Per anni, i giganti minerari che controllano il commercio mondiale di diamanti hanno intrapreso una guerra di marketing contro la crescita dei diamanti coltivati ​​in laboratorio, sostenuti dal settore della gioielleria di lusso. Le società raffinate miravano a decorare la tradizionale industria dei diamanti in una luce positiva, mentre i dirigenti hanno liquidato le pietre sintetiche come piccole palline.

“I diamanti coltivati ​​in laboratorio non li hanno [storia]”, ha affermato il CEO di Cartier Cyril Vigneran in un’intervista pubblicata su State of fashion: watches and jewelry a report pubblicato l’anno scorso. “Hanno perso la loro singolarità e hanno perso il fatto di essere stati creati dalla Terra milioni di anni fa.”

Ma i diamanti naturali hanno un bagaglio etico e ambientale sporco che è sempre più contrario alla formazione dei valori delle abitudini di acquisto dei giovani consumatori. Al contrario, i fornitori di diamanti coltivati ​​in laboratorio hanno cercato di presentarsi come un’alternativa moderna, tecnologicamente solida e sostenibile.

Il più grande gruppo di lusso del mondo, LVMH , fa affidamento su pietre coltivate. La Venture Group Unit , LVMH Luxury Ventures, ha acquisito una quota non rivelata nella startup israeliana di diamanti Lusix, cresciuta in laboratorio, come parte di un round di finanziamento da 90 milioni di dollari. Mentre i gioiellieri di lusso come Tiffany che LVMH ha acquisito l’anno scorso stando lontano dalle pietre lavorate, questa mossa è l’ultimo segno che il cambiamento degli atteggiamenti e dei valori dei consumatori sta cambiando quello che potrebbe essere un lusso nell’era moderna.

Diamanti TAG Heuer coltivati ​​in laboratorio

Diamanti TAG Heuer coltivati ​​in laboratorio

Diamanti coltivati ​​in laboratorio coltivati ​​o esponendo il “seme” del diamante a pressioni e calore estremi, o attraverso un nuovo processo di bassa pressione quando gli atomi di carbonio vengono fatti crescere all’interno di una camera a gas. Il processo richiede diverse settimane e i risultati sono chimicamente identici ai diamanti estratti dal terreno.

Sebbene questi processi richiedano una notevole quantità di energia, i diamanti coltivati ​​in laboratorio si liberano dalle violazioni dei diritti umani e dai conflitti di finanziamento che continuano a colpire l’industria dei diamanti naturali. Lusix afferma di utilizzare solo l’energia solare, descrivendo le sue pietre come “cresciute al sole”.

Le forze distruttive create dal cambiamento dei gusti dei consumatori e dalle nuove tecnologie sono già evidenti in altre parti del settore; grandi etichette di lusso sono state scartate rapidamente negli ultimi cinque anni, con il CEO di Kering Francois-Henri Pino che ha dichiarato calvo che “alcuni materiali non hanno posto nel lusso”.

Nel frattempo, nuovi modelli di business come la rivendita, originariamente rifiutati in modo aggressivo dai principali attori del lusso, ora parlano di aggiunte strategiche in grado di supportare ambizioni di riduzione dei rifiuti e creare modi per aumentare ulteriormente entrate e profitti senza aumentare l’impatto ambientale.

I diamanti sono forse il tocco più culturale del lusso. La loro brillantezza è stata perfezionata da un misto di consegne attentamente controllate e generazioni di potenti campagne pubblicitarie che hanno rafforzato la loro posizione di brillanti simboli di status e amore. Ma il commercio è maturo per il fallimento.

L’anno scorso, Pandora , il più grande produttore di gioielli del mondo, ha dichiarato che avrebbe smesso del tutto di utilizzare i diamanti estratti come parte di una strategia più ampia per combattere metodi non etici di produzione delle sue materie prime. E sebbene le pietre coltivate in laboratorio rimangano una piccola quota del mercato generale, la consapevolezza e la domanda continuano a crescere, affermano gli esperti. Il loro prezzo più basso significava che le pietre diventavano un prodotto di moda più popolare, ma il lusso poteva inclinarsi verso una storia diversa.

Gli investimenti di LVMH Luxury Ventures in diamanti coltivati ​​in laboratorio avvengono in un contesto più ampio di fallimenti. I prezzi dei diamanti in alcune parti del mercato sono cresciuti quest’anno in risposta alle dure sanzioni contro la compagnia mineraria statale russa Alrosa . L’azienda rappresenta circa un terzo della produzione mondiale di diamanti, che compete con De Beers per la sua importanza sul mercato.

