Grazie all’impiego del Granulare Vegetalbrodo Baueruna bontà senza tempo.

L’ingrediente segreto per ricette genuine anche in estate.

Ripensare all’estate richiama alla mente le belle serate trascorse, i profumi e i sapori intensi delle cene in compagnia. Quel delizioso risotto ai frutti di mare dalle note agrumate, oppure le delicate e tiepide minestre e le cremose vellutate di verdura.

Sensazioni tanto vivide da rimanere incise nella memoria e che, ogni anno, rendono irrinunciabile nella preparazione dei piatti estivi, e non solo, l’ingrediente segreto: Vegetalbrodo Bauer, tutto ciò che serve per realizzare ricette naturalmente buone.

Lavorato con la massima cura e dedizione, Vegetalbrodo Bauer è realizzato con verdure pregiate disidratate e nutrienti, olio di semi di mais, la giusta dose di sale iodato e la sapiente aggiunta di estratti di proteine vegetali di soia e mais. Un connubio equilibrato di gusti, in grado di esaltare il sapore di ogni ricetta.

Ed è ancora più naturale, un granulare buono senza artifici, perché realizzato:

–     senza aromi e additivi chimici

–     Senza glutammato monosodico aggiunto.

Ottimo per ottenere un brodo delicato e povero in grassiVegetalbrodo Bauer è il compagno fidato anche per la preparazione di minestre, risotti, zuppe, vellutate e sughi. Ma non solo, è ottimo per intensificare il sapore di secondi piatti di pesce e carne. Inoltre, è facile da dosare e altamente solubile: il Granulare Vegetalbrodo Bauer si scoglie in soli 5 secondi.

Senza glutine e senza lattosio, il Vegetalbrodo Bauer è l’alleato perfetto per chi soffre di specifiche intolleranze.

Inoltre, ha ottenuto la certificazione QUALITÀ VEGAN®, garanzia ulteriore per il consumatore vegetariano o vegano che desideri utilizzare il prodotto nella realizzazione di piatti esclusivamente vegetali. Infine, Vegetalbrodo ha ottenuto la certificazione PEF (Product Enviromental Footprint), che certifica il ridotto impatto ambientale del granulare nel corso del proprio intero ciclo di vita.

Buono per tutti e in ogni stagione, Vegetalbrodo Bauer è il segreto per portare naturalezza in tavola.

Il prodotto è igroscopico, teme l’umidità ed ogni fonte di calore. È indispensabile chiudere bene il barattolo ed utilizzare solo utensili asciutti. Conservare in luogo fresco ed asciutto.

Ingredienti: Sale iodato: 45,8%, estratto per brodo di proteine vegetali di soia e di mais, verdure disidratate in proporzione variabile (patata, carota, cipolla, aglio, sedano, prezzemolo, pomodoro): 19%, olio di semi di mais.

Modalità di utilizzo: Per ottenere un gradevole Brodo Vegetale, sciogliere 4g di prodotto (1 cucchiaino da tè) in 250ml di acqua calda e mescolare, il prodotto è istantaneo. Il granulare può inoltre essere aggiunto, nella quantità desiderata, al posto del sale per arricchire ed esaltare il sapore di minestre, minestroni, sughi, ragù, carni, risotti, uova, ecc.

Formato e prezzo indicativo barattolo da 120 gr – € 4.10

Sito web: www.bauer.it– Blog: blog.bauer.it

Ma ecco la ricetta proposta da Bauer

CODE DI GAMBERO ALLA CURCUMA E COCCO

Per 4 persone

INGREDIENTI

600 g code di gambero
2 cipollotti
2 spicchi di aglio
1 zucchina
1 peperoncino
4 cucchiai olio extravergine di oliva
80 ml vino bianco
200 ml latte di cocco
dado vegetale biologico Bauer alla curcuma

Inoltre
q.b. prezzemolo per servire

PREPARAZIONE:

