L’app di condivisione video TikTok è stata accreditata di aver reso la lettura “di nuovo cool” tra gli adolescenti, attraverso l’hashtag #BookTok.

La maggior parte dei post di BookTok sono brevi video giocosi, non più lunghi di un minuto, che abbinano le immagini dei libri alle colonne sonore popolari.

Ad esempio, nel video di dieci secondi “YA whoops” , la prolifica australiana BookTokker @londonapples , che indossa il suo caratteristico berretto da orsacchiotto, appare colpevolemente sorpresa quando viene interrotta dalla lettura.

Cosa sono TikTok e BookTok?

TikTok è la piattaforma di social media in più rapida crescita nella storia . È più popolare tra i giovani.

Nel 2020, il 38% degli adolescenti australiani di età compresa tra 12 e 17 anni ha riferito di aver trascorso del tempo su TikTok. L’anno scorso, le ore trascorse dagli utenti australiani sono aumentate del 40% a 23,4 ore al mese.

BookTok è una community di creatori di TikTok che pubblicano video che celebrano il loro amore per i libri e la lettura. L’hashtag #BookTok ha ora più di 46 miliardi di visualizzazioni in tutto il mondo.

Chi guarda e crea video BookTok?

Il nostro sondaggio Teen Reading indaga su come gli adolescenti australiani utilizzano i social media legati ai libri e chi sono.

I risultati preliminari rivelano che mentre più della metà degli adolescenti australiani usa TikTok (56%), un numero molto più piccolo si impegna con “chiacchiere di libri” sui social media, incluso BookTok (16%).

Ciò supporta la nostra precedente ricerca , che ha rilevato che i discorsi regolari sui social media sono dominio di un piccolo ma appassionato gruppo di lettori. Nonostante siano una piccola percentuale di adolescenti, i BookTokker stanno costruendo un seguito considerevole sui social media, incoraggiando altri adolescenti a leggere e influenzando ciò che leggono.

I resoconti aneddotici dei librai attribuiscono a BookTok il merito di aver innescato una rinascita nella lettura tra i giovani.

Avid BookTokker Mireille Lee ( @alifeofliterature ) descrive come “Ho iniziato a leggere di nuovo dopo sei anni quando mi sono imbattuto per la prima volta in BookTok”.

Fino alla pandemia, i tassi di lettura tra gli adolescenti erano in calo, ma la pandemia e la crescente popolarità di BookTok hanno fatto sì che entro il 2021, tra gli adolescenti del Regno Unito , un terzo riferisse di leggere più spesso.

Molte librerie ora dispongono di un tavolo #BookTok o pubblicano elenchi di “trend su #booktok” e set di #booktok in scatola .

La magia di BookTok, in 5 parti

Allora, come funziona BookTok? Abbiamo identificato cinque elementi chiave.

1. Giocoso e creativo

Innanzitutto, TikTok è un mezzo molto giocoso. Gli utenti possono incorporare, riutilizzare, replicare e imitare altri post in modi creativi.

Un post “stitch”, ad esempio, consente a un utente di incorporare un altro post all’interno del proprio, di imitare, criticare o aggiungere umorismo. In un esempio, @penguin_teen usa il suo post “stitch” per cooptare il consiglio di un altro utente di non incolpare te stesso, incolpando scherzosamente l’autrice Krystal Sutherland per la sua notte insonne leggendo il suo libro.

Allo stesso modo, un “duetto” incorpora un altro post, ma lo riproduce in parallelo al proprio. Ad esempio, in un post, @hellohardbacks confronta il ritmo di @kaitlin.tracy nel leggere il fermaporta di Samantha Shannon The Priory of the Orange Tree con il suo, incredulo.

2. L’algoritmo crea suggerimenti imprevisti

In secondo luogo, mentre altre piattaforme consigliano contenuti agli spettatori dai creatori che seguono, TikTok privilegia i consigli in base al suo algoritmo , che si basa sui post che gli utenti hanno visualizzato, apprezzato e ripubblicato. Questo può fornire consigli inaspettati su misura per i gusti individuali di uno spettatore.