E mentre la maggior parte dei gioiellieri di lusso continua a concentrare i propri sforzi per sfruttare la crescente domanda di fonti di pietra etiche e sostenibili per creare trasparenza e tracciabilità delle loro catene di approvvigionamento per i diamanti estratti coltivati ​​in laboratorio, stanno sfondando. L’anno scorso, l’ex CEO di Harry Winston / Bally Frederick de Narp e Caroly de Fontaine, CEO di Cartier di lunga data, hanno collaborato per formare il fondo di investimento Luximpact al fine di ricaricare marchi di gioielli obsoleti utilizzando solo materiali coltivati ​​in laboratorio.

Net-a-Porter ha introdotto il suo primo marchio di diamanti coltivati ​​in laboratorio, incluso il marchio di alta gioielleria Kimaï. All’inizio di quest’anno, Tag Heuer, di proprietà di LVMH, ha testato l’acqua per i diamanti coltivati ​​in laboratorio utilizzando una serie limitata di orologi tempestati di diamanti Lusix, venduti per un prezzo estremamente lussuoso di circa $ 375.000.

Diamanti TAG Heuer coltivati ​​in laboratorio

Diamanti TAG Heuer coltivati in laboratorio

 
Related Posts
Louis Vuitton presenta ‘Spirit’, la sua quarta collezione di alta gioielleria
L'essenza stessa dello spirito di Louis Vuitton è catturata nell'audacia, nella novità e nella singolare intensità della quarta collezione di Alta Gioielleria disegnata da Francesca Amfitheatrof, Direttore Artistico per Orologi e Gioielli ...
READ MORE
Le Galeries Lafayette Paris Haussmann aprono un impressionante reparto benessere
Le Galeries Lafayette  hanno aperto un mega reparto benessere nella sua sede principale a Parigi, in Boulevard Haussmann. Il nuovo reparto di 32.290 piedi quadrati è pieno di trattamenti, prodotti, un ristorante e ...
READ MORE
Gucci espande la produzione in Italia con lo stabilimento di produzione di calzature
Gucci  sta investendo in una nuova piattaforma industriale in Italia, che darà lavoro a oltre 400 lavoratori entro tre anni. Lo stabilimento, che copre oltre 10.000 piedi quadrati, sarà dedicato ...
READ MORE
Moda: Como è sempre più “Città della seta”
Como, 12 luglio 2022 - L’occasione può essere il matrimonio o una festa, anche se sono sempre di più le richieste di un ricordo unico, da portare con sé che parli dell’arte tessile ...
READ MORE
Gioielli come se piovesse
Tiffany & Co. lancia il servizio NFTiff per trasformare gli NFT in gioielli indossabili Tiffany & Co ha annunciato che svelerà un nuovo programma su misura per i proprietari di Cryptopunk NFT ...
READ MORE
Sottiletta
Richard Mille e Ferrari lanciano RM UP-01, l'orologio più sottile del mondo L'orologiaio svizzero di lusso Richard Mille e la Ferrari lanciano RM UP-01, l'orologio più sottile del mondo e il produttore italiano di auto ...
READ MORE
Chaumet presenta la nuova collezione di alta gioielleria “Ondes et Merveilles de Chaumet”
Sin dalla sua fondazione nel 1780, Maison Chaumet ha tratto ispirazione dagli elementi della natura, tra i quali l'acqua gioca un ruolo importante. Tuttavia, questa è la prima volta nella sua storia ...
READ MORE
Le migliori città in cui impegnarsi
Anche se hai viaggiato in tutto il mondo, visto tutti i luoghi d'interesse e assaggiato il miglior cibo, ci sono alcune cose ancora più emozionanti. Una delle avventure più incredibili della ...
READ MORE
Gli insulti verbali innescano un “mini schiaffo in faccia”
Ascoltare insulti è come ricevere un “mini schiaffo in faccia”, indipendentemente dal contesto preciso in cui l'insulto è fatto. Questa è la conclusione di un nuovo articolo pubblicato su Frontiers in ...
READ MORE
Louis Vuitton presenta “Spirit”, una collezione di alta gioielleria ispirata alla mitologia
Louis Vuitton lancia una linea di alta gioielleria ispirata alla mitologia che racchiude la donna contemporanea e moderna. Infuso con il potere di personaggi mitologici, Louis Vuitton racchiude l'essenza del suo spirito con la ...
READ MORE
Louis Vuitton presenta ‘Spirit’, la sua quarta collezione
Le Galeries Lafayette Paris Haussmann aprono un impressionante
Gucci espande la produzione in Italia con lo
Moda: Como è sempre più “Città della seta”
Gioielli come se piovesse
Sottiletta
Chaumet presenta la nuova collezione di alta gioielleria
Le migliori città in cui impegnarsi
Gli insulti verbali innescano un “mini schiaffo in
Louis Vuitton presenta “Spirit”, una collezione di alta