Swire Hotels annuncia una collaborazione con Tokyu Corporation e Tokyu Department Store (insieme, Tokyu Group) e   Catterton Real Estate (LCRE) per un nuovo hotel di lusso  a Tokyo con il marchio The House Collective, nell’ambito di un prestigioso sviluppo misto usato. Situata nel quartiere alla moda e vivace di Shibuya, la casa ancora senza nome che dovrebbe essere completata nell’anno fiscale 2027 sarà la prima al di fuori della Cina per The House Collective; un traguardo importante per il marchio che segna l’inizio di una nuova fase di espansione.

Questo nuovo hotel segna anche il continuo impegno del Gruppo Swire in Giappone poiché l’azienda aveva attività precedenti risalenti a oltre 150 anni con l’apertura del suo ufficio a Yokohama che si occupava di importazioni ed esportazioni. L’azienda ha gradualmente costruito un portafoglio variegato di attività e ha ampliato la sua rete con filiali a Kobe, Tokyo e Nagoya. Nel 1959, Cathay Pacific Airways, una delle attività aeronautiche di Swire, inaugurò un servizio per Tokyo, diventando così il primo vettore straniero a servire la città. Le attività marittime e aeronautiche del Gruppo Swire sono oggi i suoi principali interessi in Giappone.

Lanciato nel 2008 con l’apertura di The Opposite House, The House Collective crea e gestisce hotel distintivi. Ognuno con il proprio carattere culturale e architettura, The Opposite House a Pechino, The Upper House a Hong Kong, The Temple House a Chengdu e The Middle House a Shanghai sono creati per viaggiatori esperti che cercano originalità, stile e servizio personalizzato nei viaggi di lusso.

Ogni casa è immaginata in modo univoco e ispirata dalla sua posizione – dalla scena artistica di primo piano di Pechino, allo stile di alta moda di Shanghai, al tè e alla tranquillità di Chengdu, alle luci brillanti di Hong Kong – con un design distintivo, esperienze culinarie eccezionali e un’ospitalità personalizzata che si trovano a a testa. Adottando un approccio incentrato sulle persone, The House Collective crea spazi e soggiorni che sono sia stimolanti che semplici, distinguendo il marchio e guadagnando fedeli fan della Maison in tutto il mondo.

Per questa nuova casa, The House Collective lavorerà con gli acclamati sviluppatori Tokyu Group e LCRE, unendo la loro consolidata presenza sul mercato e comprensione con l’esperienza di The House Collective nella gestione di hotel di lusso di livello mondiale, per creare una nuova destinazione unica ed eccitante. Rappresentando modernità, vivacità sociale e lusso, la scelta di Tokyu Group e LCRE come partner è stata una scelta naturale per The House Collective che mette al centro esperienze, persone e luoghi elevati.

Situato sul sito dell’iconico flagship store del grande magazzino Tokyu, storicamente un punto di riferimento per lo shopping alla moda per la gente del posto benestante e per i visitatori della città, lo sviluppo si trova ai margini dell’elegante Shibuya. Un’area ricca di storia e riconosciuta in tutto il mondo per lo shopping e la moda, Shibuya sta diventando famosa anche come un fiorente centro tecnologico. A pochi passi da Shoto, uno dei quartieri più prestigiosi e prosperi di Tokyo, l’House sarà un tranquillo rifugio dal trambusto della città e offrirà negozi esclusivi di marchi di stilisti leader a livello mondiale, arte, cultura e esperienze all’interno del più ampio sviluppo del lusso.

Il vicepresidente di Swire Hotel, Toby Smith, ha dichiarato: “Vedere la crescita di The House Collective è un momento estremamente orgoglioso per noi mentre cerchiamo di espanderci in nuove città in tutta la regione dell’Asia del Pacifico. Siamo lieti di poter portare a Tokyo il nostro design distintivo e il nostro approccio incentrato sulle persone nell’ospitalità. I nostri partner Tokyu Group e LCRE condividono la nostra visione di creare una nuova e vibrante esperienza per gli ospiti che, con l’apertura della nostra nuova casa, offrirà un’ospitalità di livello mondiale sia per la gente del posto che per i visitatori di Tokyo”.

La nuova casa farà parte del progetto Shibuya Upper West di Tokyu Corporation, Tokyu Department Store e  L  Catterton Real Estate. Questo importante progetto immobiliare di 117.000 metri quadrati (include Bunkamura) riunirà per la prima volta nel vivace quartiere di Shibuya una potente combinazione di lusso e vendita al dettaglio di alta qualità, hotel di lusso contemporaneo, residenze di lusso, nonché arte ed esperienze culturali. .

La progettazione architettonica è guidata da Snøhetta, architetti norvegesi di fama internazionale la cui specialità è la creazione di spazi sostenibili che fondono la forma concettuale con la natura. Tenendo presente la sostenibilità, questo progetto mira a raggiungere gli ambiziosi obiettivi di sostenibilità del Gruppo Tokyu e LCRE ottenendo certificazioni internazionali.

