Dalla collaborazione tra Regione Veneto e Chiesi Italia prende vita il percorso naturalistico-educazionale nella suggestiva cornice del Castello di Andraz di Livinallongo del Col di Lana (BL)

• Il Sentiero del Respiro inizierà dentro al Castello di Andraz e per 3 km accompagnerà i visitatori nel bosco con un percorso ideale per bambini e famiglie, dotato anche di cartelli informativi sui temi della salute e dell’ambiente. I primi 400 metri saranno adattati per i non vedenti e i non deambulanti. • Oltre alla realizzazione del Sentiero ad opera della Forestale del Veneto, il progetto prevede un’operazione di rimboschimento di 10.000 pini cembri che contribuiranno a ripristinare l’area di bosco colpita dalla tempesta di Vaia forniti da Veneto Agricoltura.

È stato ufficialmente inaugurato oggi “Il Sentiero del Respiro”, un percorso naturalistico-educazionale di 3 km affiancato da un’operazione di rimboschimento di 10.000 alberi nell’area che circonda il suggestivo Castello di Andraz, nel cuore delle Dolomiti bellunesi, vicino Arabba, tra Alleghe e Cortina.

Nato dalla collaborazione tra Chiesi Italia, la filiale italiana del Gruppo Chiesi e la Regione Veneto, il “Sentiero del Respiro” sarà realizzato dalla Forestale del Veneto insieme a Veneto Agricoltura e al Comune di Livinallongo del Col di Lana per riconnettere la natura alle persone, puntando alla valorizzazione turistico-ricettiva e boschiva del territorio, colpito, nel 2018, dalla tempesta di Vaia che ha distrutto migliaia di ettari di superficie forestale. Il progetto è patrocinato da FederAsma e Allergie ODV, l’Associazione nazionale dei pazienti affetti da malattie respiratorie.

Alla cerimonia inaugurale, realizzata con il patrocinio della Regione Veneto, sono intervenuti l’europarlamentare Rosanna Conte, l’Assessore regionale alla Sanità Manuela Lanzarin, il Consigliere regionale Fabiano Barbisan, il Direttore Generale di Veneto Agricoltura Nicola Dell’Acqua, il Direttore Generale Forestale Regione Veneto Gianmaria Sommavilla, il Sindaco di Livinallongo Leandro Grones, il Direttore Generale dell’AULSS1 Dolomiti Maria Grazia Carraro, Annalisa Cogo Direttore Sanitario dell’Istituto Pio XII di Misurina, unico centro in Italia per la cura e la riabilitazione in altitudine delle malattie respiratorie pediatriche, e Sandra Frateiacci Presidente ALAMA – FederAsma e Allergie.

Alla presenza delle Istituzioni e di rappresentanti della società civile, con i 50 bambini delle scuole elementari di Arabba, sono stati piantati i primi cento dei 10.000 pini cembri (cirmoli), che verranno piantati attorno al sentiero, contribuendo a generare un impatto positivo sulle emissioni di CO2, sulla protezione del suolo e sulla conservazione della biodiversità.

Il Sentiero, lungo circa 3 km, di cui i primi 400 metri adatti per i non vedenti e i non deambulanti, inizierà dentro l’antico torrione medievale del Castello di Andraz, dell’anno 1000, e porterà i visitatori nel bosco con un percorso, ideale per bambini e famiglie, che sarà dotato anche di cartelli informativi sui temi della salute, della tutela dell’ambiente e della biodiversità. La segnaletica, che sarà ben visibile lungo il cammino e accessibile anche da smartphone tramite QR Code, è pensata per sensibilizzare i visitatori sugli stili di vita alleati della salute, sull’importanza di prendersi cura di sé, riscoprendo i benefici di una passeggiata all’aria aperta e il piacere di rilassarsi nel bosco, tra colori e profumi che solo la natura può offrire.

“Le nostre Dolomiti, Patrimonio dell’Umanità Unesco, con l’avvio di questo progetto al Castello di Andraz confermano la loro eccezionalità come ambiente di rilevanza naturalistica, paesaggistica e storica ma anche di luogo vocato alla salute con tutte le condizioni e le opportunità per corretti stili di vita”, ha dichiarato il Presidente della Regione Veneto. “Le nostre montagne sono ancora di più patrimonio di tutti e per tutti; la predisposizione di questo sentiero all’utilizzo da parte di persone con differenti situazioni di abilità è una ulteriore conferma della sensibilità e della volontà di inclusione con cui il Veneto concepisce il godimento della natura e delle sue bellezze”.

“Aria di qualità eccelsa, in un contesto naturale unico per bellezza e salubrità, immersi nella storia millenaria del Castello di Andraz, lungo un percorso nel bosco. Tutto questo si traduce con il termine corretto stile di vita. Lo dice anche il titolo di questa bella iniziativa: nasce il Sentiero del Respiro”, ha commentato Manuela Lanzarin, Assessore alla Sanità della Regione Veneto. “Respiro è vita, salute, gioia di vivere. Respiro è una medicina senza controindicazioni”.

