downtown, dubai, uae

Le migliori nuove cose da fare a Dubai

Quando le temperature si abbassano, Dubai esce per giocare. Continua a leggere per le ultime notizie sulle destinazioni nella Città dell’Oro.

Dopo i caldi mesi estivi, l’inverno porta un’atmosfera energica a Dubai, con la riapertura di ristoranti e bar sul tetto e la vita da spiaggia di nuovo in pieno svolgimento. L’ Expo 2020 Dubai semestrale (fino al 31 marzo 2022) ha portato una nuova eccitazione alla destinazione quest’anno, rendendo ora il momento perfetto per pianificare un viaggio nella città più eccitante del Golfo.

Scopri un mondo di ristoranti di alto livello

La Michelin potrebbe non aver ancora riconosciuto Dubai con una guida, ma c’è una costellazione di chef che hanno portato la loro stella Michelin in città. L’apertura di Atlantis the Royal il prossimo anno vedrà l’arrivo di ben 18 nuovi concept da Heston Blumenthal del Regno Unito, Gastón Acurio del Perù e Ariana Bundy iraniana americana.

Nuovo sulla scena è Orfali Bros Bistro , dove i tre fratelli Orfali di Aleppo, in Siria, stanno producendo alcuni dei pasti più creativi della città. Ogni piatto sorprende, dall’ingannevolmente semplice bomba di mais piena di complessità e consistenza, a un’insalata di pomelo con una spruzzata di acqua di fiori d’arancio e un tabbouleh bulgur con pasta di peperoncino di Aleppo e fragranti foglie di shiso.

Dubai adora un hamburger e Inkognito , il locale preferito , che è iniziato come un pop-up lungo l’artistica Alserkal Avenue, ora ha una casa permanente. Carnivori ed erbivori hanno entrambi opzioni di menu, con un hamburger di petto affumicato seduto accanto a un’opzione vegana di jackfruit a cottura lenta.

Un’altra esperienza culinaria che ti stupirà in questo momento è il Trèsind Studio dello chef Himanshu Saini . Sebbene il ristorante da 20 posti dedicato ai sapori indiani moderni non sia nuovo, ogni volta che il menu cambia, sembra un’esperienza completamente diversa. I menu degustazione che cambiano regolarmente sono disponibili sia nella versione a base di carne che in quella vegetale e, in modo rinfrescante, puoi mescolare e abbinare tra i due. I sapori dell’attuale menu di Spice Odyssey includono limone conservato, grani di pepe rosa e chutney di mango crudo; i brodi delicati vengono cucinati sul tavolo, il granchio arrosto al burro chiarificato viene servito all’interno di un ricciolo di corteccia di cannella e un gelato al curry di latticello accompagna un peperoncino decorato con microgreens, fiori commestibili e patatine a forma di farfalla.

Drift è uno dei tanti beach club di Dubai.

Trova il tempo per la vita da spiaggia

Dubai è nota per le sue vaste distese di deserto, ma qui la vita da spiaggia è grande. L’emirato è benedetto da una lunga costa, spiagge dorate e acque abbastanza calde per nuotare tutto l’anno. Le spiagge pubbliche ben tenute sono l’ideale per nuotare o giocare a paddle tennis e beach volley, entrambi stanno diventando sempre più popolari in tutta la città. Chi vuole rilassarsi al mare con un cocktail dovrà recarsi in un hotel o in uno dei tanti beach club. Alcuni di questi ultimi possono diventare un po’ chiassosi nei fine settimana, come Barasti che lo ami o lo detesto, quindi vai in un giorno feriale e approfitta delle numerose offerte speciali.

Drift per soli adulti è uno dei beach club più fotogenici della città, ma il nuovo arrivato Twiggy ha fatto girare la testa al Park Hyatt. Situato lungo le acque del Dubai Creek e circondato dal green dell’adiacente campo da golf, i lettini e le cabine sul lato laguna di Twiggy sono molto richiesti. Anche se potrebbe non essere rigorosamente una spiaggia, è un modo sereno di trascorrere una giornata e la piscina a sfioro di 330 piedi è perfetta per rinfrescarsi mentre si guardano tramonti sensazionali.

Non dimenticare il brunch il venerdì

Con il fine settimana che cade il venerdì e il sabato, i (in)famosi brunch del venerdì della città possono diventare feste baccanali di indulgenza eccessiva, drink a flusso libero e balli diurni. Lo spot OG è il brunch Saffron per soli adulti all’Atlantis the Palm , con le sue 20 postazioni di cucina dal vivo, ballerini di samba e maghi.

Ci sono molte opzioni più tranquille: Clap , aperto di recente, è già uno dei preferiti per il suo design eccentrico, incluso un cellulare sospeso composto da centinaia di personaggi manga e anime. Il brunch di ispirazione giapponese del ristorante, servito al tavolo, include karaage di calamari, ostriche con salsa ponzu, ceviche e sushi.
Per un assaggio del Mediterraneo, dirigetevi verso Myrra , un recente arrivo sul tronco del Palm Jumeirah. La posizione sulla spiaggia si adatta perfettamente ai sapori greci e spagnoli e il sabato offre un brunch a buon prezzo. Vieni per carpacci e feta avvolta in kataifi con gelatina di limone, timo e miele cretese, e resta per la terrazza ventilata piena di bouganville e le vibrazioni delle vacanze.

Controlla questi nuovi hotel

L'SLS non ha una ma due piscine a sfioro sul tetto.

