Le vacanze in grande

Dall’Alto Adige alla Sicilia, il lusso di un soggiorno esclusivo prenotando un’intera struttura

fonte ufficio stampa www.elladigital.itIl paradosso di un momento tanto atteso come le vacanze è che spesso ci si trova a doversi accontentare, adattandosi a soluzioni che, per quanto accessoriate e pittoresche, sembrano ridimensionare i sogni di chi per mesi ha vagheggiato di fughe non solo dalla routine quotidiana ma anche da uno stile di vita che tende a ridurre gli spazi. È allora forse il caso di scardinare la regola, salendo sull’onda di una tendenza che vede alcuni gioielli dell’ospitalità offrire la prenotazione non di una singola camera e nemmeno di un intero piano ma di tutta la struttura, con l’utilizzo di piscine e spa private e la possibilità di un servizio a cinque stelle con Chef e maggiordomo. Perché, a volte, pensare in grande si rivela il vero segreto di un meritato benessere.

Castel Maurn
Tra Val Pusteria e Val Badia, Castel Maurn si presenta come la maestosa porta d’ingresso di San Lorenzo di Sebato (BZ): una struttura dall’aspetto quasi fiabesco introduce in un universo che ha fatto dell’alternanza tra dettagli rétro e innesti contemporanei la propria regola. In un luogo magico, dominato da affreschi e dipinti autentici e da una cura per il particolare che coinvolge la scelta delle tonalità di arredi e stoffe, le nove unità abitative sono pensate per essere accorpate a piacere e formare lussuosi appartamenti di maggiori dimensioni, fino a 220 mq. Per chi vuole alzare il livello, è tuttavia possibile anche prenotare l’intera struttura di 1300 mq, con spa, zona fitness e un meraviglioso giardino impreziosito da una piscina riscaldata aperta tutto l’anno.
Tel. 0474835311, http://www.maurn.it

Gatschhof
Proprietario del Romantik Hotel Turm di Fiè allo Sciliar (BZ), Stephan Pramstrahler ha immaginato il Gatschhof come parte di un progetto da sogno, dove la declinazione contemporanea e lussuosa del maso si integra con la vocazione espositiva ed esperienziale di Gallaria. Nel cuore dell’Alpe di Siusi (BZ), l’antica struttura ha fornito la solida base per un’oasi di benessere che ha il dono della leggerezza, con 4 spaziose suite immerse nel verde in un’atmosfera di privacy assoluta e relax totale che d’estate si riflette nel panoramico laghetto balneabile Infinity con idromassaggio e in inverno si rivive mentalmente durante il breve viaggio sulla navetta privata verso la cabinovia che porta al complesso sciistico dell’Alpe di Siusi. È un trionfo dell’inconsueto, della classe e della fantasia, un’opera d’arte dell’ospitalità che può essere riservata in esclusiva.
Tel. 0471725014, http://www.gatschhof.it

Baglio Occhipinti
Volando vertiginosamente verso sud, ci si imbatte in un progetto altrettanto originale ma chiaramente agli antipodi sul piano paesaggistico. A Vittoria (RG), Baglio Occhipinti è un gioiello di integrazione, recupero e valorizzazione della tradizione della Val di Noto. Nata dal desiderio di ristrutturare l’antica cantina della proprietà di famiglia, la struttura si è trasformata in un posto fatto per restare e per scoprire se stessi, riadattandosi al ritmo lento e inarrestabile della natura e della luna, delle vigne e dei campi di grano antico di Tumminia. La Sicilia è la protagonista assoluta, in quella che era una fattoria fortificata con ampio cortile e in cui oggi si può oziare a bordo vasca di una piscina depurata con sale per ridurre l’uso del cloro, circondata da alberi da frutta e da un agrumeto di oltre 300 anni e inserita in un giardino mediterraneo. Il Baglio Occhipinti accoglie anche con la formula “in esclusiva” che consente di riservare tutte le camere per sé e i propri familiari, con la facoltà di personalizzare i servizi: un’opportunità unica per vivere il Baglio come una villa privata con piscina ma con tutti i comfort di un hotel. Sono sempre inclusi accoglienza con il facchinaggio delle valigie e conciergerie telefonica.
Tel. 3493944359, http://www.bagliocchipinti.com

Romantik Relais d’Arfanta
Nell’intimità delle colline del Prosecco, il Romantik Hotel Relais d’Arfanta di Tarzo (TV) è un segreto mediterraneo a ridosso delle Alpi, dove il silenzio e i profumi della natura avvolgono una visione fatta di eleganti salotti, giardino con piscina e suggestive panoramiche sui vigneti circostanti. Già di per sé immaginata come un’esclusiva meta di fuga dall’ordinario, la struttura può anche essere interamente prenotata da persone alla ricerca di occasioni speciali, che si assicurano così l’opportunità di godere di tutti i suoi spazi, comprese l’area benessere, la cucina, la Sala del Larin, la sala Bellavista e le 7 splendide suites. Durante il soggiorno (di minimo 3 notti per un numero di ospiti variabile tra 10 e 24), viene comunque garantita l’assistenza di uno staff discreto e premuroso, sempre disponibile a fornire indicazioni per vivere al meglio la villa e il territorio, organizzare corsi di cucina tenuti da uno chef stellato, passeggiate, itinerari in mountain bike, tour, visite e molte altre attività.
Tel. 0438933861, http://www.romantihotels.com

Relais del Castello di Tabiano
Con una chiesa romanica, un’azienda agricola, i casali circostanti e due ristoranti, il complesso fortificato del borgo e del Castello di Tabiano (PR) è un tuffo nel passato incastonato nel presente. Due centri benessere definiscono il profilo di oasi del wellness di una struttura che vanta ampie stanze, suite e appartamenti dotati di ogni comfort e situati nella torre di guardia e nelle antiche case rurali in pietra e mattoni. Da tutte le camere si gode una vista d’eccezione sull’Appennino tosco-emiliano, sulla pianura fino alle alpi, su torri e muri di cinta, sugli ulivi e le piante secolari dell’ampio parco. Particolarmente adatto per eventi e cerimonie, il relais può essere prenotato in esclusiva, diventando un’esperienza che varca le soglie del tempo.
Tel. 052488116, http://www.tabianocastello.com

Antica Corte Pallavicina
Ispirato dai sussurri liquidi del Po, il sogno enogastronomico dei fratelli Luciano e Massimo Spigaroli ha dato vita a un progetto di recupero che con gli anni si è materializzato nell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR). Oltre a una cucina incentrata sulla valorizzazione della tradizione e sul culto del maiale e delle influenze del Grande Fiume, la struttura offre agli ospiti 11 eleganti camere curate nei dettagli, nel segno dell’integrazione tra lo stile moderno, gli arredamenti d’epoca e il magnifico soffitto a cassettoni cinquecentesco. Prenotando l’intero complesso del Relais, ci si aggiudica la sensazione di godere in esclusiva degli scorci ameni sui pascoli e sull’acqua di un gigante inarrestabile, immergendosi letteralmente in uno stile di vita che ha reso leggendaria la Food Valley.
Tel. 0524936539, http://www.anticacortepallavicinarelais.it