“Un’iniziativa bellissima in un contesto ambientale, paesaggistico e storico unico al mondo quale è il Castello di Andraz e dove, grazie a Chiesi e alla collaborazione sinergica di vari Enti, si dà vita ad un percorso che permetterà a chiunque di godere di un mix ineguagliabile di natura, di biodiversità, di storia e cultura”, ha affermato Leandro Grones, Sindaco di Livinallongo del Col di Lana.

“Siamo orgogliosi di collaborare con il Comune di Livinallongo del Col di Lana e le Istituzioni regionali alla realizzazione di questo progetto che ci auguriamo possa contribuire alla valorizzazione di un territorio che fa parte del patrimonio artistico e paesaggistico del nostro Paese”, ha dichiarato Raffaello Innocenti, Amministratore Delegato di Chiesi Italia. “Fedeli ai nostri valori di azienda certificata B Corp, sentiamo forte la responsabilità e la necessità di fare la nostra parte per migliorare la tutela dell’ambiente, la salute delle persone e il benessere delle comunità. Il Sentiero del Respiro rappresenta un’opportunità concreta per rendere ancora più attrattivi i luoghi che attraversa e promuovere uno sviluppo sostenibile delle comunità locali”. 

Related Posts
Sankula matalaka
Salute e cura ai piedi himalayani dell'India con l'apertura di Six Senses Vana BANGKOK – 1 giugno 2022 – Per molti anni, Vana è stata un santuario per il riequilibrio, la guarigione ...
READ MORE
Una guida privilegiata a Barcellona a cura dei Concierge di ME Barcelona
Visita Pere Ventura Cava – Pere Ventura ha i suoi vini e cava, conosciuti in tutto il mondo per la loro alta qualità e prestigio. Lavora giorno per giorno per ...
READ MORE
3 giugno 2022: C’era una volta la tempesta – Epos Teatro
Venerdì 3 giugno 2022 alle ore 21.00 nella corte all’aperto di Palazzo Pesce si apre il sipario su “C’era una volta la tempesta”, scritto e diretto da Flavio Stroppini e ...
READ MORE
Estate 2022: vacanze in campagna!
Rilassanti soggiorni nella natura del Collio Goriziano al Castello di Spessa Golf Wine Resort & SPA. La raffinatezza della semplicità Questa estate la vacanza è country e green, nella natura e ...
READ MORE
Anantara Koh Yao Yai Resort
Anantara Hotels, Resorts & Spas sta espandendo la sua presenza in Thailandia con l'aggiunta dell'Anantara Koh Yao Yai Resort la cui apertura è prevista per dicembre 2022. Una delle ultime isole incontaminate ...
READ MORE
Wellness: Emilia-Romagna pronta alle sfighe del futuro
“Delle questioni che riguardano il futuro della sanità, come la sfida sulle liste d’attesa, le prossime fasi del Pnrr e tutti i progetti di innovazione e riforma in programma, avremo ...
READ MORE
Infografica che riassume i 10 principi - e gli indicatori corrispondenti - per aiutare i pianificatori urbani a integrare la salute pubblica nel loro lavoro.

CREDITO
ISGGoverno globale/catalano
Fino al 20% della mortalità prematura può essere attribuito a una cattiva pianificazione urbana e dei trasporti. Tuttavia, sono mancati indicatori quantitativi per guidare l'integrazione delle componenti sanitarie nella progettazione urbana. Per ...
READ MORE
Viaggi in treno di lusso: 6 viaggi da prenotare per il 2022
Foto di David Noton, Helen Cathcart Il Belmond Venice Simplon-Orient-Express presenta carrozze d'epoca degli anni '20 e '30 Il viaggio lento si rinnova alla moda con questi viaggi internazionali in treno di ...
READ MORE
McLaren Group si espanderà nelle sneakers di lusso
McLaren Group Ltd. sta entrando nel mondo delle sneakers per la prima volta poiché la casa automobilistica di lusso britannica cerca di raggiungere più consumatori attraverso partnership di moda e ...
READ MORE
La buona e sana cucina italiana viaggia in tutta Europa con l’Healthy Food Delivery di Antiaging Italian Food
L’innovativa startup lanciata dalla nutrizionista Chiara Manzi, che unisce l’amore per la buona tavola al desiderio di essere in forma e in salute, lancia un crowfunding per continuare a far ...
READ MORE
Sankula matalaka
Una guida privilegiata a Barcellona a cura dei
3 giugno 2022: C’era una volta la tempesta
Estate 2022: vacanze in campagna!
Anantara si espande in Thailandia con l’Anantara Koh
Wellness: Emilia-Romagna pronta alle sfighe del futuro
10 chiavi per integrare la salute nella pianificazione
Viaggi in treno di lusso: 6 viaggi da
McLaren Group si espanderà nelle sneakers di lusso
La buona e sana cucina italiana viaggia in