Basato su una ricerca condotta congiuntamente da scienziati di Mblue Labs e dell’Università del Maryland, questa nuova protezione solare è Coral-Safe, fornisce protezione UVB/UVA, ripara il fotoinvecchiamento e ritarda l’invecchiamento della pelle

summer, holiday, young woman

(Bethesda, MD – 1 marzo 2022) Mblue Labs rilascia la prima crema solare sulla base di un recente studio che ha scoperto che il blu di metilene, un medicinale vecchio di un secolo, è un protettore per l’irradiazione UV ad ampio spettro altamente efficace che assorbe UVA e UVB, ripara I ROS (radicali liberi) e l’irradiazione UV hanno indotto danni al DNA ed è sicuro per le barriere coralline. Il documento di ricerca, “Potenziali di protezione dalle radiazioni ultraviolette del blu di metilene per la pelle umana e la salute della barriera corallina” è stato pubblicato su  Nature’s Scientific Reports (28/5/2021) https://www.nature.com/articles/s41598-021-89970 -2 .

L’80% dei filtri solari odierni utilizza l’ossibenzone come bloccante chimico dei raggi UV, nonostante numerosi studi abbiano dimostrato che accelera la distruzione delle barriere coralline. Diversi stati e paesi hanno ora vietato l’uso dell’ossibenzone e dei suoi derivati ​​per fermare gli effetti devastanti sull’ecosistema marino mondiale. Inoltre, i consumatori si concentrano principalmente sul fattore di protezione solare (SPF) per prevenire le scottature solari e problemi di salute potenzialmente pericolosi a lungo termine. Tuttavia, SPF misura solo l’esposizione ai raggi UVB, lasciando gli utenti di creme solari vulnerabili allo stress ossidativo innescato dai raggi UVA e al fotoinvecchiamento.

Il nostro studio sottoposto a revisione paritaria dimostra che il blu di metilene è un efficace bloccante UV con una serie di caratteristiche altamente desiderate come ingrediente innovativo da includere nei filtri solari. Mostra un assorbimento ad ampio spettro dei raggi UVA e UVB, promuove la riparazione dei danni al DNA, combatte le specie reattive dell’ossigeno (ROS) indotte dagli UVA e, soprattutto, non danneggia le barriere coralline. ” afferma l’autore senior dello studio, il dottor Kan Cao, fondatore di Mblue Labs, Bluelene Skincare e professore presso il Dipartimento di biologia cellulare e genetica molecolare dell’Università del Maryland.

Mblue Labs e l’Università del Maryland hanno un brevetto in sospeso sulla proprietà del blu di metilene come efficace agente bloccante UV che ritarda anche l’invecchiamento della pelle e promuove la riparazione dei danni al DNA. La prima crema solare antietà dell’azienda chiamata “Bluevado SunFix”, contiene i principi attivi sicuri approvati dalla FDA ossido di zinco e biossido di titanio, insieme a un dosaggio ottimizzato di blu di metilene. 

“La nostra visione per questa nuova crema solare multifunzione è profondamente radicata nella nostra preoccupazione per le barriere coralline, la foresta pluviale dell’oceano. Non vediamo l’ora di lavorare con l’industria e la FDA per includere il blu di metilene nella monografia sulla protezione solare. Siamo fiduciosi che Bluevado SunFix non solo offra protezione UVB/UVA ad ampio spettro e riparazione post-sole, ma fornisca anche tutti i benefici anti-età della nostra crema idratante Bluelene con la stessa eleganza cosmetica”. afferma Jasmin EL Kordi, CEO di Mblue Labs.

Questa ricerca è stata supportata da una sovvenzione per il trasferimento di tecnologia per piccole imprese della National Science Foundation (NSF) (Grant: 1842745). Questo comunicato stampa non rappresenta necessariamente il punto di vista della NSF. Questo studio è stato condotto congiuntamente dai ricercatori di Mblue Labs e dell’Università del Maryland.

Informazioni su Mblue Labs + Bluelene: 

MBlue Labs fornisce una rivoluzionaria tecnologia anti-età ai consumatori di tutto il mondo. Il marchio di cura della pelle clinica dell’azienda Bluelene utilizza l’ingrediente brevettato Methylene Blue per riparare e proteggere la pelle a livello mitocondriale. La recente ricerca di Mblue Labs dimostra il blu di metilene come il nuovo sfidante del retinolo per i trattamenti anti-età, oltre alle sue proprietà eccitanti come nuova protezione solare UV.

Maggiori informazioni su: www.bluelene.com 

Related Posts
Fendi Bar a Via Montenapoleone, Milan
Fendi sta aprendo un  Fendi Bar temporary, reinterpretando il Fendi Caffè lanciato lo scorso anno in città come Miami e Tokyo o alla Rinascente di Milano. La sede sarà situata nel cortile ...
READ MORE
W l’umidità!
Caldo torrido e umido? Ebbene sì, pertanto ci si adegua anche a tavola e per oggi o stasera porto qualcosa in armonia con la congiuntura stagionale e seguendo la tendenza ...
READ MORE
La crema antigelo previene le lesioni da congelamento della pelle
Una combinazione di molecole sintetiche agisce come antigelo per la protezione della pelle contro le lesioni provocate dal freddo Sciatori, escursionisti, soldati e altri soggetti esposti a temperature estremamente fredde possono ...
READ MORE
Photo by analogicus on Pixabay
Dalla sicurezza e l'efficacia a chi dovrebbe usare la protezione solare e come applicarla, i dermatologi canadesi esaminano le ultime prove e linee guida sull'uso della protezione solare. La revisione, pubblicata ...
READ MORE
Incremami
ELGON presenta la nuova gamma di solari Colorcare Suncare a base di estratto biotecnologico di cactus, per capelli ancora più protetti e splendenti Una nuova gamma che unisce estratto di cactus ...
READ MORE
Colpo di prugna
Spring Beauty Mask con Prugne della California: la skincare innovativa 100% naturale L'homemade beauty mask con Prugne della California è l'alleata perfetta per prendersi cura della pelle in vista della stagione Con ...
READ MORE
Le piattaforme a sostegno dei rifugiati ucraini devono dare la priorità alla loro sicurezza o rischiare di esporli alla tratta e allo sfruttamento
Yomiuri Shimbun/APL'inimmaginabile tragedia dell'invasione russa dell'Ucraina ha costretto 4,5 milioni di rifugiati ucraini a fuggire nei paesi vicini, in cerca di protezione. Sono stati accolti con schiacciante sostegno e generosità da persone comuni ...
READ MORE
Photo by sarahbernier3140 on Pixabay
Prof. Leonardo Celleno: “La pelle ha una sua memoria, protezione fin da piccoli per godere dei benefici del sole” Esporsi in modo sano e sicuro al sole porta con sé molti ...
READ MORE
Dove la leggerezza si sente
Martedì pesce? Non lo so ma sicuramente lo faccio, anche perché questa ricetta è veramente facile e veloce da preparare, non solo: non carica la glicemia e altri parametri.Di che ...
READ MORE
Fendi apre il Fendi Bar a Milano durante
W l’umidità!
La crema antigelo previene le lesioni da congelamento
Tutto quello che vuoi sapere sulla protezione solare
Incremami
Colpo di prugna
Le piattaforme a sostegno dei rifugiati ucraini devono
La prima esposizione al sole non si scorda
Dove la leggerezza si sente