Di tutti i prodotti nella nostra borsa per il trucco, siamo imparziali a quello magico noto come correttore.

Il correttore è il nostro migliore amico perché amiamo la vita della pelle fresca. Copre i punti che vogliamo nascondere come acne, cicatrici, arrossamenti e persino tatuaggi. Inoltre, rende la pelle uniforme e luminosa se usata strategicamente per mirare ai punti (come sotto e intorno agli occhi). Perché, siamo onesti: a volte vogliamo una soluzione immediata per un’area che ci infastidisce (guardandoti, l’acne). E siamo anche colpevoli di alcune abbuffate di Netflix a tarda notte che si vedono al mattino, facendo sentire il correttore come un prodotto particolarmente necessario e glorioso.

Che ti piaccia o meno il trucco, puoi usare il correttore nella tua routine di bellezza. E se la tua “routine” è semplicemente applicare crema idratante e crema solare sulla pelle, non preoccuparti, il correttore può essere indossato da solo senza fondotinta. Il correttore fa in modo che non si tratti di cambiare il tuo stile di vita (le maratone dei programmi TV sono la vita) ma di trovare una tonalità che funzioni per mantenerti bello e sentirti fresco. Ma vuoi anche assicurarti di applicare correttamente il correttore per ottenere i migliori risultati. Continua a leggere per scoprire quattro modi per applicare correttamente il correttore per ottenere risultati impeccabili ogni volta. 

Modi per usare il correttore

Per illuminare e illuminare gli occhi e il viso

Per creare l’illusione di una pelle sollevata e aprire il viso, mirare all’area intorno agli occhi fa miracoli. Passa una linea di correttore obliquamente verso l’alto nella piega esterna dell’occhio vicino alla tempia e un’altra partendo sotto la parte interna dell’occhio (vicino al naso), seguendo l’inclinazione dell’occhio. Ripeti su entrambi gli occhi. Quindi usa una spugna leggermente umida per sfumare il correttore sulla pelle. Non possiamo spiegare perché funziona, ma fa immediatamente apparire gli angoli del tuo viso sollevati piuttosto che cadenti.

Puoi anche aggiungere tratti verso l’alto alla base delle narici e sul bordo del labbro inferiore per rafforzare l’effetto su tutto il viso. 

Per coprire le borse sotto gli occhi

Se soffri di occhi gonfi (forse perché la stagione delle allergie è tra noi) o sei colpevole di stare sveglio fino a tarda notte e la tua pelle traditrice ti espone con le borse sotto gli occhi, questo trucco per il correttore è per te. Per prima cosa, idrata la pelle secca o irritata intorno agli occhi con una piccola quantità della tua crema contorno occhi preferita. Puoi anche provare a sgonfiare un po’ rotolando un rullo di giada freddo o applicando fette di cetriolo a questo punto. Quindi fai scorrere il correttore sotto le borse per gli occhi per imitare la forma arrotondata. Non applicare il correttore direttamente sopra le borse perché potrebbe rimanere bloccato nelle pieghe e attirare l’attenzione su quest’area. 

Sfuma con la tua spugnetta di bellezza. Infine, termina disegnando un triangolo capovolto sotto ciascun occhio e sfumando di nuovo, con una spugnetta o con le dita pulite (in modo che il correttore affondi nella pelle).

Per coprire cicatrici o arrossamenti

Inizia idratando il viso (o qualsiasi altra area su cui stai lavorando) in modo da non dover affrontare la desquamazione. Quindi spazzola piccole linee o punti di correttore sul punto problematico. Prendi una spugnetta di bellezza leggermente inumidita e punteggia (aka tamponando) la macchia. Devi sempre tamponare per sfumare il correttore piuttosto che strofinare o tirare la pelle per fondere al meglio il prodotto con il resto della tua pelle.

Per nascondere l’acne 

A seconda del tipo di acne con cui hai a che fare, puoi seguire alcuni metodi diversi. Se stai coprendo un punto bianco con una protuberanza in rilievo, usa un pennello super fine per applicare il correttore direttamente sul breakout, facendo attenzione a evitare la pelle intorno ad esso. Vuoi ridurre al minimo l’imperfezione usando solo il correttore direttamente sulla pelle arrossata e irritata.

Con i punti neri, puoi applicare il correttore sulla loro area generale e sfumare in modo che la macchia corrisponda al resto della pelle, meno quei piccoli punti neri.

Con le macchie rosse irregolari che non hanno una “testa”, è meglio prima coprirle direttamente con un correttore un po’ più chiaro della tua vera pelle. Una volta fatto, puoi prendere il tuo correttore in tinta con la tonalità della pelle e tamponare delicatamente il prodotto attorno alla tua rottura, cercando di entrare nelle diverse pieghe con la tua spugna che altrimenti non potresti. 

