Una guida privilegiata a Doha, in Qatar, a cura dei concierge del The Ritz-Carlton Doha

I turisti possono esplorare l’ambiente naturale del Qatar facendo un emozionante safari nel deserto, rilassandosi nelle numerose spiagge e piscine o semplicemente godendosi il loro sport preferito, che si tratti di piste da bowling, tennis, biliardo, biliardo, campi da golf o piste di pattinaggio sul ghiaccio. C’è qualcosa per tutti in questo posto meraviglioso.

Villaggio culturale di Katara 

Affacciato sul radioso mare blu, l’Anfiteatro di Katara è una bellezza architettonica e creato come una fusione tra le caratteristiche islamiche perpetue e il concetto di teatro greco classico. Questo punto di riferimento di 3.275 mq è stato completato nel 2008 per ospitare alcuni dei più fantastici eventi di livello mondiale a Doha e rende omaggio alla grande tradizione dei modelli architettonici distintivi legati all’anfiteatro. 

La Cultural Village Foundation è un progetto eccezionale di speranza per l’interazione umana attraverso l’arte e lo scambio culturale, un progetto reso possibile grazie alla visione ispirata, alla solida fede e alla saggia guida di Sua Altezza lo sceicco Tamim Bin Hamad Al Thani, Emiro dello Stato del Qatar. Al passo con la cultura globale emergente che sottolinea l’importanza della diversità nello sviluppo umano, il Katara Cultural Village è il progetto culturale più grande e multidimensionale del Qatar.

È un luogo in cui le persone si incontrano per sperimentare le culture del mondo. Con splendidi teatri, sale da concerto, gallerie espositive e strutture all’avanguardia, Katara mira a diventare un leader mondiale per le attività multiculturali. In linea con gli obiettivi fissati dalla Qatar National Vision 2030, Katara funge da custode del patrimonio e tradizioni del Qatar e si sforza di diffondere la consapevolezza sull’importanza di ogni cultura e civiltà e come tale, Katara ospita festival, workshop, spettacoli e mostre internazionali, regionali e locali.

Villaggio culturale di Katara 

Villaggio culturale di Katara

Teatro dell’opera

Sede della Qatar Philharmonic Orchestra, la Katara Opera House è diventata rapidamente un vivace punto focale per alcuni dei migliori artisti del mondo. L’Opera House offre una sontuosa esperienza culturale con una miscela di stili architettonici orientali e tardo vittoriani, risultanti dai modelli europei del 19° secolo e dal design islamico convenzionale. Il teatro ha una capienza di 550 persone .

Teatro drammatico 

Il teatro drammatico offre una lussuosa esperienza culturale con una miscela della tradizionale architettura islamica di Doha e del design contemporaneo. Il palco principale del Teatro Drammatico al coperto suscita la sensibilità dell’esperienza all’aria aperta. Il teatro è costruito in modo tale da ospitare proiezioni di film e una vasta gamma di eventi. Inoltre, questo teatro è adatto ad ospitare ricevimenti e funzioni prima e dopo gli spettacoli in quanto dispone di un ingresso separato e di una sala annessa.

Spiaggia di Katara

La spiaggia privata di Katara è una delle più belle spiagge naturali del Qatar e copre quasi 2 km. I visitatori e i turisti possono scegliere di vivere un’esperienza tranquilla in spiaggia e tuffarsi nell’eccitazione con diverse attività adrenaliniche in spiaggia. I bambini hanno un’area giochi dove possono trascorrere del tempo con una varietà di attività, sport e giostre, nonché giochi d’acqua adatti ai bambini. La straordinaria selezione di attività sportive comprende vela, sci nautico, parasailing, windsurf, knee boarding, wakeboard, gite in barca, banana ride, battute di pesca e gatti hobby.

Souk Waqif

Questo rinnovato quartiere del mercato arabo è un altro luogo che vale la pena visitare e ospita negozi di spezie, negozi di tessuti, souvenir e falchi. È anche sede di dozzine di ristoranti e shisha lounge. Sebbene risalga ad almeno un centinaio di anni fa, è stato ristrutturato nel 2006 per conservarne lo stile architettonico tradizionale. 