  1. Lavate le code di gambero sotto l’acqua, eliminate le zampette ed il carapace, lasciando la parte finale della coda. Incidete quindi il dorso del gambero e rimuovete l’intestino. Risciacquate sotto l’acqua le code sgusciate e mettete da parte a sgocciolare.
  2. Lavate e tritate i cipollotti, sgusciate e tritate l’aglio. Eliminate i semi del peperoncino.
    Lavate e spuntate la zucchina, tagliatela a metà in lungo e poi a rondelle.
    Scaldate una padella con l’olio di oliva e mettete i cipollotti a rosolare per 2-3 minuti, a fuoco medio-basso. Unite quindi l’aglio e il peperoncino e fate rosolare insieme per un altro minuto. Aggiungete la zucchina tagliata e fate rosolare per un paio di minuti insieme alla cipolla. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare, versate il latte di cocco e unite il dado vegetale biologico alla curcuma Bauer spezzettato. Mescolate per farlo sciogliere e unite le code di gambero. Coprite con coperchio e fate cuocere per ca. 4-5 minuti, fino a quando le code di gambero saranno cotte.
    Servite con una spolverata di prezzemolo fresco.

Suggerimento: I gamberi alla curcuma e cocco sono ottimi accompagnati con del riso bollito.

Related Posts
Rinfreschiamoci le idee e i succhi gastrici
Difficoltà: Facile CREMA DI POMODORO Una crema rinfrescante e diuretica, comunemente servita con rotelle di uova sode; ottima, anche tiepida, nelle sere d´estate. Preparazione: - Spezzettare i pomodori - Tagliare grossolanamente la cipolla - Cuocere tutto in ...
READ MORE
Aveva ragione Lobster
Panini e passeggiata, le due “P” del Brunch di Pasquetta per ritrovare il benessere psicofisico Al prosciutto cotto e al salame, con abbinamenti sfiziosi Da Citterio due ricette con Grancotto di ...
READ MORE
Suona la cornamusa in cucina e spiaggia
Con la focaccia del zampognaro La focaccia del Zampognaro Recipe Type: Focacce Torte e Salate Cuisine: Irpina Author: Tommaso Dettori Prep time: 55 mins Cook time: 20 mins Total time: 1 hour 15 mins Nei forni casalinghi del ...
READ MORE
Rapeseed instead of soy burgers: researchers identify a new source of protein for humans
Rapeseed has the potential to replace soy as the best plant-based source of protein for humans. In a current study, nutrition scientists at the Martin Luther University Halle-Wittenberg (MLU), found ...
READ MORE
Mai dire mai all’insalata
Insalata dell'ultimo Minuto: una proposta da portare in tavola non solo semplice, ma gustosa e ad impatto calorico, glicemico zero. Un altro classico della tradizione culinaria italiana e mediterranea da ...
READ MORE
created by dji camera
La Toscana è una delle regioni vinicole  più famose   al mondo. Questa zona notoriamente panoramica beneficia di una varietà di climi, tipi di suolo e altitudini perfette per la coltivazione di varietà di uva ...
READ MORE
Al via la XXVII edizione del Salone Internazionale del Restauro a Ferrara Fiere
Oltre 100 eccellenze, un ricco programma congressuale, eventi B2B con operatori esteri per tre giornate dedicate all’economia, alla conservazione, alle tecnologie e alla valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali 8-10 giugno ...
READ MORE
Dove la leggerezza si sente
Martedì pesce? Non lo so ma sicuramente lo faccio, anche perché questa ricetta è veramente facile e veloce da preparare, non solo: non carica la glicemia e altri parametri.Di che ...
READ MORE
Pasta repubblicana
Oggi in onore della Festa della Repubblica Italiana - 2 giugno - e della regina della tradizione gastronomica, culinaria, italiana vi propponiamo uno dei classici della nostra tavola.Cavatelli tricoloriTempo di ...
READ MORE
Recipe de la semana: Eton Mess con ciliegie Val Venosta, goloso dessert dalle consistenza croccanti e cremose
Le ciliegie Val Venosta sono dei frutti deliziosi da gustare sia freschi che come ingrediente per realizzare tante prelibate ricette. Ecco a voi un goloso dessert realizzato dalla nostra amica ...
READ MORE
Rinfreschiamoci le idee e i succhi gastrici
Aveva ragione Lobster
Suona la cornamusa in cucina e spiaggia
Rapeseed instead of soy burgers: researchers identify a
Mai dire mai all’insalata
Borgo San Vincenzo riaprirà in Toscana, Italia dopo
Al via la XXVII edizione del Salone Internazionale
Dove la leggerezza si sente
Pasta repubblicana
Recipe de la semana: Eton Mess con ciliegie