3. Popolarità dei post, non dei creatori

Terzo, la fama di TikTok si basa sulla popolarità dei singoli post, non dei creatori. L’australiano BookTokker @hibas.library riceve generalmente visualizzazioni nell’ordine delle migliaia, ma un post su “Più grandi fastidi legati ai libri” ha raggiunto oltre 150.000. L’account di BookTokker @kelibrary aveva meno di due settimane quando il loro post sull’affare del libro ha ricevuto 393.000 visualizzazioni.

4. Collega gli amanti dei libri

In quarto luogo, i creatori di BookTok si connettono con altri amanti dei libri, l’attrazione principale della piattaforma. @luzlovesbooks spiega: “Ho creato il mio account libro perché desideravo ardentemente trovare una connessione con le persone su qualcosa di cui sono super appassionato”.

Ciò offre una rara opportunità al di fuori della scuola di imparare gli uni dagli altri sui libri, sulla lettura e sulla cultura del libro. Esploriamo questa condivisione come “pedagogia tra pari”: un processo in cui i giovani insegnano ai loro coetanei qualcosa che li appassiona.

5. L’emozione è valuta

Infine, la valuta di TikTok è l’emozione ed è ricca di video, che insieme lo rendono un mezzo performativo molto amato dai giovani lettori.

Questo è il motivo per cui libri come They Both Die at the End di Adam Silvera (2017) hanno registrato un aumento delle vendite , perché si prestano all’espressione emotiva e alle performance iperviscerali. È normale che i video di BookTok presentino lettori che piangono .

Ma in che modo BookTok sta influenzando ciò che leggono i giovani?

Sorprendentemente, BookTokkers ha profilato molti libri che sono stati pubblicati diversi anni fa. Gli editori sono abituati alla maggior parte dei libri che hanno una breve durata, ma BookTok sta guidando una nuova domanda inaspettata tra i giovani lettori per i libri più vecchi.

Questi libri includono It Ends With Us di Colleen Hoover, pubblicato nel 2016, The Seven Husbands of Evelyn Hugo di Taylor Jenkins Reid (2017) e They Both Die at the End di Adam Silvera (2017). Dan Ruffino è amministratore delegato di Simon & Schuster, distributore di questi titoli in Australia. Dice che nel bel mezzo del Covid-19 e della carenza di carta, “abbiamo dovuto fare ordini enormi per le ristampe di libri che sono stati pubblicati anni fa”.

BookTok è talvolta criticato per aver presentato solo un piccolo numero di titoli di autori bianchi: per lo più titoli per giovani adulti, romantici o fantasy. Ma i libri di tendenza su BookTok spesso mostrano adolescenti che cercano la diversità del mondo reale e temi complessi.

Ad esempio, la sensazione di Booktok The Song of Achilles di Madeleine Miller è una rivisitazione del mito greco con una strana relazione romantica. Un altro favorito di BookTok – la storia d’amore con le stesse voci di Helen Hoang The Kiss Quotient – ​​parla di una donna autistica che assume un accompagnatore maschio per insegnarle come uscire con qualcuno. L’oscuro romanzo fantasy accademico di Olivie Blake, The Atlas Six , esplora questioni filosofiche e morali attraverso una lente distopica.

In quanto comunità internazionale di amanti dei libri, BookTok non fa molto per incoraggiare gli adolescenti a leggere libri australiani. Tuttavia, alcuni libri australiani, come The Hating Game? dell’autrice di Canberra Sally Thorne? , segui un BookTok .

Biblioteche e librai stanno diventando abili nell’usare BookTok come inizio di conversazione e consiglieranno libri australiani ai lettori adolescenti in base ai titoli che hanno apprezzato dalla scuderia di BookTok.

La popolarità di BookTok riflette lo zeitgeist della pandemia. Offre uno spazio digitale per gli adolescenti per connettersi con i loro coetanei e condividere risposte autentiche ai libri in un modo “amico dei giovani” .

Mettendo in mostra gli adolescenti che amano i libri e sono orgogliosi delle loro abitudini di lettura, BookTok ispira altri giovani a divertirsi leggendo. E crea tendenze che influenzano i tipi di libri che leggono, a volte in modi inaspettati.

This article is republished from The Conversation under a Creative Commons license. Read the original article.