Souk Waqif

Souk Waqif

Corniche di Doha

La Doha Corniche è indiscutibilmente la parte più attraente di Doha, costellata di eccitanti dintorni verdi e di una straordinaria architettura moderna. La Corniche è un viale sul lungomare costeggiato da palme e doppia carreggiata, si estende a forma di ferro di cavallo e corre per 7 km lungo la baia di Doha e il lungomare della città. 

Mathaf – Museo Arabo di Arte Moderna

Il Mathaf: Arab Museum of Modern Art di Doha offre una prospettiva araba sull’arte moderna e contemporanea e sostiene la creatività, promuove il dialogo e ispira nuove idee. Mathaf ha aperto nel dicembre 2010 in un edificio temporaneo nella Education City della Qatar Foundation a Doha, trasformato dall’architetto francese Jean-François Bodin.

Mathaf celebra il moderno e il contemporaneo, mettendo in mostra l’arte creata in Qatar, nel Medio Oriente e nella diaspora araba internazionale. È un museo rivoluzionario che chiede alla comunità locale di celebrare la creatività contemporanea del mondo arabo. È uno dei musei più coinvolgenti, contemporanei e vivaci del nostro gruppo.

Mathaf - Museo Arabo di Arte Moderna

Mathaf – Museo Arabo di Arte Moderna

Museo dello Sceicco Faisal

Non esiste niente di più strano in Qatar. In un magazzino simile a un forte appena fuori Doha, lo sceicco Faisal bin Qassim Al Thani, uno sceicco miliardario del Qatar, mostra la sua collezione privata di manufatti casuali. Uova fossilizzate di dinosauro, denti di squalo e tartarughe marine sono allineate accanto a elefanti fatti di conchiglie marine in macramè, che sono in vista di un muro di farfalle appuntate accanto a una testa e al collo di un dinosauro di 120 milioni di anni fa. C’è di più: automobili, tappeti, aerei, dhow, abbigliamento, arte, spade, mostre religiose sull’Islam, sull’ebraismo, dervisci rotanti, televisioni e radio. Se rimani in città per più di tre giorni, questo è un eccentrico

Grande Moschea di Stato

La Moschea di stato Qatar è una delle più grandi moschee del Qatar ed è stata ribattezzata in onore del grande teologo musulmano, riformatore e pioniere del 18° secolo “Imam Muhammad Ibn Abdul Wahhab”. Ibn Abdul Wahab (1703-1792) si proclamò per aver rimosso i negativi e le innovazioni indesiderabili nell’Islam. Ha ammonito i musulmani a seguire solo i valori originali dell’Islam come esemplificato dal Salaf e di scartare gli sfruttamenti introdotti dalla bidah (innovazioni eretiche) nei suoi insegnamenti. 

All’interno della moschea:

Seminterrato: con una superficie approssimativa di circa 3853 m 2. Comprende il luogo wudhu (abluzione) e le stanze di riposo, nonché la parte per le macchine

Piano terra: una superficie di circa 12 117 m 2. Sala di preghiera principale maschile, recinto speciale femminile per abluzioni e per altri bisogni speciali c’è un luogo separato.

Piano rialzato: una superficie di circa 2594 mq. Comprende una sala di preghiera, un’area per le donne e una sala di preghiera speciale per gli uomini, oltre alla biblioteca e alle sale per la memorizzazione del Corano, separatamente per entrambi i sessi.

Parcheggio: nove posti auto di circa 300 auto e si sviluppa su 14.877 mq. Area VIP: c’è un recinto speciale per i VIP per pregare.

Grande Moschea di Stato Doha, Qatar

Grande Moschea di Stato Doha, Qatar

Aspire Park

Questa enorme oasi verde si trova nascosta dietro il Villaggio e Hyatt Plaza, i famosi centri commerciali di Doha nella zona di Aspire. Il Parco è il più grande della città e non è classificato come attrazione turistica in quanto tale. Tuttavia, rappresenta uno splendido contrasto con il caratteristico paesaggio desertico circostante ed è un gioiello eccezionale da realizzare e vivere a Doha.

