Si chiude il primo tour americano di Tango Argentina: 20 concerti, un successo dopo l’altro

Roma, 24 maggio 2022 – Città dopo città, settimana dopo settimana, teatro dopo teatro, spettacolo dopo spettacolo, il tour di “Tango Argentina” negli Stati Uniti è stato un successo senza precedenti. Biglietti praticamente esauriti in ogni città che ha ospitato il gruppo formato da quattro musicisti e otto ballerini, tra i migliori al mondo.

La parte musicale è stata curata dal Fabrizio Mocata Quartet composto da Fabrizio Mocata, pianista di fama internazionale, responsabile di tutti gli arrangiamenti; Moshe Shulman al bandoneon, Diana Seitz al violino e Dominic Martinez al contrabbasso.

La parte coreografica è stata curata dal gruppo GD Tango, guidato da Guillermo De Fazio e Giovanna Dan, insieme alle altre tre coppie Marcos Pereira e Florencia Borgnia, Andres Bravo e Sarita Apel, Paloma Berríos e Maximiliano Alvarado.

L’ultimo spettacolo, lo scorso 3 aprile, a New York City è stato il giusto emozionante epilogo per uno show di assoluto livello internazionale che non ha mai deluso le aspettative. I social sono stati invasi dalle fotografie e dai video che gli spettatori postavano ogni giorno, carichi delle emozioni travolgenti trasmesse dal cast.

Venti concerti che hanno toccato altrettante città, esplorando gli Stati Uniti da est ad ovest, passando per alcuni tra i migliori teatri e auditorium americani.

La perfetta sinergia tra i brani composti da Mocata e le coreografie create da GD tango in un’idea di spettacolo di tango innovativa. Gli artisti sul palco sono riusciti a coniugare un profondo rispetto del tango classico con una apertura a nuovi mondi artistici. Il pubblico ha sentito questa energia condivisa tra musicisti e ballerini, che ha trascinato magicamente lo spettacolo senza perdere mai di vista l’ascoltatore.

In evidenza il brano Charlestonga, che mette insieme gli anni ruggenti negli Stati Uniti e la milonga argentina in un mix che ogni sera ha trascinato il pubblico e ha chiuso lo spettacolo. Anche la tradizione ha trovato spazio nell’immancabile Cumparsita e nei brani di Pugliese e D’Arienzo, e in diversi momenti dello spettacolo anche la presenza di Astor Piazzolla.

Uno spettacolo veramente magico, che è riuscito ad attirare sia i conoscitori del tango sia i neofiti, il successo di pubblico e le calorose standing ovation non sono altro che il sigillo e la conferma di un’altissima qualità artistica.

Uno spettacolo che non ha scritto di certo la parola fine ma solo un arrivederci.

Per rimanere sempre aggiornati sui prossimi eventi si può seguire Tango Argentina tramite i canali social ufficiali:

FACEBOOK: https://www.facebook.com/tangoargentinaofficial

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/tangoargentinaofficial/

WEB: https://www.camimusic.com/tango-argentina

Produzione:  Derek Gleeson for Cami Music

Tour Manager: Janet Marin (Cami Music)

Management: Davide La Bollita ( Music Art New Imagine Management)

 
Related Posts
I 22 foto hotel
Ha aperto - The Twenty Two, la nuova destinazione per lo stile di vita di Londra La nuova destinazione per lo stile di vita di lusso più attesa di Londra, The Twenty ...
READ MORE
Giugno 2022: i concerti al Museo del Saxofono
A giugno il Museo del Saxofono riapre ai concerti con tre appuntamenti di eccezione, che anticipano la oramai consueta rassegna musicale estiva. Si parte sabato 11 giugno, alle ore 21:30, ...
READ MORE
Braccia a pipistrello, ipotonie cutanee e muscolari: come ottenere i migliori risultati?
L’intervento di Giovanni Alberti al 43° congreso SIME Ipotonie cutanee e muscolari, decisamente non belle da vedere come le braccia ad ‘ali di pipistrello’ (o a ‘tenda’), possono intristire il nostro ...
READ MORE
Il meglio italiano in fatto di panini
Il portale 50 Top Italy ha da poco pubblicato la guida I migliori panini del 2022 in Italia, con la quale ha premiato i locali italiani che si sono distinti ...
READ MORE
LE STOAI, teatro nella dimora degli Dei
Sicilia. Uno spettacolo esclusivo nel cuore della Valle dei Templi. Nuovo progetto di Antonio Alba e Simona Frenna. Nel cuore della Valle dei Templi nasce Le Stoai, location che da ...
READ MORE
3 giugno 2022: C’era una volta la tempesta – Epos Teatro
Venerdì 3 giugno 2022 alle ore 21.00 nella corte all’aperto di Palazzo Pesce si apre il sipario su “C’era una volta la tempesta”, scritto e diretto da Flavio Stroppini e ...
READ MORE
Odore di cena
Odore di cena e voglia di involtini, come antipasto e come secondo piatto, fate voi! Io intanto vi propongo un altro classico della tradizione gastronomica italiana: Involtini con Asparagi Preparazione: ...
READ MORE
Lo sapevi che Losanna è stata eletta ‘Destinazione Culturale Emergente’ 2021/2022?
L’importante riconoscimento, considerato ‘Oscar della cultura’, assegnato dai LCD Berlino Losanna ha ricevuto il premio di ‘Destinazione Culturale Emergente’ ai Leading Culture Destinations (LCD) Berlin Awards 2021/2022. Nominata insieme a Nantes ...
READ MORE
Negozio pop-up Gucci per Adidas a Melrose Place
Gucci  sta aprendo un nuovo negozio a Melrose Place, portando la sua  collaborazione Adidas  nella famosa via dello shopping il 7 giugno. Alessandro Michele ha debuttato con la collezione Adidas durante la sua ...
READ MORE
Luca Barbareschi e Lunetta Savino nel salotto tv condotto da Mario Esposito
Il patron del Gruppo Eliseo Luca Barbareschi presiede il Premio “Penisola Sorrentina“, quest’anno assegnato a Lunetta Savino.  A Natale in onda uno special tv da Sorrento. Roma, 18 novembre 2020 – ...
READ MORE
I ventidue
Giugno 2022: i concerti al Museo del Saxofono
Braccia a pipistrello, ipotonie cutanee e muscolari: come
Il meglio italiano in fatto di panini
LE STOAI, teatro nella dimora degli Dei
3 giugno 2022: C’era una volta la tempesta
Odore di cena
Lo sapevi che Losanna è stata eletta ‘Destinazione
Gucci apre negozi pop-up dedicati alla collaborazione con
Lunetta Savino: un anno ricco di soddisfazioni, tra