La Dott.ssa Elena Gollini esprime il suo positivo commento di sostegno a favore dell’esposizione pittorica di Mannini in stile personale, allestita nello storico contesto istituzionale della Biblioteca Comunale di San Casciano in Val di Pesa, alle porte della “sua” amata Firenze (via Roma 37 – via Lucardesi 10 – 50026 San Casciano in Val di Pesa).

Alla luce del percorso artistico del giovane pittore fiorentino Daniel Mannini si può senza dubbio affermare, che questa mostra è un punto di arrivo e un traguardo rilevante e che diventa un ulteriore stimolo per proseguire con forza, energia, intraprendenza, tenacia, determinazione, caparbia, le sue evoluzioni avvaloranti e comprovanti”. La Dott.ssa Elena Gollini esprime il suo positivo commento di sostegno a favore dell’esposizione pittorica di Mannini in stile personale, allestita nello storico contesto istituzionale della Biblioteca Comunale di San Casciano in Val di Pesa, alle porte della “sua” amata Firenze (via Roma 37 – via Lucardesi 10 – 50026 San Casciano in Val di Pesa). L’esposizione, visitabile con ingresso libero negli orari di apertura della Biblioteca, è prevista dal 20 maggio al 17 giugno 2022 e prevede un corposo circuito di opere, scelte e selezionate seguendo una pianificazione ben studiata e ben ponderata a monte. Infatti, Manini ha deciso di mostrare in loco i quadri, che appartengono a due prestigiosi progetti artistici esclusivi e personalizzati, che fanno parte anche del corollario di contenuti del suo sito web danielmanniniart.it e che evidenziano in toto le credenziali qualificanti del lavoro creativo, che sta portando avanti con appassionata propensione e autentica ispirazione, sorretto e supportato dall’intento di darsi sempre nuovi traguardi da perseguire con resa e risultato ottimali. La Dott.ssa Gollini ha così proseguito: “Presso questa prestigiosa location, Daniel propone in mostra i progetti artistici da me curati. Uno riguarda un virtuale itinerario storico-artistico-culturale dislocato proprio lungo le strade, le vie e le piazze di Firenze, fornendo una simbolica mappatura molto esaustiva e approfondita, alla quale ha accostato 12 opere rappresentative del suo omaggio celebrativo a questa città unica e straordinaria nella grande e maestosa tradizione passata sempre attuale e intramontabile. L’altro, invece, riguarda la vita e la filosofia di pensiero dell’esimio Niccolò Machiavelli, che è uno dei cosiddetti “mostri sacri” della grande filosofia universale e che da buon fiorentino DOC ha lasciato un patrimonio prezioso di insegnamenti, che sono vere e proprie perle di saggezza lungimirante. All’illustre Machiavelli, Daniel ha dedicato 6 opere, che fanno da cornice agli scritti rivolti verso questa figura emblematica di modello senza tempo”.

https://danielmanniniart.it/

 
Related Posts
Io sono contro
“Abbasso la musica radical-snob, la lirica si può cantare anche in spiaggia” La crociata del cantante di Brisighella Raffaello Bellavista: “Propongo un nuovo modello concettuale di spettacolo che, pur incardinato su ...
READ MORE
Maria Velleda Farnè, la prima laureata a Torino: l’Università la ricorda il 18 luglio
ll 18 luglio dalle ore 17.30 alle ore 19, nel Palazzo del Rettorato (Sala blu, piano terra) in via Verdi 8 a Torino, l’Università di Torino ricorda a 170 anni ...
READ MORE
Il marchio Hugo Boss Group HUGO svela la collaborazione con Mr. Bathing Ape
L'etichetta HUGO di Hugo Boss Group ha rivelato una nuova collaborazione con Mr. Bathing Ape, il braccio di abbigliamento formale del famoso marchio di streetwear A Bathing Ape (BAPE).La capsule collection ...
READ MORE
Il Touring Club Italiano presenta “Aperti per Voi Sotto le Stelle” a Milano e dintorni, per riscoprire e sostenere la bellezza
Dal 16 al 19 giugno i luoghi aperti dal Touring Club Italiano grazie ai suoi soci volontari si animano con Aperti per Voi Sotto le Stelle: aperture prolungate e straordinarie ...
READ MORE
Alla Pilotta, Dante negli splendidi disegni di Scaramuzza
Mostra a cura di Giuseppa Zanichelli e Simone Verde. Una grande mostra, due percorsi monografici paralleli se pur fisiologicamente congiunti, la scoperta di una sede magnifica, le Scuderie Ducali appena restaurate ...
READ MORE
Beppe Fenoglio 22 | dal 2 giugno al 7 settembre 2022
UN GIORNO DI FUOCO, la seconda stagione del Centenario Sta per volgere al termine la “Primavera di Bellezza” ovvero la stagione che ha aperto la programmazione del Centenario della nascita di ...
READ MORE
Nella foto: Antonio Canova, La Danza dei figli di Alcinoo, 1790-1792
Perugia, Fondazione Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”
Dal 6 luglio al 1 novembre 2022 - A cura di Stefania Petrillo - Palazzo Baldeschi MUSA, Museo dell’Accademia di Belle Arti, Perugia In occasione del bicentenario di Antonio Canova, Perugia ...
READ MORE
Artitoode, la mostra collettiva all’interno della suggestiva location Palazzo Grillo, a Genova
Dal 29 Aprile al 12 Maggio 2022 a Genova, presso Palazzo Grillo, si terrà la prima mostra Artitoode, che vedrà protagonisti 12 artisti di fama internazionale. La collettiva presenterà le opere ...
READ MORE
I capolavori da non perdere in questa stagione al Louvre Abu Dhabi: Van Gogh, Monet, Degas, Renoir e Bonnard
I capolavori del Musée d’Orsay e della Bibliothèque Nationale de France, entrambi parte del network France Muséums, sono finalmente arrivati al Louvre Abu Dhabi. A queste opere si unirà il Charing ...
READ MORE
Castel Del Monte, Puglia
Il direttore creativo di GUCCI Alessandro Michele ha scelto Castel Del Monte , nella regione italiana della Puglia, come sede della prossima collezione il 16 maggio. Il castello colpisce per il suo ...
READ MORE
Io sono contro
Maria Velleda Farnè, la prima laureata a Torino:
Il marchio Hugo Boss Group HUGO svela la
Il Touring Club Italiano presenta “Aperti per Voi
Alla Pilotta, Dante negli splendidi disegni di Scaramuzza
Beppe Fenoglio 22 | dal 2 giugno al
L’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” e la
Artitoode, la mostra collettiva all’interno della suggestiva location
I capolavori da non perdere in questa stagione
Gucci presenterà la sua collezione Cruise in Italia