Aspire Park Doha

Aspire Park Doha

Dhow in crociera 

Dhow Cruising è un’attività popolare in Qatar. È uno sport popolare e un’attività ricreativa per rilassare la mente e l’anima. Un dhow era originariamente una tradizionale barca a vela in legno, usata dai mercanti. Ma ora include i più recenti servizi per i turisti per rendere il loro viaggio più confortevole. La crociera in Dhow è una delle migliori opportunità per un turista di vedere gli splendidi dintorni, godendosi il viaggio.

Porto di Al Zubarah

Zubarah noto anche come Al Zubarah o Az Zubarah, la città in cui si trova il Forte Zubarah , è una cittadina deserta situata sulla costa nord-occidentale della penisola del Qatar, nel comune di Madinat ash Shamal, che a sua volta dista circa 105 km. da Doha, capitale e stato del Qatar. Zubarah copre un’area di circa 400 ettari e circa 60 ettari all’interno delle mura esterne della città, essendo Zubarah il più grande sito archeologico dell’intera penisola del Qatar.

Un tempo era un fiorente porto commerciale e per la pesca delle perle, posizionato a metà strada tra lo Stretto di Hormuz e il braccio occidentale del Golfo Persico. È uno degli esempi più grandi e meglio conservati di città mercantile del XVIII-XIX secolo del Golfo. L’intero impianto e il tessuto urbano di un insediamento di questo periodo formativo nella regione si è conservato come nessun altro luogo simile nel Golfo. Al Zubarah fornisce uno spaccato importante della vita urbana, dell’organizzazione spaziale e della storia sociale ed economica del Golfo prima della scoperta del petrolio e del gas nel 20° secolo.

Torri Barzan

Conosciute anche come Umm Salal Mohammed Fort Towers , sono torri di avvistamento costruite alla fine del XIX secolo e rinnovate nel 1910 dallo sceicco Mohammed bin Jassim Al Thani. Si trovano sul lato meridionale del sistema difensivo istituito tra la fine dell’800 e l’inizio del ‘900 a protezione del ‘rawdat’, una valle dove si raccoglie la preziosa acqua piovana che scende dalle alture. In arabo “barzan” significa “ luogo alto”.

Gli edifici sono stati restaurati nel 2003. Le torri misurano 16 metri (52,49 piedi) di altezza. Il forte si collega ad altri due edifici fortificati verso ovest e un’altra torre verso nord. Le Torri Barzan potrebbero essere state costruite vicino al mare per tenere d’occhio i subacquei di perle, come vedetta per le navi in ​​avvicinamento e come osservatorio per tenere traccia della luna. Le Barzan Towers sono state ricostruite con caratteristiche come i condizionatori d’aria.

Originariamente costruite con roccia corallina e pietra calcarea, le strutture erano caratterizzate da un design e metodi di costruzione tradizionali del Qatar, tra cui il legno “marazim” per drenare l’acqua piovana durante le tempeste lontano dalle pareti dell’edificio, una stanza “majilis” tra le torri per ricevere gli ospiti e tetti a quattro strati con costruzione di pali di legno “danchal”, “basgijl”, strisce di bambù intrecciate, rete di mangrovie e uno strato di fango compresso.

Torri Barzan, Doha Qatar

Torri Barzan, Doha Qatar

Museo di arte islamica

Progettato dall’architetto Jean Nouvel, vincitore del Premio Pritzker, il Museo Nazionale del Qatar trae ispirazione e ricrea le formazioni cristalline naturali conosciute come la rosa del deserto. Costruito attorno al palazzo originale dello sceicco Abdullah bin Jassim Al-Thani e sede del governo per 25 anni, il Museo Nazionale del Qatar dà voce al patrimonio del Qatar mentre ne celebra il futuro. Si estende su ben 430.500 piedi quadrati.