Quando copri tutti i breakout, puoi anche impostare la copertura con una cipria leggera per aiutare a fondere l’intero viso con i tuoi punti artistici intelligenti. E sempre prima idrata in modo che il tuo correttore aderisca meglio alla tua pelle.

Ci piace avere una pelle dall’aspetto fresco, motivo per cui il correttore è il nostro prodotto di riferimento. Vuoi essere sicuro di sceglierne uno a lunga durata che corrisponda correttamente al tono della tua pelle in modo da non dover pensare a quelle aree in cui hai dedicato un po’ di tempo in più quella mattina. Se segui questi quattro metodi per applicare correttamente il tuo correttore, sarai un professionista nella tua routine di trucco e nessuno saprà nemmeno che stai indossando il correttore.

Applicare il correttore correttamente

Applicare il correttore correttamente

Related Posts
Sganassau Cabaret 2022
Un'estate tutta da...Ridere Sarà Viserba, una tra le località più ambite della Riviera Romagnola, ad ospitare le tappe della XX° Edizione di‘Sganassau’, la kermess comica che grazie alla sua formula “open” ...
READ MORE
L’imprenditore bolognese Francesco Amante dona  alla Fondazione Sant’Orsola una delle luminarie  dedicate alla canzone “Futura” di Lucio Dalla
Cerimonia: Venerdì 8 aprile 2022 ore 17.30 Policlinico di Sant’Orsola, Day Hospital di Oncologia, Padiglione 2 Via Pietro Albertoni 15, Bologna Venerdì 8 aprile 2022 alle ore 17.30 nel Day Hospital di ...
READ MORE
Alla Bottega degli Artisti Non chiamarmi Joan Crawford
Il 13 e 14 maggio il monologo Non chiamarmi Joan Crawford, con Jessica Ferro, regia di Francesca Bruni, andrà in scena alla Bottega degli Artisti di Roma.Andrà in scena i ...
READ MORE
Eugenio Alaio (a sx) intervistato da Mario Esposito
Campani, toscani, lucani e lombardi protagonisti dell'opera prima di Eugenio Alaio. Un storia dedicata ai viaggi, alle donne e alle dipendenze patologiche. Charity partner del progetto l’ALTS, Associazione per la lotta ai tumori del ...
READ MORE
Arte.3.1: L’Arte tra Intelligenza Artificiale, NFT e Blockchain
L'Arte tra Intelligenza Artificiale, NFT e Blockchain: il focus del prossimo incontro presso Casa Museo Renzo Savini | Sabato 14 maggio 2022, ore 11, BolognaSabato 14 maggio 2022 alle ore ...
READ MORE
Beppe Fenoglio 22 | dal 2 giugno al 7 settembre 2022
UN GIORNO DI FUOCO, la seconda stagione del Centenario Sta per volgere al termine la “Primavera di Bellezza” ovvero la stagione che ha aperto la programmazione del Centenario della nascita di ...
READ MORE
Artitoode, la mostra collettiva all’interno della suggestiva location Palazzo Grillo, a Genova
Dal 29 Aprile al 12 Maggio 2022 a Genova, presso Palazzo Grillo, si terrà la prima mostra Artitoode, che vedrà protagonisti 12 artisti di fama internazionale. La collettiva presenterà le opere ...
READ MORE
Sassi colorati, il fenomeno virale di UnSassoPerUnSorriso.com
Roma, 4 maggio 2022 - Tutti conoscono l'iniziativa “Un sasso per un sorriso”: dipingi un sasso e lo lasci dove vuoi, regalando un sorriso al fortunato che lo troverà.Una iniziativa che ...
READ MORE
Torna a Venezia il Vivaldi Festival: La seconda edizione all’insegna dell’opera
Il 19 Giugno grande inaugurazione con la “Juditha Triumphans” con la regia di Enrico Castiglione Dopo il grande successo della sua prima edizione, torna a Venezia il Vivaldi Festival, la ...
READ MORE
C’è un grande passato nel nostro presente!
Trattasi del gusto e qualità del miglior pomodoro dal 1856 con la PASSATA CIRIO “Verace”CIRIO, il grande specialista del pomodoro che dal 1856, con passione, porta sulla tavola degli Italiani ...
READ MORE
Sganassau Cabaret 2022
L’imprenditore bolognese Francesco Amante dona alla Fondazione
Alla Bottega degli Artisti Non chiamarmi Joan Crawford
A Torre del Greco presentato “Il silenzio delle
Arte.3.1: L’Arte tra Intelligenza Artificiale, NFT e Blockchain
Beppe Fenoglio 22 | dal 2 giugno al
Artitoode, la mostra collettiva all’interno della suggestiva location
Sassi colorati, il fenomeno virale di UnSassoPerUnSorriso.com
Torna a Venezia il Vivaldi Festival: La seconda
C’è un grande passato nel nostro presente!