Tiffany & Co. lancia il servizio NFTiff per trasformare gli NFT in gioielli indossabili

Tiffany & Co ha annunciato che svelerà un nuovo programma su misura per i proprietari di Cryptopunk NFT chiamato NFTiff. L’iniziativa è stata guidata dal proprietario di Cryptopunk e dal vicepresidente esecutivo Tiffany per il prodotto e la comunicazione Alexandre Arnault. Ad aprile è stato sorpreso da un’ondata di interesse quando ha pubblicato la foto di un ciondolo Tiffany fatto su misura per assomigliare al suo Cryptopunk #3167. Ora fino a 250 altri proprietari di Cryptopunk potranno avere un ciondolo simile realizzato a somiglianza del loro avatar.

Arnault ha affermato che la sua posizione rialzista nei confronti degli NFT deriva dal fatto che sono “un fenomeno culturale e visto come un mezzo artistico che ha caratteristiche importanti per una generazione più giovane. Sono solo digitali, unici, molto ben archiviati su blockchain e ovviamente condivisibili. Sono entusiasta della comunità che colleziona NFT: queste persone non hanno necessariamente molto in comune, ma condividono lo stesso interesse per un tipo di arte”, ha detto.

I criptopunk, nelle stesse parole di Arnault, sono “The OG” del mondo NFT. La collezione è limitata a una fornitura di 10.000 avatar una tantum che vengono acquistati e venduti sul mercato aperto delle criptovalute. Possederne uno viene fornito con un distintivo d’onore tra un certo sottogruppo di persone molto benestanti.

Per Arnault, portare Cryptopunk a Tiffany significa tanto scavare nella sua stessa comunità (molti dei suoi amici sono altri proprietari di Cryptopunk) quanto presentare il gioielliere a un nuovo pubblico di destinazione.

“Questi clienti ovviamente sono leggermente più giovani della nostra base di clienti [classica]. È una [popolazione] anonima, non è che tu sappia chi possiede cosa, ma quello che generalmente capiamo è che sono più giovani e molto benestanti, molti di loro hanno fatto grandi somme di denaro nella sfera delle criptovalute. Le persone devono capire che molte delle cose nel loro mondo sono legate al lusso come la desiderabilità, la scarsità, le tendenze: capiscono gli alti e bassi”, ha affermato Arnault.

Tiffany è tra i primi gioiellieri della sua categoria a offrire un servizio di gioielleria su misura ai possessori di NFT. NFTiff è la seconda iniziativa legata alla NFT per il gioielliere, che a marzo ha acquisito una NFT di Tom Sachs ispirata a Tiffany. “Ciò che è eccitante per le persone è che puoi tenere un NFT ma non puoi vedere o sperimentare nulla con loro. Da Tiffany, diamo loro l’opportunità di trasformare [un Cryptopunk] in un gioiello realizzato a mano con la massima maestria”, ha aggiunto Arnault.

A partire da questo mese, i proprietari di Cryptopunk possono accedere al sito Web NFTiff per acquistare un pass NFTiff che verrà archiviato nella tecnologia blockchain. I pass sono disponibili solo per l’acquisto con la criptovaluta Ethereum e hanno un prezzo di 30 Ethereum, che è attualmente scambiato a circa $ 50.000 dollari.

Tiffany emette solo 250 abbonamenti NFTiff e, poiché alcuni possessori di Cryptopunk ne possiedono più di uno, consente solo fino a tre abbonamenti a persona. Il pass può quindi essere scambiato con un ciondolo su ordinazione che presenta l’avatar Cryptopunk di un acquirente, che sarà progettato presso il centro di innovazione di Tiffany a New York City e prodotto nel suo laboratorio a Cumberland, nel Rhode Island.

Ogni ciondolo sarà realizzato in oro rosa o giallo 18 carati e presenterà un totale minimo di 30 pietre preziose e diamanti. Verrà fornito con una catena appositamente progettata con maglie rettangolari realizzate per assomigliare ai pixel. I proprietari di NFTiff dovrebbero ricevere un rendering NFT digitale dei ciondoli a dicembre, con la consegna fisica dei gioielli prevista per l’inizio del 2023.

Sebbene il progetto sia orientato solo a un pubblico di base di 10.000 persone, Arnault ha affermato che NFTiff “è un modo per entrare nella vita delle persone che non sarebbero necessariamente i clienti principali di Tiffany. È un modo per le persone di accedere al nostro marchio. Non credo che domani mattina saremo nel metaverso, dove queste persone trascorrono la maggior parte del loro tempo, quindi è un bel modo per raggiungere questa comunità senza fare nulla che non abbia senso per il marchio”.