Il Museo di Arte Islamica di Doha è stato il primo del suo genere nel Golfo Persico. Il Museo di Arte Islamica (MIA) rappresenta l’arte islamica di tre continenti da oltre 1.400 anni. Situato nel Parco MIA sul lungomare, il Museo di Arte Islamica si distingue come un gioiello architettonico. Una volta dentro, vedrai capolavori dell’arte islamica, tra cui lavori in metallo, ceramica, gioielli, lavorazione del legno, tessuti e vetro, raccolti da tre continenti e datati dal VII al XIX secolo. I capolavori provengono sia dagli aspetti secolari che religiosi di mondi diversi, tutti collegati dalla loro professione dell’Islam, ma molti dei quali sono di natura non religiosa. Le opere d’arte sono tratte dalle case del tesoro dei principi alle case personali della gente comune. Ogni oggetto racconta una storia affascinante di se stesso e del mondo da cui proviene. 

Museo di Arte Islamica, Doha

Museo di Arte Islamica di Doha

Centro di arricchimento Msheireb

Il Msheireb Enrichment Center è una destinazione fondamentale creata da Msheireb Properties per fungere da portale educativo per mostrare il glorioso passato del Qatar e le crescenti ambizioni per il futuro. Il Centro è attualmente attraccato alla pittoresca Doha Corniche, nelle immediate vicinanze di uno dei monumenti più antichi della città, lo Sheraton Hotel. Il Msheireb Enrichment Center delinea il glorioso passato, il presente e i piani ambiziosi per il futuro del Qatar, ospitando alcuni dei manufatti storici del Qatar, strumenti di lavoro antichi e un tesoro di informazioni sulla straordinaria crescita del Qatar.

L’architettura distinta e il ricco patrimonio del Qatar sono narrati al Msheireb Enrichment Center attraverso l’uso di immagini straordinarie, strumenti di recupero, punti salienti architettonici e mezzi interattivi che mettono in risalto l’elemento umano che incarna veramente il ricco patrimonio del Qatar. Guarda gli ambiziosi piani del Qatar per il futuro e come il Paese mira a essere all’avanguardia in termini di innovazione, eccellenza e sostenibilità.

Il Msheireb Enrichment Center offre alla comunità una strada per apprendere e migliorare le proprie esperienze con workshop e conferenze tematiche, eventi culturali e spazi di gallerie con mostre incentrate sul patrimonio del Qatar, insieme a una serie di attività in corso che coinvolgeranno e coinvolgeranno attivamente la comunità. I visitatori potranno inoltre approfondire la visione di Msheireb Properties per il suo progetto distintivo Msheireb, situato a Inner Doha, vicino alle origini storiche della capitale del Qatar. Msheireb Properties sta rigenerando un sito di 35 ettari che rifletterà il ricco patrimonio, le tradizioni e la cultura del Qatar nel suo design e architettura, abbracciando al contempo le nuove tecnologie. 

Centro di arricchimento Msheireb

Centro di arricchimento Msheireb

Parco MIA

Un parco da cartolina accanto al Museo di Arte Islamica con prati verdi, palme e una passeggiata che si arriccia nel Golfo Persico. Le famiglie vengono a godersi i parchi giochi, il trampolino elastico, il kayak e i pedalò d’acqua. I turisti vengono per i panorami. Alla fine del molo otterrai le migliori viste e foto dello skyline di Doha, del Museo di Arte Islamica e della scultura “7” della Serra. Durante il fine settimana, le famiglie portano enormi contenitori di cibo, tè e sedie e rimangono tutto il giorno e fino a notte fonda. Durante tutto l’anno vengono organizzati eventi speciali come il popolare Food Festival, concerti jazz gratuiti e un bazar mensile. 

MIA Park Doha

MIA Park Doha

Mostra Est Ovest

Una nuova installazione artistica permanente composta da quattro lastre di acciaio alte circa 15 m (49 piedi) è stata inaugurata nel deserto del Qatar. L’opera d’arte, creata per il Qatar dal famoso artista americano Richard Serra, si chiama “East-West/West-East” e si trova a circa 60 km da Doha, nella Riserva Naturale di Brouq vicino a Zekreet. Le enormi placche si estendono per 1 km dell’area e “si trovano in un corridoio naturale formato da altipiani di gesso”, ha affermato la Qatar Museums Authority in una nota. La presidente Sheikha Al Mayassa ha svelato l’opera d’arte durante un evento stampa martedì pomeriggio. Serra è stato citato come dicendo che la zona “ha mare a est e mare a ovest. 

