La mostra curata da Giuseppe Benvenuto e Sara Maffei

l Museo Civico Archeologico “Michele Petrone” di Vieste, dal 1 agosto al 30 settembre 2022 accoglierà una mostra dedicata ai più grandi maestri del Novecento, curata da Giuseppe Benvenuto e Sara Maffei. L’inaugurazione è prevista per venerdì 5 agosto alla presenza del Sindaco di Vieste Giuseppe Nobiletti e dell’Assessore alla cultura Grazia Maria Starace.
LE OPERE. Il repertorio comprende circa trenta prestigiosi capolavori di artisti internazionali, articolati entro un percorso espositivo che, partendo dagli anni Trenta, ci offre uno spaccato dell’evoluzione artistica fino ai nostri giorni. Gli osservatori potranno fare esperienza di un itinerario artistico sorprendentemente vasto e differenziato, a partire dalla splendida Natura morta (1953) di Giorgio Morandi (1890-1964), una matita su carta che suggerisce, attraverso il tratto leggero del disegno, un’autentica poesia delle cose. Del metafisico Giorgio de Chirico (1888-1978) il Museo pugliese ospita Biro su Carta (1964), un abbozzo di personaggi della messinscena de Il Prigioniero di Dallapiccola.
PICASSO. Del grande genio del XX secolo Pablo Picasso (1881-1973) è possibile ammirare la celebre Madame Ricardo Canals (1966), litografia a colori su carta intessuta, firmata e numerata dal maestro in cui il volto austero della donna è avvolto dalla predominanza del nero.
WARHOL. Si mostra in tutta la sua irriverenza la serigrafia Ladies and Gentlemen II.130 (1975) del massimo rappresentante della Pop Art americana Andy Warhol (1928-1987), parte di una provocatoria serie di dieci tele realizzate in edizione limitata di 125 esemplari – firmati e numerati in originale.
POP ART ITALIANA. Restando sull’onda della Pop Art italiana ed europea, incontriamo Smalti e acrilico su tela (1990) di Mario Schifano (1934-1998), principale esponente della Scuola di Piazza del Popolo. Appartengono alla medesima scuola anche Giosetta Fioroni (1932) e Valerio Adami (1935), dei quali la mostra presenta rispettivamente Bambino (1969) e Dedica (1970).
Al movimento della Scuola di Piazza del Popolo si avvicina anche Jannis Kounellis (1936-2017), importante esponente dell’Arte   Povera e del quale si può osservare una Tecnica mista su carta (1999).
È a Lucio Fontana (1899-1968), ideatore dello Spazialismo, che si deve un’autentica rivoluzione spaziale. La serigrafia con incisioni intitolata Concetto spaziale (1965), presente in mostra, è firmata e datata in basso a matita.
Alberto Burri (1915-1995) ed Enrico Castellani (1930-2017) sviluppano l’eredità di Lucio Fontana, trasformando la bidimensionalità della tela in uno spazio fisico e concettuale. Di Castellani la mostra accoglie Superficie bianca (1969), opera che offre una partecipazione attiva, invitando lo spettatore ad indagare realtà intime mai esplorate. Di Burri è possibile ammirare Museo di Capodimonte (1978).
Della Dadamaino (1930-2004) è osservabile nel Museo il suo Progetto per serigrafia (Inversione Cromatica) (1975), un acrilico su tela cartonata proveniente dall’Archivio Dadamaino.
LE ALTRE OPERE. Fra gli altri artisti presenti presso il Museo Archeologico di Vieste incontriamo Fortunato Depero (1892-1960), Filippo de Pisis (1896- 1956), Fausto Pirandello (1899-1975), Graham Vivian Sutherland (1903- 1980), Guttuso (1911- 1987), Achille Perilli (1927-2021), Dennis Oppenheim (1938 – 2011), Keith Haring (1958-1990), Elio Marchegiani (1929), Piero Gilardi (1942), Sandro Chia (1946), Enzo Cucchi (1949). Questi sono solo alcuni dei nomi degli artisti le cui opere presenzieranno presso il Museo Civico Archeologico “Michele Petrone” di Vieste nella stagione estiva. A completare la cospicua raccolta ci saranno anche capolavori di Baj, Frangi, Galliani, Nespolo e Pizzi Cannella.