Per quanto riguarda il futuro di NFT’s at Tiffany, Arnault ha detto di ulteriori iterazioni di NFTiff: “Mai dire mai”.

Tiffany & Co. crea il primo gioiello CryptoPunk

Tiffany & Co. crea il primo gioiello CryptoPunk

 
Related Posts
Il mercato del lavoro post-Covid: più scelta per i candidati
Perché si è passati da un mercato client driven a uno scenario sempre più candidate driven: l'ideale per concentrarsi sullo sviluppo della carriera professionaleMilano, 13 giugno 2022 - Fino al 2020 ...
READ MORE
Stefano Fucili e Piazza Grande: l’album omaggio a Lucio Dalla, “Un uomo come te
UN UOMO COME TE: L'album omaggio a Lucio Dalla di Stefano Fucili, Piazza Grande e tanti ospiti A 10 anni dalla scomparsa di Lucio Dalla e a 10 anni dalla ...
READ MORE
Come far funzionare la coppia: amarsi per saper amare l’altro
Roma, 24 giugno 2022 - Si sente spesso parlare del concetto "amarsi per amare l'altro", concetto veritiero, ma che molti trovano un poco confuso. Cosa veramente significa amarsi? Come si capisce ...
READ MORE
PoRtOgAlLo: Sì: Camere, suite e ville con piscina New Valley a Six Senses Douro Valley, dove gli amici e la famiglia sono al centro della scena
LAMEGO, Portogallo – 19 maggio 2022 – Per molti decenni, quando si pensava di trascorrere del tempo rilassato con la famiglia o gli amici, la domanda era: "dove troviamo un resort ...
READ MORE
THE ROOOM presenta “Dialoghi in cerchio”, finissage della mostra “Il cerchio spezzato” a cura di Eleonora Frattarolo | 12 aprile 2022, Bologna
Il 12 aprile 2022 presso The Rooom, nell’affascinante cornice storica di Palazzo Aldrovandi Montanari (Via Galliera n. 8), avrà luogo il finissage della mostra Il cerchio spezzato a cura di Eleonora Frattarolo. A chiusura dell’esposizione che ha visto in mostra le opere ...
READ MORE
Prada riproporrà la sua collezione uomo e donna autunno 2022 a Pechino il 5 agosto
Prada  riproporrà la sua collezione uomo e donna autunno 2022 a Pechino il 5 agosto. La sfilata segna il primo ritorno del marchio di lusso italiano nella capitale cinese in 11 ...
READ MORE
Zuppe estive a go go!
ALCE NERO presenta le Zuppe estive realizzate utilizzando ingredienti vegetali e biologici L'estate è arrivata e Alce Nero propone la linea di zuppe adatte anche alla stagione estiva, pronte da gustare, ...
READ MORE
“ARTinCLUB 10”: rassegna di pittura a Lido di Camaiore
Alla Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini si tiene la decima edizione dell'evento organizzato in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio Sabato 28 maggio 2022 alle ore 18.30, ...
READ MORE
Chanel ospiterà la sua Miami Cruise 2022
Chanel presenterà la sua collezione Cruise 2022 a Miami durante una sfilata che avrà luogo il 3 novembre 2022. La collezione, presentata per la prima volta sulla spiaggia e sul ...
READ MORE
Una nuova piattaforma esclusiva ti consente di scambiare case multimilionarie per vacanze di lusso in tutto il mondo
Il nuovo servizio di raccolta di HomeExchange include una gamma di sontuose dimore del valore di $ 1,5 milioni e più. HomeExchange vuole darti una chiave per centinaia di dimore multimilionarie in ...
READ MORE
Il mercato del lavoro post-Covid: più scelta per
Stefano Fucili e Piazza Grande: l’album omaggio a
Come far funzionare la coppia: amarsi per saper
PoRtOgAlLo: Sì: Camere, suite e ville con piscina
THE ROOOM presenta “Dialoghi in cerchio”, finissage della
Prada riproporrà la sua collezione uomo e donna
Zuppe estive a go go!
“ARTinCLUB 10”: rassegna di pittura a Lido di
Chanel ospiterà la sua Miami Cruise 2022
Una nuova piattaforma esclusiva ti consente di scambiare