Tutti i suggerimenti del Concierge sono forniti dal Concierges Team al The Ritz-Carlton Doha 

Related Posts
Naufraghiamo alle Tahiti
Oltre l’oceano: maestose cascate nelle Isole di Tahiti L’Oceano Pacifico con le sue mille sfumature scintillanti abbraccia Le Isole di Tahiti e ne lambisce le coste, tingendo di blu lagune e ...
READ MORE
Photo by shalamov on Deposit Photos
Qatar Tourism rivela il modo migliore per viaggiare in Qatar con un budget contenuto Con oltre un milione di viaggiatori che si apprestano a visitare il Qatar in occasione della Coppa ...
READ MORE
L’InterContinental Penang Resort aprirà in Malesia
IHG Hotels & Resorts , una delle società alberghiere leader a livello mondiale, è orgogliosa di annunciare la firma di InterContinental Penang Resort, in collaborazione con THR Hotel (Penang) Sdn ...
READ MORE
È online la mostra “Simulacri evocativi” di Maria Barisani
La pittrice Maria Barisani è stata ufficialmente selezionata per essere inserita nel circuito delle mostre online curate dalla Dott.ssa Elena Gollini con una serie di opere di particolare pregnanza suggestiva. La ...
READ MORE
Museo Tattile Statale Omero, Ancona: Biennale Arteinsieme
Luglio 201: iniziative accessibili nei Musei e Luoghi della cultura italiani Museo Tattile Statale Omero Biennale Arteinsieme: iniziative accessibili nei musei e luoghi della cultura italiani nel mese di Luglio, da nord ...
READ MORE
PoRtOgAlLo: Sì: Camere, suite e ville con piscina New Valley a Six Senses Douro Valley, dove gli amici e la famiglia sono al centro della scena
LAMEGO, Portogallo – 19 maggio 2022 – Per molti decenni, quando si pensava di trascorrere del tempo rilassato con la famiglia o gli amici, la domanda era: "dove troviamo un resort ...
READ MORE
(Nella foto: Mostra "Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo", Palazzo Barberini Roma_ph Alberto Novelli)
L’arte di raccontare storie senza tempo. Fino al 25 settembre 2022 Raccontare storie senza tempo riuscendo a incantare il pubblico è considerata una vera e propria arte, ma dietro l’immediatezza tipica ...
READ MORE
Photo by stux on Pixabay
Sappiamo bene che a causa del Covid 19 i tempi per i viaggiatori non sono dei migliori ma a tutti scatta ad un certo punto la necessità di spostarsi e ...
READ MORE
Very Wellness – “In viaggio con Radio Wellness”: con il Touring Club Italiano al via la 2a edizione
Roma, 8 giugno 2021 – È partito su RadioWellness.fm tutti i giovedì alle ore 15.00 (e in replica la domenica alle 12.00) “In viaggio con Radio Wellness”, la rubrica radiofonica, in collaborazione con il Touring Club ...
READ MORE
Lanciata la versione primaverile di “Jiangsu Glimpses” – Il fascino del Jiangsu in primavera, un incontro di fiori e tè
NANJING , Cina , 18 aprile 2022 - Nell'aprile 2022 , la rivista culturale e turistica inglese "Jiangsu Glimpses", prodotta dal Global Communication Center "Charm of Jiangsu", ha lanciato una nuova versione primaverile che raccomanda ...
READ MORE
Naufraghiamo alle Tahiti
Viaggiare in Qatar con un budget limitato: i
L’InterContinental Penang Resort aprirà in Malesia
È online la mostra “Simulacri evocativi” di Maria
Museo Tattile Statale Omero, Ancona: Biennale Arteinsieme
PoRtOgAlLo: Sì: Camere, suite e ville con piscina
“Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo”, da
Viaggi a prova di Covid 19: ecco le
Very Wellness – “In viaggio con Radio Wellness”:
Lanciata la versione primaverile di “Jiangsu Glimpses” –