da garantirne un futuro di qualità.