Con una mossa audace che segna una nuova impresa commerciale, Thom Browne intraprenderà la propria attività di occhiali a partire dal 1 luglio. L’attività sarà gestita direttamente da un nuovo team di circa 10 persone che verrà stabilito nella città svizzera di Stabio, che si occuperà di vigilare sulla filiera.

“Vediamo una grande opportunità a lungo termine nella categoria degli occhiali”, ha affermato Rodrigo Bazan, amministratore delegato di Thom Browne, “continuando a concentrarsi su design unici e qualità eccezionale, ampliando allo stesso tempo la gamma di prodotti e mantenendo il nostro posizionamento selettivo .” Lo stilista americano ha spesso sfilato in passerella con modelli di occhiali.

Gli occhiali erano l’unica licenza per l’azienda, firmata con Dita Eyewear Inc., poiché anche le fragranze sono prodotte internamente ed esclusivamente disponibili nei negozi Thom Browne. In passato anche l’abbigliamento per bambini era concesso in licenza, ma l’azienda ha interiorizzato anche quella divisione.

 L’industria dell’occhialeria si è evoluta con la maggior parte dei grandi gruppi che hanno creato divisioni ad hoc per questa categoria”, ha affermato Bazan. “Riteniamo che con una visione moderna del prodotto, della distribuzione all’ingrosso e diretta al consumatore, nonché del marketing, avremo la possibilità migliore di consolidare e far crescere un’attività multimilionaria di successo e integrata”.

Bazan ha indicato un precedente “periodo di licenza di successo”, ma la nuova divisione ora si concentrerà su design, sviluppo, vendita e marketing. Il marchio si affida a circa 1.100 distributori e ottici selezionati in tutto il mondo per trasportare i suoi occhiali e Bazan ha affermato che questa rete sarà in gran parte mantenuta.

 Vogliamo consolidare ed espandere leggermente la nostra solida distribuzione cementando il rapporto con i nostri partner più forti e impegnati, oltre a considerare potenziali aggiunte di alcuni negozi specializzati di alta qualità e motivati”, ha affermato il dirigente. La nuova organizzazione si concentrerà anche sulla distribuzione diretta al consumatore di Thom Browne, che è in costante crescita. Ciò include 91 negozi fisici e un e-business tramite thombrowne.com e piattaforme come Farfetch, negli ultimi cinque anni, e Tmall, dallo scorso ottobre.

I ricavi di Thom Browne sono aumentati del 47% a 264 milioni di euro nel 2021 e, come riportato, Bazan ha rivelato martedì durante il Capital Markets Day della società madre Ermenegildo Zegna Group che vede raddoppiare i ricavi del marchio a medio termine da quattro a cinque anni. Prevede inoltre di espandere la propria rete di negozi. Comprese le unità in franchising e i negozi in negozio, ora sono 91 e si prevede che raggiungeranno 150 in cinque anni.

L’anno è iniziato bene per il marchio, che nei primi tre mesi chiusi al 31 marzo ha registrato un fatturato di 98,1 milioni di euro, in aumento del 22,3 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’industria dell’occhialeria ha visto grandi cambiamenti negli ultimi anni, tra cui la fusione di Luxottica con Essilor, Kering che ha creato la propria divisione di occhiali e LVMH Moët Hennessy Louis Vuitton che ha creato Thélios per controllare meglio la produzione, la distribuzione, il merchandising e il marketing della categoria.

Occhiali Thom Browne

Occhiali Thom Browne

Related Posts
Louis Vuitton nuovi NFT: CryptoSaurus
Dopo l'introduzione di Louis: The Game lo scorso agosto, che ha premiato i giocatori con la possibilità di vincere storici NFT da cartolina, Louis Vuitton ha aggiunto nuove missioni e nuovi premi NFT alla ...
READ MORE
Benvenuto “milky june”, inizia il mese del latte
Segui la nuova iniziativa social del progetto “Think Milk, Taste Europe, Be Smart”Roma, 31 maggio 2022 – 30 giorni dedicati al latte, 30 modi per raccontarlo, un hashtag - #milkyjune ...
READ MORE
Parlare agli studenti di passione, lavoro e futuro: i racconti di chi “ce l’ha fatta”
Chi “ce l’ha fatta” parla agli studenti di passione lavoro e futuro il 4 novembre 2020: 8 speaker guardano il futuro insieme ai giovani Lecco, 3 novembre 2020 – Al fine di ...
READ MORE
Thom Browne prevede un’importante espansione della vendita al dettaglio nel 2023
Quando Thom Browne ha aperto il suo primo negozio al dettaglio in Francia, non ha optato per una sfarzosa vetrina a più livelli a Parigi, come farebbero molti marchi di lusso. Piuttosto, ha ...
READ MORE
Nuova boutique Fendi a Mykonos
FENDI annuncia l'apertura della sua nuova boutique nell'isola greca di Mykonos, nel Mar Egeo, all'interno del Nammos Village, una delle più importanti mete estive e dello shopping situata nel sud dell'isola. Ispirato alla cultura ...
READ MORE
Campari pone le basi per la sua partnership ufficiale con il 75° Festival di Cannes
Nel primo anno di Campari come partner ufficiale del Festival di Cannes , si sono svolti diversi eventi straordinari che hanno dato vita a grandi storie di cinema. CANNES , Francia , 30 ...
READ MORE
La nuova capsule drop di Prada arriva con un biglietto NFT e sfilata
Prada lancia giovedì la sua ultima collezione Timecapsule con un prodotto fisico in edizione limitata e un NFT. Per il suo 32° drop, Prada Timecapsule presenta una camicia realizzata con i tessuti riciclati degli ...
READ MORE
Più Sana meno Xanax
Torna a BolognaFiere "SANA 2022", il palcoscenico principale del biologico e del naturale SANA 2022 - Naturalmente, Bio. Internazionale e sempre più B2B. La community B2B bio e naturale si dà ...
READ MORE
Gucci apre una nuova boutique in Indiana presso The Fashion Mall at Keystone
Gucci ha lasciato il suo posto all'interno di Saks Fifth Avenue e si è trasferito in uno spazio di fronte ad Anthropologie che si estende su 6.500 piedi quadrati al primo piano del The ...
READ MORE
“L’apparenza vestita”: quando l’abito fa il monaco
Un abito può influenzare il nostro atteggiamento e i nostri comportamenti, noi non lo sappiamo ma il nostro cervello sì. Per migliorare l’armadio e l’autostima oggi si chiede aiuto al ...
READ MORE
Louis Vuitton lancia nuovi NFT
Benvenuto “milky june”, inizia il mese del latte
Parlare agli studenti di passione, lavoro e futuro:
Thom Browne prevede un’importante espansione della vendita al
Fendi apre una nuova boutique a Mykonos
Campari pone le basi per la sua partnership
La nuova capsule drop di Prada arriva con
Più Sana meno Xanax
Gucci apre una nuova boutique in Indiana presso
“L’apparenza vestita”: quando l’abito fa il monaco