Recenti studi hanno dimostrato l’efficacia di strategie di pace e di prevenzione dei conflitti non convenzionali

Verona, 22 marzo 2022 – La Global Union of Scientists for Peace (GUSP) invita i governi di tutto il mondo ad adottare una strategia di pace e di prevenzione dei conflitti non convenzionale, basata sulla riduzione dello stress collettivo.

Solo un nuovo seme può dare un nuovo raccolto.

La guerra in Ucraina ancora una volta ci ricorda che gli approcci convenzionali alla prevenzione dei conflitti e alla pace risultano drammaticamente inefficaci, perché non affrontano la causa di fondo della violenza e dei conflitti: l’accumulo dello stress sociale. Quando il livello delle tensioni politiche, etniche e religiose diventa eccessivo, esplode inevitabilmente come violenza, terrorismo e guerra.

Approcci non convenzionali per la pace nel mondo

Il GUSP è un gruppo internazionale, composto da 600 scienziati, premi Nobel e personalità politiche e militari, che rappresenta una forza emergente nella prevenzione del terrorismo, della guerra e della violenza sociale, attraverso l’applicazione di soluzioni all’avanguardia e testate sul campo nelle aree della risoluzione dei conflitti, della sicurezza nazionale e della pace globale.

Oltre 60 studi scientifici hanno verificato che il programma avanzato di Meditazione Trascendentale, un programma di riduzione dello stress e di crescita personale, semplice, naturale e non religioso, se praticato in gruppo, crea un’influenza di positività e pace così intensa da disinnescare le tensioni e ridurre rapidamente tutte le tendenze sociali negative, come dimostrano la riduzione dei crimini, degli atti di guerra, del terrorismo.

Per creare questo effetto sulla società, è sufficiente un gruppo composto da un numero di persone che praticano questo programma, pari almeno alla radice quadrata dell’uno percento della popolazione di un’area. Secondo questa proporzione, ad esempio, un gruppo di almeno 1.000 persone è sufficiente per mantenere pace e stabilità in una nazione come l’Italia.  Maggiore è il numero di persone coinvolte, più veloce e intenso sarà l’effetto.

La ricerca mostra infatti che le persone che praticano la Meditazione Trascendentale e il Programma avanzato MT-Sidhi, sperimentano una coerenza e un ordine del funzionamento cerebrale molto alto durante la loro pratica. Tale accresciuta coerenza in questi individui crea coerenza anche nella coscienza collettiva e genera un effetto di unificazione e integrazione nella vita della società.

Ciò può essere spiegato con il fatto che la MT è una tecnica della coscienza e gli scienziati sempre più considerano la coscienza come un campo simile agli altri campi conosciuti in fisica, come l’elettromagnetismo e la gravità. Pertanto la coerenza nel funzionamento del cervello generata dalla MT si diffonde attraverso questo “campo di coscienza” nello stesso modo in cui la luce si irradia da una lampadina.

E questo effetto di irradiazione che collega il meditante alle persone nel quartiere circostante ha l’effetto di aumentare la loro positività e ridurre il loro pensiero e comportamento stressato. Questo è il motivo per cui delle persone sedute con gli occhi chiusi a meditare possono ridurre il crimine e altre negatività nella popolazione circostante senza ricorrere a nessun’altra interazione con quella popolazione.

Negli anni 90 le Forze armate del Mozambico adottarono questo programma. Dopo che 16.000 militari furono addestrati nella tecnica di Meditazione Trascendentale, in Mozambico, seguì un lungo periodo di crescita economica e culturale. L’allora Presidente Joaquim Chissano dichiarò “questo approccio ha aiutato il mio paese, che era in guerra da venti anni, a raggiungere la stabilità”.

Un’esperienza eclatante, ma non l’unica, ad esempio, le forze armate di alcuni paesi, come l’Ecuador, da anni hanno introdotto la pratica della MT nei programmi di addestramento militare. Inoltre rigorosi studi sono stati effettuati infatti anche in Israele, Libano, Nicaragua, Thailandia, Iran, Zimbabwe, e nella ex Jugoslavia.

