XIV Giornata Mondiale delle Cucine Italiane (2 Giugno 2022): Pasta e fagioli con le cozze per onorare TONY MAY. Per la prima volta anche un NFT

Nata nel 2008 come reazione contro la contraffazione sistematica della cucina e dei prodotti italiani, la Giornata Internazionale delle Cucine Italiane (IDIC – International Day of Italian Cuisines) punta a tutelare il diritto dei consumatori internazionali ad una cucina italiana autentica e di qualità quando entrano in ristoranti etichettati come “italiani”.

Promossa dal network itchefs-GVCI (Gruppo Virtuale Cuochi italiani), una rete di professionisti della cucina italiana che opera in 70 paesi, la XIV edizione della IDIC è molto speciale per due motivi. In primo luogo, perché per la prima volta si celebrerà in tutto il mondo e in Italia nel giorno della Festa della Repubblica, il prossimo 2 giugno (Italian National Day). In secondo luogo, “perché è un omaggio al compianto Tony May (1937 – 2022), lo straordinario ristoratore e educatore di New York, uno dei più grandi maestri della cucina italiana autentica e di qualità fuori dall’Italia”, spiega da Dubai Rosario Scarpato, ideatore della IDIC.



Per questo motivo il piatto ufficiale dell’IDIC 2022 è la Pasta e fagioli con le cozze, che ha le sue origini nella città di Torre del Greco, dove nacque anche Tony May. “L’obiettivo di questo omaggio è continuare a mantenere vivo la grande eredità che Tony ha lasciato con il suo impegno in oltre quarant’anni di eccezionale carriera”, dice Mario Caramella, Culinary specialist di un grande hotel di Jeju (Corea del Sud) e presidente del Forum GVCI 2001. “Tony May rimarrà per sempre un punto di riferimento indelebile per cuochi, ristoratori, clienti e opinionisti in tutto il mondo”, aggiunge Paolo Monti, Chef patron di AMA Ristorante Hong Kong e tra i fondatori di itchefs-GVCI. Alla celebrazione della IDIC, si unirà anche il Gruppo Ristoratori Italiani negli USA che fu co-fondato da Tony May e che oggi è presieduto da Gianfranco Sorrentino, proprietario del ristorante Il Gattopardo a NYC.

Partecipare all’edizione IDIC 2022 è facile: chef e ristoratori devono inserire la Pasta e fagioli con le cozze, cucinata secondo la ricetta ufficiale IDIC, nei loro ristoranti il 2 giugno. I partecipanti riceveranno un poster personalizzato per la promozione dell’evento. La novità assoluta di questa edizione è che per la prima volta nella storia per un evento del genere sarà creato un NFT (Non Fungible Token), per lasciare un ricordo indelebile nella blockchain e per i collezionisti di memorabila digitali: per ogni poster personalizzato sarà coniato un NFT in cinque esemplari da Crypto DineWineArt, la firma che ha lanciato gli NFT delle dining experience di Heinz Beck.

Per registrare la propria adesione alla IDIC 2022, cuochi, ristoratori e culinary professional in tutto il mondo possono farlo qui:

https://forms.gle/TupDEBqq1u6avQiT8

 
Related Posts
Come evitare di mangiare il mondo
Dalla decrescita a una trasformazione sostenibile del sistema alimentare“Solo ridurre le dimensioni del nostro attuale sistema alimentare non ridurrà di molto le emissioni. Invece, dobbiamo trasformare la natura stessa di ...
READ MORE
“L’Oro di Chini” luccica a Salsomaggiore Terme
L’11 settembre 2021 alla Nuova Corte Civica Tommasini si inaugura il progetto immersivo ad alta definizione che celebra l’apparato decorativo delle Terme Berzieri, nell’ambito del festival @cquechepassione. Alle 11:00 di sabato ...
READ MORE
Photo by Fotorech on Pixabay
Costa Family Foundation e Andrea Tortora creano il panettone che sostiene Lum Ha’, un’azienda agricola del Chichihuistan in Messico Il Natale è una festa di bontà, in cui ci si scambiano ...
READ MORE
Io faccio cose strane
Polpi Gustosissimi, una proposta che fa contenti tutti proprio adesso che si va verso la stagione estiva e vacanze annesse. Richiede un po’ di tempo ma la resa è garantita ...
READ MORE
Spazio Te: a Mantova un luogo fra arte, design e gusto
Ritornando, pian piano, alla frequentazione dei locali pubblici, seppur con le accortezze derivate dal distanziamento sociale vigente, con incontri e occasioni e di scambio culturale, socializzando e sorseggiando un buon ...
READ MORE
Arriva Cocktail Mastery, il primo corso online gratuito per creare cocktail come un vero bartender
Torino, 21 ottobre 2020 – È online Cocktail Mastery, il primo corso online in Italia che insegna a creare cocktail come un bartender. Il corso, che può essere seguito da ...
READ MORE
Arte e antiquariato, arriva “Il mobile che non c’era”
Milano, 22 febbraio 2022 - Saranno tavoli, tavolini, scrittoi, sedie e poltroncine i protagonisti indiscussi di "Il mobile che non c’era", l’evento primaverile che Di Mano in Mano, cooperativa di lavoro con una ...
READ MORE
Ph Lorenzo Corvaglia
Osteria con Vista presenta il nuovo menu dell’Estate pensato da chef Stefano Cerveni con Salvatore Demuro per godere di pranzi e cene magiche Terrazza Triennale Osteria con Vista è il rooftop ...
READ MORE
Il panino della rinascita
Il panino, inteso come espressione dei valori gastronomici del territorio italiano, diventa parte della proposta food dello storico hotel nel cuore di Torino che, aderendo al progetto dell’Accademia del Panino ...
READ MORE
Il piatto della domenica
Frittelle di baccalà Piatto dei giorni di vigilia nelle regioni del meridione d´Italia. Se ne preparano anche versioni con il baccalà sbriciolato nella pastella o insaporite con qualche erba aromatica. Le frittelle ...
READ MORE
Come evitare di mangiare il mondo
“L’Oro di Chini” luccica a Salsomaggiore Terme
A Natale, il Panettone solidale
Io faccio cose strane
Spazio Te: a Mantova un luogo fra arte,
Arriva Cocktail Mastery, il primo corso online gratuito
Arte e antiquariato, arriva “Il mobile che non
Terrazza Triennale – Osteria con Vista presenta: ‘ESTATE
Il panino della rinascita
Il piatto della domenica