Related Posts
Giugno 2022: i concerti al Museo del Saxofono
A giugno il Museo del Saxofono riapre ai concerti con tre appuntamenti di eccezione, che anticipano la oramai consueta rassegna musicale estiva. Si parte sabato 11 giugno, alle ore 21:30, ...
READ MORE
Isabel Marant apre un flagship store globale a New York in Madison Avenue
Isabel Marant  ha aperto un nuovo flagship al 677 di Madison Avenue, il più grande negozio dell'azienda al mondo. Il negozio di 2.950 piedi quadrati sostituisce un negozio dei quartieri alti al ...
READ MORE
Pasqua e Pasquetta: i consigli dell’esperta e le 5 mosse per un menù a prova di diabete
Sfida accettata per un clinico che si occupa della gestione del diabete e per un chef blogger che suggerisce come cucinare in occasione della Pasqua. Occhi puntati sulla consapevolezza del ...
READ MORE
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?
Sì perché MaxMayer entra nelle scuole italiane Il respiro dei colori: storia di aria buona con Max Realizzato in collaborazione con «La Fabbrica» http://www.lafabbrica.net, Ente formatore accreditato e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, ...
READ MORE
100 Pasolini”: la mostra nelle città di Casalnuovo e Brusciano per celebrare Pier Paolo Pasolini
Napoli, 9 maggio 2022 - Per celebrare i 100 anni di Pier Paolo Pasolini si terrà la mostra “100 PASOLINI” nelle città di Casalnuovo di Napoli e Brusciano, a partire dal 20 di maggio prossimo.Le foto, in particolare, assumono ...
READ MORE
Arte: Art & Luxury Fund lancia il nuovo concept di galleria a Milano
Milano, 14 dicembre 2021 - Dal progetto di Art & Luxury Investments Fund prende vita a Art & Luxury Private Gallery che apre  a Milano uno spazio espositivo esclusivo nel cuore del capoluogo lombardo, presso la ...
READ MORE
Pola foto Ivo Biocina
Il caldo inverno di Pola e della  riviera meridionale istriana di Medolino Una destinazione turistica storico-culturale di successo per il turismo invernale     “Non riempire di giorni la tua vita, riempi di vita ...
READ MORE
Lanciata la versione primaverile di “Jiangsu Glimpses” – Il fascino del Jiangsu in primavera, un incontro di fiori e tè
NANJING , Cina , 18 aprile 2022 - Nell'aprile 2022 , la rivista culturale e turistica inglese "Jiangsu Glimpses", prodotta dal Global Communication Center "Charm of Jiangsu", ha lanciato una nuova versione primaverile che raccomanda ...
READ MORE
Ad Anguillara pagine musicali di spessore con la riuscita rassegna “La Musica è Favola”
Soddisfazione del direttore artistico Amarilli Nizza: “la grande partecipazione è il segno che il terreno culturale è fertile”Due donne, Medea Mei Figner e Claudia Biadi, al centro della maratona musicale ...
READ MORE
I fondatori di Tod’s valutano un’offerta da 344 milioni di dollari per uscire dal mercato azionario
Mani libere per Tod’s I fondatori del brand calzaturiero di lusso italiano Tod's hanno espresso interesse a rilevare altri investitori dell'azienda per rendere il gruppo privato. Secondo più segnalazioni, i fratelli Della ...
READ MORE
Giugno 2022: i concerti al Museo del Saxofono
Isabel Marant apre un flagship store globale a
Pasqua e Pasquetta: i consigli dell’esperta e le
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?
100 Pasolini”: la mostra nelle città di Casalnuovo
Arte: Art & Luxury Fund lancia il nuovo
Pola una città per tutte le stagioni
Lanciata la versione primaverile di “Jiangsu Glimpses” –
Ad Anguillara pagine musicali di spessore con la
I fondatori di Tod’s valutano un’offerta da 344