The House Collective di Swire Hotels è un gruppo di proprietà raffinate e altamente individuali che sfidano il confronto. Ognuno immaginato in modo unico, The Opposite House a Pechino, The Upper House a Hong Kong, The Temple House a Chengdu e The Middle House a Shanghai sono stati progettati per viaggiatori esperti che cercano un’esperienza diversa, intima e personalizzata nei viaggi di lusso. Ogni casa è un pezzo di design sofisticato e singolare, creato da architetti e designer di talento, che riflettono le qualità uniche dell’ambiente circostante.

www.lacasacollettiva.com

The House Collective aprirà a Tokyo

The House Collective aprirà a Tokyo

Related Posts
Installazione Gucci Bamboo presso il negozio di Tokyo, Namiki dori
Il  flagship store Gucci  di Namiki dori, nel vivace quartiere dello shopping Ginza di Tokyo, ha aperto ufficialmente i battenti solo un anno fa, badate bene.  Per celebrare il suo primo anniversario, è ...
READ MORE
Four Seasons Hotels apre a Roma, Italia
Bill Gates, proprietario di maggioranza di Four Seasons Hotels & Resorts , ha acquistato Palazzo Marini, un edificio storico del 17° secolo a Roma. È stato versato un acconto di $ 21 milioni. Il ...
READ MORE
Mandarin Oriental Mayfair, Londra ad Hannover Square
Mandarin Oriental Hotel Group  sta espandendo la sua presenza a Londra con una seconda apertura:  Mandarin Oriental Mayfair, Londra  questo inverno. Situata nella storica Hanover Square, nel cuore dei quartieri più eleganti di Londra, ...
READ MORE
No alle discriminazioni: esce “Spinning in the night”, il nuovo brano Pop Dance di Alba
Torino, 2 luglio 2022 - Parla di discriminazione Alba, giovane cantautrice torinese che si sta facendo notare nel panorama Pop Dance con la canzone “Spinning in the Night”. Si tratta di un pezzo dal testo importante, ...
READ MORE
Pagamenti crittografici moda e lusso  – In-store: Gucci ora accetta pagamenti da ApeCoin
USA: ora Gucci accetta pagamenti da ApeCoin Gucci è ora la prima casa di lusso ad accettare la criptovaluta ApeCoin (APE) nei suoi negozi negli Stati Uniti. Questo nuovo modo di pagare per gli ...
READ MORE
Mario Persico nel saggio del tenore Luca Lupoli
Napoli, 23 maggio 2022 - È in dirittura di  arrivo un saggio sul musicista napoletano Mario Persico de " La Locandiera " di Goldoni, a cura del dal tenore partenopeo Luca Lupoli e metterà in luce la figura ...
READ MORE
Tarocco e panzerotto fanno filotto?
Tarocchi e Sex Positive: c’è tanto da esplorare a colazione!A tenere il talk a colazione del CreativeMornings Rome di aprile sarà Diego Tigrotto (artivista) e Libera Ligorio (tarologa) con il ...
READ MORE
Charlie Mitchell's new single will be released on May 3rd, 2022. It was produced by Narada Michael Walden, the legendary producer of 57 #1 hits, including numerous hits for Whitney Houston, Aretha Franklin, George Michael, and Mariah Carey.
Il leggendario produttore Narada Michael Walden, famoso discografico dietro Whitney Houston e George Michael, porta il cantante sedicenne Charlie Mitchell alla platea mondiale con il nuovo singolo, "Even After"LOS ANGELES ...
READ MORE
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?
Sì perché MaxMayer entra nelle scuole italiane Il respiro dei colori: storia di aria buona con Max Realizzato in collaborazione con «La Fabbrica» http://www.lafabbrica.net, Ente formatore accreditato e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, ...
READ MORE
Come gli abiti usati sono diventati parte dell’economia creativa dell’Africa e del senso della moda
Abiti di seconda mano, localmente conosciuti come mitumba, in mostra in un negozio a Nakuru, in Kenya. Foto di James Wakibia/SOPA Images/LightRocket via Getty Images Negli ultimi anni il mercato globale dell'abbigliamento ...
READ MORE
Gucci svela l’installazione di bambù nello store di
Four Seasons Hotels apre a Roma, Italia
Mandarin Oriental Mayfair, Londra ad Hanover Square apre
No alle discriminazioni: esce “Spinning in the night”,
Pagamenti crittografici moda e lusso – In-store:
Mario Persico nel saggio del tenore Luca Lupoli
Tarocco e panzerotto fanno filotto?
Even After
Ehi raga ne facciamo di tutti i colori?
Come gli abiti usati sono diventati parte dell’economia