Monastero di Snagov 

Situato sull’unica isola del lago Snagov, il monastero è un sito religioso molto antico fondato all’inizio del XV secolo. L’ubicazione del monastero è ben nota perché si crede che sia il luogo di sepoltura di Vlad l’Impalatore, meglio conosciuto come l’ispirazione per il personaggio dell’autore irlandese Bram Stoker Dracula nel suo romanzo del 1897. Il monastero ospitava un tempo l’impianto di conio delle monete del principato medievale della Valacchia e tra la fine del XVII e l’inizio del XVIII secolo sull’isola si trovava una delle tipografie più importanti dell’Europa sud-orientale.

Foresta di Snagov 

L’ultimo residuo della Codrii Vlăsiei, una grande foresta che un tempo circondava la città di Bucarest. Codrii Vlăsiei era la foresta che un tempo copriva parti della Romania meridionale, compreso il territorio dell’odierna Bucarest e la circostante contea di Ilfov. La foresta di Snagov è anche un’area naturale protetta con circa 10 ettari diversi e conserva 20 specie diverse. 

Lago Snagov 

Un lago molto grande che dista circa 25–30 km da Bucarest, in Romania. La sua lunghezza massima è di 16 chilometri e la sua larghezza massima è di 600 metri. La profondità media del lago Snagov è di 5 metri e la sua lunghezza della costa è di 32 chilometri. Ha una superficie di 5,75 km². Il lago Snagov è anche un’area naturale protetta e ha una superficie di circa 150 ettari e protegge circa 20 specie.

Palatolo Snagov

Il palazzo Snagov è un ex palazzo reale costruito negli anni ’30 da Henrieta Delavrancea-Gibory per il principe Nicola di Romania sulle rive del lago Snagov, a circa 40 km a nord-est di Bucarest, nella contea di Ilfov, in Romania. Il palazzo si trova vicino al comune di Snagov e nelle vicinanze del monastero di Snagov.

Dopo che il principe Nicolae fu diseredato nel 1937, il palazzo fu rilevato da Ion Antonescu e dopo la seconda guerra mondiale da Gheorghe Gheorghiu Dej. All’inizio degli anni ’70, Nicolae Ceausescu chiese l’ampliamento del palazzo, perché voleva farne un luogo di incontro con il consiglio dei ministri.

L’ampliamento, realizzato secondo i piani del professor Nicolae Vladescu, durò quasi sette anni, ma del palazzo originario si sono conservati solo l’ingresso, l’androne e la scala che porta al primo piano.

Palazzo Snagov (Palatul Snagov)

Palazzo Snagov (Palatul Snagov)

Terme

A meno di 15 minuti di auto da Snagov, Therme București è un concetto di benessere per uno stile di vita moderno, dedicato al tuo benessere. Therme București ha una temperatura interna di 29-30 gradi Celsius e una temperatura dell’acqua di 33 gradi Celsius, ogni mese dell’anno. L’acqua termale si fa strada dal profondo sottosuolo per alimentare 9 piscine, 6 saune, 4 saune umide e 16 scivoli d’acqua. Alle Therme București, la natura incontra l’uomo nella più bella cornice, che ospita il più grande giardino botanico della Romania con oltre 800.000 piante, tra cui 1.500 palme, orchidee e molte altre specie uniche.

I consigli sono proposti dai Concierge del Country Spa Health and Beauty Retreat (Snagov)

Terme Bucarest

Terme Bucarest

Related Posts
Torna a Montauro il Mat Festival, il Festival del materassino, al Dadada Beach Village
Al Dadada Beach Village dal 23 al 26 giugno torna il MAT Festival, il festival dei materassiniCatanzaro, 13 giugno 2022 - Ci siamo, l'estate è arrivata e c’è tanta voglia ...
READ MORE
Villa Eden è Best European Health Retreat 2020
La Medical Spa di Merano premiata da Global Health and Pharma per i trattamenti all’avanguardia nell’ambito della salute Nuovo importante riconoscimento per Villa Eden Leading Park Retreat di Merano (BZ), che ...
READ MORE
KOZMO Hotel Budapest, Suite Presidenziale
Di proprietà e ideato da premiati architetti spagnoli che hanno lavorato a molti altri prestigiosi progetti internazionali di hotel di lusso, KOZMO Hotel Budapest è una sofisticata miscela tra contemporaneo e classico, ...
READ MORE
Il buon Yoga si vede dal mattino
Yoga Mattutino: straordinari benefici e asana da fare “Nulla si ottiene senza sacrificio e senza coraggio. Se si fa una cosa apertamente, si può anche soffrire di più, ma alla fine ...
READ MORE
Nella foto Anghiari - Tovaglia a Quadri
Il Touring Club Italiano invita a vivere esperienze uniche nei borghi bandiera arancione Parte oggi, con l'inizio dell'estate la campagna #EstateNeiBorghi del Touring Club Italiano che ha l'obiettivo di raccogliere e ...
READ MORE
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?
Sì perché MaxMayer entra nelle scuole italiane Il respiro dei colori: storia di aria buona con Max Realizzato in collaborazione con «La Fabbrica» http://www.lafabbrica.net, Ente formatore accreditato e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, ...
READ MORE
Fiabe per adulti, esce “Alla ricerca del Cuore perduto” di Maria Iannaccone
Roma, 29 aprile 2022 - È una fiaba per adulti molto coinvolgente “Alla ricerca del Cuore perduto”, l’ultimo libro di Maria Iannaccone appena uscito su Amazon.it. Il protagonista del libro è Alberto, uno scienziato molto razionale e colto che conduce una ricerca ...
READ MORE
Orticolario 2022: svelata l’essenza della dodicesima edizione
Orticolario è l'evento culturale e artistico dedicato a chi concepisce la natura come stile di vita, che dopo due anni torna in presenza dal 29 settembre al 2 ottobre 2022, ...
READ MORE
Beccati sul vivo
Vespe e calabroni: come allontanarli dal giardinoA tutti sarà capitato di vedere in giardino una vespa o un calabrone. Entrambi pericolosi, per le punture che possono provocare, le vespe sono avvertite more come  un ...
READ MORE
Cosa vogliono davvero gli ospiti dell’hotel: potrebbe sorprenderti
Ciò che gli ospiti dell'hotel desiderano davvero: potrebbe sorprenderti — Foto di Stayflexi Non hai bisogno delle risorse di un grande marchio o catena globale per fare i passi che indurranno ...
READ MORE
Torna a Montauro il Mat Festival, il Festival
Villa Eden è Best European Health Retreat 2020
Kozmo, il nuovo spettacolare hotel di lusso, un’oasi
Il buon Yoga si vede dal mattino
Estate nei Borghi
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?
Fiabe per adulti, esce “Alla ricerca del Cuore
Orticolario 2022: svelata l’essenza della dodicesima edizione
Beccati sul vivo
Cosa vogliono davvero gli ospiti dell’hotel: potrebbe sorprenderti