SLS Dubai

Prenota ora: da $ 310 a notte, expedia.com

Con alcune delle migliori viste della città, la nuova SLS è una sinfonia di rosa scuro e oro rosa, completata dalla chiara luce del deserto che inonda attraverso enormi finestre dal pavimento al soffitto. Le due piscine a sfioro sul tetto del 75° piano sono tra le più alte della città e offrono panorami adeguatamente stratosferici del Burj Khalifa (l’edificio più alto del mondo), mentre la terrazza del ristorante italiano guidato da donne Fi’lia , che offre burrata con Risotto pomodorini e funghi selvatici, è uno dei posti più caldi della città.

St. Regis Dubai, La palma

Prenota ora: da $ 470 a notte, expedia.com

Sul Palm Jumeirah, il nuovo St. Regis , influenzato dall’art déco, condivide la sua casa nella Palm Tower con l’ Aura Skypool , recentemente debuttato, una piscina avvolgente e lounge al 50° piano dell’edificio che si fregia della corona di 360 gradi più alta del mondo -grado piscina. Non sorprende che i panorami siano straordinari. Il beach club di St. Regis annuncerà presto la sua data di debutto.

Da leggere prima di partire

L’immagine di Dubai è in gran parte sinonimo dell’architettura che l’ha messa sulla mappa. L’apertura del Burj Al Arab a forma di vela nel 1999 ha mostrato che la città aveva sia immaginazione che audacia, e quando l’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa, è seguito nel 2010, le audaci credenziali architettoniche di Dubai erano in acciaio e cemento. Ma non è sempre stato così. Solo 50 anni fa, la città era in gran parte composta da deserto, palme e un’infarinatura di case basse. L’ affascinante nuovo libro  dell’architetto e autore Todd Reisz , Showpiece City—How Architecture Made Dubai,  spiega come sono state gettate le basi per la città contemporanea, una storia che porta il lettore da un primo porto commerciale allo skyline superlativo di oggi.

Related Posts
Residenze Four Seasons al The Pearl in Qatar
La società di ospitalità di lusso  Four Seasons Hotels and Resorts  continua ad espandere la sua diversificata offerta di hotel, resort e residence in Medio Oriente con l'annuncio di un nuovo progetto ...
READ MORE
Residenze Kempinski L'insenatura
Le maestose montagne Hajar che costeggiano il fianco orientale degli Emirati Arabi Uniti sono attraversate da wadi: antichi letti di fiumi punteggiati da oasi costellate di palme e cascate nascoste. Queste ...
READ MORE
Wego, Cleartrip and Flyin
DUBAI , Emirati Arabi Uniti, 8 maggio 2022 /PRNewswire/ -- Il rapporto Wego e Cleartrip Travel Insights approfondisce i sentimenti dei viaggiatori e la disponibilità a viaggiare in un mondo post-COVID. Questi risultati vengono ...
READ MORE
La Guida Michelin annuncia i primi ristoranti stellati a Dubai
Questa settimana Dubai ha debuttato nella  Guida Michelin  con 11 ristoranti insigniti di illustri riconoscimenti. Insieme alla diversità della città, arriva una varietà di cucine che ora segna la prima volta del Medio ...
READ MORE
A Dubai il cibo non basta mai
Cinque nuovi luoghi e spazi per stuzzicare le tue papille gustative Questi nuovi ristoranti e caffè sono l'ultimo ritrovo per i buongustai di Dubai. E possiamo vedere (e assaggiare) perché... Sappiamo tutti che ...
READ MORE
La scena dei nightclub di Dubai accoglierà il nuovo club su tre piani del Sofitel The Palm Dubai
La discoteca a tre piani aprirà le sue porte al Sofitel Dubai the Palm a fine mese. All'apertura, Storm vanterà una terrazza panoramica con vista sul mare e musica di un dwell DJ oltre a ...
READ MORE
Rapporto di viaggio
Secondo un sondaggio dell'Arabian Travel Market (ATM) tenutosi a Dubai la scorsa settimana, i confini tra viaggi di piacere e d'affari sono stati confusi. Lo studio del fornitore di tecnologia Sabre evidenzia anche le opportunità ...
READ MORE
Jumeirah Group apre a Muscat, Oman, ancora assente da molte destinazioni internazionali chiave
Jumeirah Muscat Bay  aprirà il 30 giugno. Il resort a cinque stelle gestito solo da Jumeirah segna il debutto del gruppo in Oman. Situato all'interno di una baia di Bandar ...
READ MORE
FIVE Zurigo (CINQUE Hotel & Resort)
I FIVE Hotels & Resorts di Dubai hanno rilasciato un'anteprima di FIVE Zurich 's The Penthouse, la prima esperienza culinaria giapponese ad alta energia della Svizzera. Il filmato rivela un ristorante sul tetto, una lounge ...
READ MORE
Aspettati l’inaspettato: W Hotels svela W Dubai – Mina Seyahi
Buzzing W Escape cattura il polso della città cosmopolita BETHESDA, Maryland , 26 aprile 2022 /PRNewswire/ -- W Hotels Worldwide, parte del portafoglio di 30 straordinari marchi alberghieri di Marriott Bonvoy, ha annunciato oggi ...
READ MORE
Prossima apertura: Four Seasons Hotels and Resorts residenze
Kempinski gestirà residenze di lusso a Dubai
Il rapporto Travel Insights approfondisce i sentimenti dei
La Guida Michelin annuncia i primi ristoranti stellati
A Dubai il cibo non basta mai
La scena dei nightclub di Dubai accoglierà il
I viaggi torneranno completamente ai livelli pre-pandemia entro
Jumeirah Group apre a Muscat, Oman, ancora assente
I FIVE Hotels & Resorts di Dubai aprono
Aspettati l’inaspettato: W Hotels svela W Dubai –