Secondo la proposta del GUSP, creando un “Corpo di prevenzione” costituito da 1000 o più militari, addestrati a ridurre lo stress sociale mediante il programma di Meditazione Trascendentale, le Forze Armate italiane avrebbero la possibilità concreta di garantire la sicurezza e una pace stabile nel nostro Paese.

La Fondazione Maharishi, l’unica istituzione riconosciuta dal GUSP in Italia, si rende disponibile per qualsiasi approfondimento, con i media e con gli amministratori.

Per approfondimenti rimandiamo al sito internet www.fondazionemaharishi.org/effetto-maharishi.

Related Posts
Essere come si è – Dainin Katagiri
“Visto in termini universali, con l’occhio del Buddha, il silenzio non è altro che «essere come si è», ciò che semplicemente è com’è. È qualcosa di molto semplice. L’insegnamento del ...
READ MORE
Difficoltà nella pratica di meditazione
Se trovate qualche difficoltà nella pratica, si tratta di un campanello d'allarme che vi segnala la presenza in voi di qualche idea erronea, per cui dovete stare attenti. Però non sospendete ...
READ MORE
Photo by ddimitrova on Pixabay
In concomitanza con la Giornata Mondiale del Sonno e l’arrivo della primavera, l’app di mindfulness dà accesso libero ai programmi dedicati al sonno per alleviare i disturbi spesso legati al ...
READ MORE
THE ARMED MAN: A MASS OF PEACE di Karl Jenkins
CONCERTO SOLIDALE, PRIMA RAPPRESENTAZIONE A MILANO, con il Coro Canti Corum di Milano, l'Orchestra Sinfonica di Lecco e la solista mezzosoprano Giulia Taccagni diretti dal Maestro Vincenzo Simmarano, che si ...
READ MORE
Il potere di essere spensierati
Om Shanti, “il potere di essere spensierati”. Quando prestate attenzione a non sprecare pensieri, parole e azioni allora potete essere spensierati, perché quando la coscienza è serena l’impatto del mondo ...
READ MORE
Kimpton di IHG aprirà a Maiorca il primo resort in Europa
Kimpton Hotels & Restaurants, parte della Luxury & Lifestyle Collection di IHG Hotels & Resorts, annuncia che il suo primo hotel resort in Europa aprirà entro la fine dell'estate. Situato a ...
READ MORE
John Richmond debutta pop-up al 7Pines Resort, Baja Sardinia
John Richmond  debutta la collaborazione estiva con  The Cone Club, beach club situato all'interno del 7Pines Resort, Baja Sardinia . Il marchio ospita un pop-up store, iniziato il 22 luglio, e un beach lounge privée ...
READ MORE
Il potere dell’Impegno (breve meditazione guidata)
Om Shanti, “il potere dell'impegno”. Ottenere qualcosa implica impegnarsi, dedicarsi. Che sia a livello fisico o spirituale, mettere energia in qualcosa significa far sì che esista e proceda, in qualche modo. Alcuni pensano ...
READ MORE
Una paura impersonale – Ajahn Sumedho
Quando parliamo di “amore”, spesso ci riferiamo a qualcosa che ci piace. Per esempio, “amo il riso al vapore”, “amo il mango sciroppato”. In realtà intendiamo dire che ci piacciono, ossia che ...
READ MORE
Meditazione legata a minor rischio cardiovascolare
La meditazione è collegata al minor rischio cardiovascolare in un'analisi dei dati condotta da ricercatori e colleghi del Servizio Veterani dell'USAF.I risultati sono apparsi online il 30 giugno sull'American Journal ...
READ MORE
Essere come si è – Dainin Katagiri
Difficoltà nella pratica di meditazione
Dormire bene grazie alla meditazione: a marzo Petit
THE ARMED MAN: A MASS OF PEACE di
Il potere di essere spensierati
Kimpton di IHG aprirà a Maiorca il primo
John Richmond debutta pop-up al 7Pines Resort, Baja
Il potere dell’Impegno (breve meditazione guidata)
Una paura impersonale – Ajahn Sumedho
Meditazione legata a minor rischio cardiovascolare